Clicky

Come Riconoscere e Curare la Dermatite Nel Cane

By autore

I cani sono suscettibili a molti degli stessi problemi della pelle degli esseri umani, tra questi, la dermatite potrebbe colpire i nostri amici a quattro zampe.

La parola “dermatite” è un termine ampio che si riferisce all’infiammazione della pelle. Questa condizione può essere causata da una serie di fattori diversi, tra cui infezioni, allergie o una malattia autoimmune. Una delle cause più comuni di dermatite nei cani è l’atopia. L’atopia è una reazione allergica che può verificarsi quando sostanze come polline, peli di altri animali domestici e altre sostanze entrano in contatto con il sistema immunitario dell’animale. È una malattia genetica che è stata ben studiata ed è nota per essere causata sia da fattori ambientali che ereditari.

La dermatite canina è caratterizzata da un’infiammazione della pelle e da un’eruzione cutanea pruriginosa e rossa. Può essere causato da una serie di cose tra cui allergie, infezioni batteriche o parassiti.

Il tipo più comune di dermatite canina è causato dal contatto con gli allergeni. Gli allergeni sono sostanze che il sistema immunitario del cane identifica come dannose, innescando una reazione allergica. Gli allergeni possono essere trovati in molti luoghi e sono spesso difficili da identificare.

Alcuni dei sintomi di questo tipo di dermatite includono insolita perdita di peli, arrossamento, prurito, graffi e infezioni alle orecchie. Altri tipi di dermatite canina includono allergie alimentari, allergie alle pulci e allergie da contatto. Può anche verificarsi come effetto collaterale di altre condizioni come la pancreatite o il cancro. Il trattamento per la dermatite canina dipende fortemente dalla causa e dalla gravità della condizione.

Dermatite da Pulci: Come Riconoscerla

La dermatite da pulci è una condizione della pelle che può essere causata dalle pulci. È caratterizzato da intenso prurito e grattamento della pelle, macchie rosse e caduta del pelo.

Quando la pulce morde il cane, rilascia una piccola quantità di saliva, che, in alcuni animali meno tolleranti, può provocare una reazione allergica. 

Il primo passo per riconoscere la dermatite da pulci è identificare se i sintomi sono causati dalle pulci o meno. Se non è causato dalle pulci, è necessario trovare altre cause come allergie o infezioni.

Il secondo passo per identificare questa condizione è controllare altri sintomi come un’eruzione cutanea o protuberanze sulla pelle.

I rimedi contro la dermatite da pulci non possono ritenersi completamente efficaci se non si include l’eliminazione definitiva del parassita anche dall’ambiente. Il consiglio è quello di scegliere un antiparassitario efficace sia sul cane che sui posti da lui maggiormente frequentati, come la sua cuccia o il divano, in modo da interrompere il ciclo vitale della pulce e prevenire nuove infestazioni. Potrebbe risultare utile adottare una terapia sintomatica per controllare il prurito ed eventualmente trattare infezioni secondarie.

Come Curare la Dermatite nel Cane

Molte persone credono che la dermatite del cane sia impossibile da curare, ma non è vero. Puoi usare rimedi naturali per curare i problemi della pelle del tuo cane a casa. Tra questi, i bagni di farina d’avena colloidale e lo spray all’aloe vera sono rimedi efficaci e lenitivi per il tuo cane. Altri rimedi naturali da poter fare in casa sono decotti freddi con la camomilla, la malva e la calendula, dalla blanda azione lenitiva, antibatterica e rinfrescante, che può però contribuire alla cicatrizzazione di eventuali ferite presenti nella pelle.

Nelle forme più lievi e meno aggressive può anche essere trattata modificando il regime alimentare del cane.

I prodotti farmacologici predisposti alla cura della dermatite nel tuo cane sono numerosi e variegati, ma è sempre meglio consultare il tuo veterinario prima del loro acquisto e utilizzo!

Latest posts by autore (see all)

Lascia un commento