Clicky

I cani possono mangiare le barbabietole?

By Simona Nicoletti

Probabilmente sapete che le barbabietole sono ricche di vitamine e minerali e sono ottime per gli esseri umani. Ma i cani possono mangiare le barbabietole e ottenere gli stessi benefici?

Si è scoperto che le barbabietole hanno molto da offrire ai nostri amici pelosi. Ci sono però alcune cose da considerare

Scopriamo di più sul ruolo delle barbabietole nella dieta del cane.

I cani possono mangiare le barbabietole?

Sì, i cani possono mangiare le barbabietole! L’ASPCA indica le barbabietole come non tossiche per i cani. L’opzione migliore sono le barbabietole cotte, tagliate finemente, ridotte in purea o schiacciate e somministrate con moderazione.

Le barbabietole possono essere ottime per il cane perché sono ricche di sostanze nutritive, i cani le amano e si possono mescolare al cibo normale. Le barbabietole cotte sono facili da mangiare per lo stomaco dei cani e difficilmente causano problemi digestivi.

Le barbabietole fanno bene ai cani?

Sì, le barbabietole possono essere molto utili per i cani. Se ne aggiungete una quantità moderata alla dieta del cane, gli fornirete vitamine e minerali aggiuntivi.

Le barbabietole fanno bene al sistema immunitario del cane perché contengono vitamina C, manganese, potassio e folato. Questi nutrienti sono responsabili di molte funzioni corporee e del corretto funzionamento dell’organismo.

Le barbabietole sono anche ricche di alfa e beta-carotene e vitamina A. Questi nutrienti sono importanti per la vista del cane e per prevenire le infezioni.

Inoltre, le barbabietole sono ricche di vitamine B6 e B12 e di niacina. La vitamina B è importante per i nervi e le funzioni cognitive. Le vitamine del complesso B proteggono dalle malattie cardiache e dal cancro. Contribuiscono inoltre alla salute della pelle e alla lucentezza del pelo.

Per finire, le barbabietole sono anche poco caloriche. Una tazza di barbabietole contiene solo 60 calorie, quindi sono ideali per i cani che devono gestire il peso.

In sintesi, le barbabietole sono una fonte di energia nutrizionale con molti benefici per la salute del vostro amico peloso.

Le barbabietole fanno male ai cani?

No, le barbabietole non fanno male ai cani. Possono apportare benefici alla salute se vengono cotte, tritate e occasionalmente offerte in quantità moderate.

Bisogna fare attenzione alle cime di barbabietola crude, perché possono essere un rischio di soffocamento e troppo acide per il cane. Le cime di barbabietola contengono un’elevata quantità di ossalati e ingerirne troppe può portare all’avvelenamento

I sintomi dell’avvelenamento da ossalati includono zampate sul muso, vomito, diarrea, schiuma. Possono anche verificarsi gonfiori delle labbra, della lingua e della cavità orale.

Se si notano questi sintomi, chiamare immediatamente il veterinario.

Diversi tipi e parti di barbabietole

Sebbene le barbabietole siano generalmente sicure per i cani, alcune parti dovrebbero essere evitate. Vediamo quali parti sono sicure e quali possono essere tossiche.

I cani possono mangiare barbabietole crude?

Non date al vostro cane barbabietole crude.

Possono rappresentare un rischio di soffocamento per i cani. I pezzi di barbabietole crude possono anche causare un’ostruzione nell’intestino tenue.

Se intendete servirle, è meglio tagliarle o sminuzzarle in pezzi più piccoli, più facilmente digeribili. Anche in questo caso, è necessario monitorare il cane. In alcuni cani, le barbabietole crude possono causare problemi digestivi e dolori allo stomaco.

I sintomi dell’ostruzione intestinale includono vomito, diarrea, gonfiore e dolore addominale. Se pensate che il vostro cane soffra di questa condizione, è necessaria una visita dal veterinario.

I cani possono mangiare barbabietole cotte?

I cani possono mangiare tranquillamente le barbabietole cotte.

Le barbabietole cotte offrono alcuni vantaggi per la salute dei cani e possono essere una piacevole aggiunta alla loro dieta.

È più facile somministrare al cane le barbabietole se le tagliate in piccoli pezzi e le cucinate. Offrite al vostro animale solo poche barbabietole cotte alla volta per evitare disturbi di stomaco.

I cani possono mangiare le barbabietole in scatola?

No, i cani non dovrebbero mangiare barbabietole in scatola.

Le verdure in scatola sono spesso ricche di sale e conservanti. I cani sono suscettibili di avvelenamento da sale, poiché hanno bisogno di meno sodio rispetto agli esseri umani. L’avvelenamento da sale può portare a disidratazione, vomito, diarrea, insufficienza d’organo, coma e persino morte dell’animale.

