Miglior lettiera gatto: Guida all’acquisto

Scegliere la lettiera per gatti non è un compito facile. Ci sono molti fattori da tenere in considerazione. Dobbiamo assicurarci che la lettiera sia sicura per i nostri gatti, dovremmo anche prendere in considerazione il costo e la convenienza della lettiera e anche la sua composizione.

In questo articolo, esamineremo alcune delle migliori lettiere per gatti nel 2017 e vedremo cosa hanno da offrire.

Domande Frequenti su Come Scegliere Una Lettiera per Gatti

Cos’è una lettiera per gatti esattamente?

Una lettiera per gatti è un ricettacolo in cui i proprietari di gatti mettono la lettiera (tipicamente a base di argilla o gel di silice) per assorbire l’urina e le feci dei loro gatti.

Una lettiera per gatti può essere un grande vassoio con pareti alte che contengono pochi centimetri di lettiera, oppure può essere un piccolo contenitore con i lati bassi, a volte posizionato sul pavimento in modo che l’animale non debba saltarci sopra. La scatola dovrebbe sempre avere almeno un’apertura per un facile accesso e uscita.

È importante per i gatti avere una lettiera?

I gatti sono predatori naturali e hanno bisogno di uno spazio privato per espellere. Questo è uno dei motivi per cui è importante che i gatti abbiano una lettiera.

I gatti hanno bisogno di lettiere perché sono predatori naturali e trovano la loro preda percependo il loro odore – la pipì, in altre parole. Hanno bisogno di uno spazio privato per espellere in modo da non lasciare tracce possibili.

Con che frequenza devono essere cambiati i sassolini all’interno della lettiera per gatto?

I gatti urinano più spesso di quanto defecano. Questo è il motivo per cui i ciottoli dovrebbero essere cambiati ogni settimana circa, mentre la lettiera dovrebbe essere cambiata ogni pochi mesi.

I sassolini all’interno della lettiera per gatti dovrebbero essere cambiati ogni settimana circa. Nel frattempo, dovresti cambiare l’intera lettiera per gatti una volta ogni pochi mesi.

Basta cambiare la lettiera per gatto per mantenere l’igiene?

Non è sufficiente cambiare la lettiera del gatto. Devi assicurarti di avere le mani pulite prima di raccogliere la lettiera o quando la smaltisci. È anche importante mantenere una buona distanza dal gatto e dalla lettiera.

Come preparo la lettiera se ho appena adottato un gatto?

Il primo passo da fare quando hai appena adottato un gatto è leggere alcune informazioni utili sulla dieta del gatto, sui requisiti di esercizio fisico e su altre esigenze.

La lettiera è una delle parti più importanti dell’habitat del tuo nuovo animale domestico. La lettiera dovrebbe essere abbastanza grande da permettere al tuo gatto di girarsi comodamente e avere abbastanza spazio per il tuo nuovo animale domestico da scavare. La lettiera dovrebbe anche essere posizionata in un’area dove non sarà disturbata dal traffico o dagli animali domestici.

Come posso evitare i cattivi odori nella lettiera per gatto?

Il controllo degli odori è uno dei motivi più comuni per cui le lettiere per gatti vengono abbandonate. Potrebbe volerci un po’di tempo prima che l’odore si stabilizzi, ma può succedere. Ora, ci sono diversi modi per combattere questo problema. Uno di questi consiste nell’utilizzare un eliminatore di odori o un deodorante che contiene bicarbonato di sodio o carbone e spruzzarlo sulla lettiera prima e dopo la pulizia. L’altro è fornire al tuo gatto più lettiere del necessario.

Cosa succede se il mio gatto non usa la sua lettiera?

I gatti usano la lettiera per fare i loro affari, quindi se non usano la lettiera potrebbe esserci un problema. Ci sono molte ragioni per cui un gatto potrebbe smettere di usare la lettiera, dai disturbi fisici ai problemi comportamentali.

Se pensi che il tuo gatto non stia usando la lettiera per motivi medici, dovresti portarlo dal veterinario. Se è probabile che sia dovuto a problemi comportamentali come ansia o stress, puoi provare questi suggerimenti per riportare il tuo gatto all’abitudine di usare la sua lettiera:

Perché il gatto può marcare la casa con l’urina?

I gatti sono creature molto territoriali e sentono il bisogno di marcare il loro territorio. Questo è un comportamento istintivo che è innato per loro. Lo fanno spruzzando l’urina sui muri, sui mobili e talvolta anche su altri animali o persone. Questo è un modo per loro di comunicare con altri gatti della zona, contrassegnando il loro territorio come loro.

Che precauzioni devo avere con la lettiera per gatti?

Se hai un gatto, è importante prendere precauzioni con la lettiera. I gatti sono creature con la zampa sinistra e spesso usano la zampa sinistra per pulirsi dopo aver usato la lettiera. I batteri nelle zampe del gatto possono essere facilmente trasferiti nella bocca dell’uomo tramite il contatto mano-bocca. Ciò può causare problemi gastrointestinali e altre malattie negli esseri umani.

Una soluzione semplice è lavarsi sempre le mani dopo aver usato la lettiera o aver toccato con le mani il suo contenuto. Puoi anche indossare guanti quando pulisci intorno all’area della lettiera, che proteggeranno da eventuali batteri che potrebbero essere sulle tue mani dall’entrare negli oggetti nell’area.