I Cani Possono Mangiare La Pasta – La Pasta Fa Bene Ai Cani?

By Simona Nicoletti

I cani possono mangiare la pasta o è meglio lasciare questo gustoso piatto sulla vostra tavola? I cani possono mangiare tranquillamente la pasta. Tuttavia, essendo un alimento ad alto contenuto di carboidrati, non è l’ideale per una dieta canina. La pasta contiene alcune proteine e vitamine, come fosforo, potassio e selenio. Tuttavia, questi nutrienti possono essere forniti da alimenti più appropriati e a basso contenuto di carboidrati. Inoltre, la pasta viene generalmente consumata con un sugo che può essere tossico per il vostro animale domestico. Oggi vedremo quando è possibile somministrare la pasta al cane, in quali quantità e con quale frequenza. Condivideremo anche alcune gustose alternative alla pasta per cani.

Mentre fate roteare gli spaghetti sulla forchetta il vostro cane vi fissa implorante con i suoi occhioni tristi? In questo articolo daremo un’occhiata alla pasta per cani. E scopriremo quali sono i benefici o i rischi di dare al vostro amico peloso questo amato alimento italiano.

Alcuni fatti divertenti sulla pasta

Come probabilmente saprete, la pasta è un alimento base della cucina italiana, tipicamente a base di farina, acqua e uova. Ma sapevate che le origini della pasta sono sconosciute e un po’ controverse? Secondo una teoria, Marco Polo scoprì la pasta in Cina nel XIII secolo e la portò con sé in Italia.

Tuttavia, alcuni sostengono che la “pasta” a cui si fa riferimento negli appunti di Polo non sia la pasta di grano che conosciamo oggi, ma un prodotto simile alla pasta ottenuto dall’amido della palma di sago. Ci sono anche riferimenti ai maccheroni già nel 1270 nell’Italia settentrionale, prima che Polo tornasse dal suo viaggio.

Si ritiene che i testaroli siano la prima forma di pasta. Alcuni ritengono che questa prima pasta risalga alla civiltà etrusca.

Gli Etruschi hanno preceduto i Romani e si trovavano in quella che oggi conosciamo come Toscana. Nei tempi moderni, è normale che quasi tutti mangino la pasta, anche se non sono italiani. Anzi, è forse diventata uno degli alimenti più popolari al mondo.

Con questa grande popolarità, non sorprende che molti proprietari di cani si chiedano: “I cani possono mangiare la pasta?” Per trovare una risposta, analizziamo la composizione nutrizionale della pasta.

LEGGI ANCHE  I Cani Possono Mangiare Le Barbabietole?

I cani possono mangiare la pasta?

Esistono diversi tipi di pasta, ma tutti hanno generalmente lo stesso contenuto nutrizionale.

La pasta è quasi completamente composta da carboidrati, ma contiene alcune proteine e una quantità molto ridotta di grassi. Una porzione di 100 grammi di pasta contiene 371 calorie, 13 grammi di proteine, 1,5 grammi di grassi e 74 grammi di carboidrati.

La pasta è una buona fonte di selenio, betaina, folato, fosforo e potassio. Ma cosa significa tutto questo per i vostri amici pelosi? I cani possono mangiare la pasta?

Cosa dovrebbero mangiare i cani?

Per capire la risposta alla domanda “I cani possono mangiare la pasta?” dobbiamo innanzitutto capire cosa dovrebbe mangiare un cane. Uno studio pubblicato nel 2013 ha cercato di scoprire le preferenze nutritive dei cani domestici. Si è scoperto che i cani preferiscono un rapporto alimentare tra proteine, grassi e carboidrati rispettivamente del 30%, 63% e 7%.

In altre parole, i cani preferiscono i grassi a tutti gli altri macronutrienti, seguiti dalle proteine. Uno studio simile è giunto a una conclusione analoga. Questo studio è stato condotto per un periodo di tempo più lungo.

Festa o carestia!

Si scoprì che quando ai cani veniva lasciata libertà di scelta nella dieta per un periodo prolungato, la quantità di grassi assunti diminuiva leggermente, mentre aumentava la quantità di proteine.

Questo cambiamento è stato spiegato come parte di una mentalità di “festa o carestia”. In altre parole, quando avevano accesso per la prima volta a grandi quantità di grassi, i cani si rimpinzavano per prepararsi a un periodo di minor cibo.

Quando questo periodo non arrivava e il cibo rimaneva costante, diminuivano la quantità di grassi che mangiavano e sceglievano di mangiare proteine. Tuttavia, il numero di carboidrati mangiati è rimasto molto basso. Questo suggerisce che i canidi non si nutrono o non amano mangiare grandi quantità di carboidrati.

I cani sono infatti progettati per mangiare pochi carboidrati, di cui la pasta è quasi completamente composta. Un alimento bilanciato per cani fornisce tutti i nutrienti di cui il cane ha bisogno, quindi non c’è alcun beneficio nell’aggiungere un alimento ad alto contenuto calorico e di carboidrati, come la pasta, alla sua dieta. La pasta non è tossica per i cani, ma di certo non ne hanno bisogno.

La pasta fa male ai cani?

I cani possono mangiare la pasta? Si. La pasta fa bene ai cani? Non necessariamente. Sappiamo che la pasta non è tossica per i cani, ma questo non significa che sia un’aggiunta sana alla loro dieta.

Poiché la dieta dei cani è costituita principalmente da proteine e grassi, l’aumento del consumo di carboidrati può avere conseguenze negative. Uno studio ha rilevato che i cani che seguivano una dieta ad alto contenuto di carboidrati estraevano meno nutrienti dal cibo rispetto a quelli che seguivano una dieta ad alto contenuto di proteine e a basso contenuto di carboidrati.