I cani possono mangiare le barbabietole sottaceto?

Le barbabietole sottaceto non dovrebbero essere somministrate ai cani.

Contengono una quantità eccessiva di salamoia, che è dannosa per la salute del cane. Troppo sale porta all’avvelenamento da sale, che può causare la disidratazione del cane e l’insufficienza degli organi.

In effetti, i cani dovrebbero evitare la maggior parte dei cibi umani in scatola a causa dei loro ingredienti.

I cani possono mangiare il succo di barbabietola?

Sì, il succo di barbabietola è sicuro per i cani. Ma quanto succo di barbabietola dovrebbero consumare i cani?

Dovreste offrirne solo una piccola quantità. Troppo succo di barbabietola può turbare lo stomaco del cane e causare problemi digestivi.

Se volete offrire al vostro cane del succo di barbabietola industriale, controllate gli ingredienti e assicuratevi che non ci siano dolcificanti artificiali, in particolare lo xilitolo. Lo xilitolo è estremamente tossico per i cani e può essere fatale.

I cani possono mangiare la polpa di barbabietola?

Sì, i cani possono mangiare la polpa di barbabietola.

La polpa di barbabietola è il materiale che rimane dopo l’estrazione dello zucchero dalle barbabietole. La polpa di barbabietola non contiene zucchero ed è delicata per lo stomaco del cane.

Infatti, la polpa di barbabietola è una delle migliori fonti di fibre per cani e gatti. Gli alimenti commerciali per cani contengono spesso polpa di barbabietola.

I cani possono mangiare le barbabietole rosse?

I cani possono mangiare le barbabietole rosse, ma è meglio cucinarle.

Il tipo di barbabietola tradizionale che la maggior parte delle persone consuma è la barbabietola rossa. I cani possono mangiarle, ma devono essere cotte completamente e tritate finemente.

Se il vostro cane ha uno stomaco sensibile, tenete d’occhio eventuali problemi gastrointestinali.

I cani possono mangiare le barbabietole dorate?

I cani possono mangiare tranquillamente le barbabietole dorate.

Le barbabietole dorate sono una varietà di barbabietola più dolce e dal sapore terroso. I cani possono mangiare le barbabietole dorate senza rischi. È sufficiente tenere sotto controllo il cane e verificare la presenza di flatulenza o di altri problemi gastrointestinali.

Una cosa da tenere presente: le barbabietole dorate possono essere più ricche di zuccheri. Quindi opteremmo comunque per quelle rosse.

I cani possono mangiare le barbabietole arancioni?

Le barbabietole arancioni sono un altro nome delle barbabietole dorate. Quindi, sono sicure anche per i cani!

Sono ricche di antiossidanti e possono ridurre le infiammazioni nel corpo del cane.

All’inizio offritegliene una piccola quantità e monitorate eventuali segni di problemi di stomaco.

I cani possono mangiare le barbabietole bianche?

Le barbabietole bianche sono simili a quelle rosse, tranne che per la loro carne bianca. Sono sicure per i cani, ma non sono l’opzione migliore.

Il contenuto di zucchero delle barbabietole bianche è il più alto di tutte le varietà standard. Troppo zucchero nella dieta di un cane porta all’aumento di peso, all’obesità e persino al diabete.

Invece di dare al cane le barbabietole bianche, è preferibile dare loro quelle rosse, in modo che assumano meno zucchero.

I cani possono mangiare le barbabietole da zucchero?

I cani non dovrebbero mangiare le barbabietole da zucchero.

Le barbabietole da zucchero e le barbabietole rosse sono due varietà diverse di barbabietole. Le barbabietole da zucchero sono coltivate specificamente per la produzione di zucchero e hanno un elevato contenuto di zucchero.

Se i cani consumano regolarmente una quantità eccessiva di zucchero, potrebbe causare malattie cardiache e obesità. È meglio evitare le barbabietole da zucchero.

I cani possono mangiare le patatine di barbabietola?

Sì, i cani possono mangiare le chips di barbabietola.

Le chips di barbabietola fatte in casa sono le migliori: esistono diversi metodi per preparare le chips di barbabietola per cani. Assicuratevi di non esagerare con le chips di barbabietola e di offrirle come bocconcino occasionale.

I cani possono mangiare le verdure di barbabietola?

I cani possono mangiare le verdure di barbabietola, meglio se cotte.

La parte a foglia della pianta di barbabietola è benefica per i cani. Le bietole sono ricche di vitamine e minerali e possono contribuire a mantenere il pH dello stomaco del cane.

Le bietole cotte sono l’opzione migliore perché sono più facili da digerire. La cottura, tuttavia, spesso riduce parte del valore nutrizionale dell’alimento.

E le cime di barbabietola crude? In quantità elevate possono essere velenose per i cani a causa dell’elevato contenuto di ossalati. Sono particolarmente dannose per i cani con problemi renali e calcoli alla vescica, quindi è meglio evitarle.

I cani possono mangiare le foglie di barbabietola?

Sì, potete offrire al vostro cane le foglie di barbabietola.

Sebbene le foglie di barbabietola siano adatte ai cani, i cani sensibili potrebbero soffrire di mal di stomaco.

Se mangiano foglie di barbabietola, è bene tenere sotto controllo eventuali disturbi digestivi e sintomi come vomito, diarrea o gas. Se notate questi sintomi, non fate mangiare al vostro cane foglie di barbabietola in futuro.

I cani possono mangiare la barbabietola?

I cani possono mangiare la barbabietola, ma bisogna essere cauti.

La barbabietola è la parte bulbosa rossa della pianta. Presenta ossalati ed è molto acida. L’ideale sarebbe non somministrare al cane la barbabietola cruda, ma solo quella cotta.

La barbabietola può alterare i livelli di pH nello stomaco e causare una serie di problemi digestivi e disturbi allo stomaco. I pezzi più grandi di barbabietola sono anche un rischio di soffocamento.

Come dare le barbabietole a un cane

I cani possono mangiare le barbabietole crude? No, sono molto dure e il cane potrebbe non essere in grado di masticarle. Di solito, però, i cani amano masticarle.

L’ingestione di pezzi di barbabietola cruda potrebbe anche danneggiare il rivestimento dello stomaco del cane. Evitate di dar loro da mangiare barbabietole crude in qualsiasi forma.

Vediamo alcuni altri accorgimenti da adottare affinché il cane possa trarre tutti i benefici dalle barbabietole e non si ammali.

Scegliete quelle biologiche

Anche se possono essere più costose, se potete, scegliete verdure biologiche! Le barbabietole biologiche aiutano a ridurre l’esposizione del cane ai pesticidi.

I cani non sono in grado di metabolizzare bene i pesticidi, per cui, nutrendoli con barbabietole biologiche, si assicura che il cane consumi alimenti privi di sostanze chimiche.

Lavate le barbabietole

È sempre bene lavare le verdure e gli altri alimenti prima di cucinarli. Assicuratevi che il vostro cane mangi il cibo più pulito possibile.

Riducete le barbabietole in purea o in purea

I cani hanno difficoltà a digerire le verdure in pezzi grandi, comprese le barbabietole. Queste ultime, infatti, rappresentano un rischio di soffocamento e possono persino causare un’ostruzione intestinale.

Per questo motivo, se volete dare al vostro cane delle barbabietole crude, è meglio ridurle in purea o schiacciarle in una consistenza morbida e pronta da mangiare.

Prima di ridurre le barbabietole in purea, è necessario ammorbidirle. Questo può essere fatto sbollentando, cuocendo o bollendo le barbabietole prima di tagliarle a pezzetti e metterle in un frullatore o in un robot da cucina.

Dimenticate le spezie e i condimenti

I condimenti sono un modo meraviglioso per esaltare il sapore dei cibi, ma alcune spezie possono essere addirittura tossiche per i cani.

I condimenti e le spezie non hanno sui cani lo stesso impatto che hanno sugli esseri umani. I cibi piccanti sono scomodi per i cani perché possono causare disturbi digestivi e sensazioni di bruciore. Evitate sempre l’aglio e la cipolla perché sono letali per i cani.

Usare le barbabietole come cibo

Sebbene le barbabietole siano sicure e salutari per i cani, non dovrebbero essere un alimento regolare nella dieta del cane. Troppe barbabietole possono causare problemi digestivi e disturbi di stomaco nei cani.

Date da mangiare al vostro cane le barbabietole solo occasionalmente. Si può anche mescolare la purea di barbabietole con gli alimenti che il cane mangia regolarmente per introdurre un po’ di varietà.

Senza barbabietole

I proprietari di cani possono rallegrarsi di un’altra opzione per i loro amici pelosi! Le barbabietole sono sicure per la maggior parte dei cani e offrono vitamine e benefici per la salute.

Assicuratevi solo di offrirle in piccole quantità e preferibilmente cotte. È meglio evitare le barbabietole crude e le verdure di barbabietola crude perché rappresentano un rischio di soffocamento e possono causare problemi di salute al cane.

Simona Nicoletti