LEGGI ANCHE  Wolfdog: Prezzo, Carattere, Caratteristiche, Allevamenti

Le diete ad alto contenuto di carboidrati possono anche portare a un aumento di peso non salutare nei cani. Questo, a sua volta, può portare ad altre gravi condizioni di salute come malattie cardiache, diabete, artrite e cancro. È inoltre importante ricordare che le leccornie di qualsiasi tipo non dovrebbero costituire più del 10% della dieta del cane.

Come gli esseri umani, anche i cani possono soffrire di allergie alimentari. Se decidete di dare al vostro cane un po’ di pasta semplice, iniziate con una quantità molto piccola e monitorate eventuali reazioni. I segni di una reazione allergica possono includere vomito, diarrea, prurito, orticaria e starnuti.

I cani possono mangiare la pasta con il sugo?

Tutta questa discussione si è riferita solo alla pasta con il sugo.

I cani possono mangiare la pasta normale senza ammalarsi? Sì, se fate cadere un semplice pezzo di pasta sul pavimento e il vostro cucciolo lo divora, non c’è motivo di preoccuparsi.

Ma i cani possono mangiare il sugo della pasta? Certamente no.

Non dovreste mai dare al vostro cane della pasta con un qualche tipo di sugo.

Sebbene i diversi sughi contengano ingredienti diversi, molti sughi contengono sostanze tossiche per i cani, come cipolle o aglio.

Per questo motivo, dovreste evitare del tutto di dare al vostro cane pasta con sugo. Se il vostro cane mangia la pasta al sugo, dovete consultare immediatamente un veterinario.

La pasta fa bene ai cani?

Come si può notare, i cani non sono progettati per vivere di carboidrati. Pertanto, la pasta non si adatta molto bene alla loro dieta naturale. Tuttavia, detto questo, i cani si sono adattati a mangiare diete ricche di amidi fin dalla loro domesticazione da parte dell’uomo.

Quando i cani hanno iniziato a trascorrere sempre più tempo con i loro compagni umani, che mangiavano molti carboidrati, si sono adattati per poter sopravvivere anche con i carboidrati.

Ma questo non significa necessariamente che i carboidrati siano particolarmente salutari per loro o che debbano costituire una parte importante della loro dieta. Come già detto, una dieta ad alto contenuto di carboidrati causerà probabilmente un aumento di peso e problemi di salute potenzialmente più gravi.

Le poche sostanze nutritive che il cane potrebbe ricavare dalla pasta possono essere meglio fornite dal suo cibo per cani o da un altro alimento a basso contenuto di carboidrati e denso di sostanze nutritive. Non c’è alcun beneficio nel condividere la pasta con il vostro cucciolo.

LEGGI ANCHE  I Cani Possono Mangiare Le Carote? E Le Carote Fanno Bene Ai Cani?

Quindi, la pasta fa bene ai cani? No, non proprio.

I cani possono mangiare la pasta cotta?

I cani possono mangiare la pasta cotta, purché si tratti di pasta semplice e non ricoperta di sugo. Come abbiamo detto in precedenza, molti sughi contengono sostanze tossiche per i cani.

Anche se una fonte non contiene nulla di palesemente tossico, gli alimenti acidi come il sugo per la pasta possono disturbare lo stomaco del vostro cucciolo e dovrebbero essere evitati.

I cani possono mangiare la pasta integrale?

La pasta integrale per cani va bene. Anche se sembra che dovrebbe essere più salutare e avere un valore nutrizionale molto più alto, in realtà la sua composizione è piuttosto simile a quella della normale pasta bianca.

Non è tossica, ma non è nemmeno un alimento salutare per i cani.

I cani possono mangiare la pasta al nero di seppia?

La pasta al nero di seppia è sicura per i cani. Anche in questo caso, la pasta per cani non è incoraggiata, ma se il vostro amico peloso mangia di nascosto qualche spaghetto non dovrebbe fargli male.

I cani possono mangiare la pasta per motivi di salute?

La pasta non ha benefici noti per la salute o proprietà curative per i cani. Al momento, non sembra esserci alcun vantaggio nel dare la pasta al vostro animale domestico.

Come dare la pasta al cane

Se somministrate una piccola quantità di pasta al vostro cane, assicuratevi che sia semplice, senza alcun condimento e che sia cotta. I sughi possono contenere ingredienti tossici per i cani e la pasta cruda può essere difficile da digerire. Può anche essere tagliente.

Alternative alla pasta per cani

  • Cetriolo

I cani possono mangiare la pasta?

C’è una distinzione molto importante da fare quando si parla di pasta e cani. I cani possono mangiare la pasta normale? Sì. I cani possono mangiare il sugo della pasta? No.

La pasta cotta non è tossica per i cani e, sebbene non sia un alimento naturale per loro, qualche spaghetto qua e là non farà male. Il sugo per la pasta contiene in genere alimenti che possono essere pericolosi per i cani e dovrebbe essere evitato.

Tenete presente che, anche se la pasta è tecnicamente sicura, è un alimento ad alto contenuto di carboidrati con un valore nutrizionale molto limitato per i cani. I cani preferiscono una dieta ad alto contenuto di proteine, grassi e carboidrati.

Troppi carboidrati possono portare a un aumento di peso e possono anche interferire con l’assorbimento dei nutrienti da parte dell’animale. Se decidete di dare al vostro cucciolo un po’ di pasta, questa deve essere somministrata solo occasionalmente e non deve sostituire il cibo per cani nutrizionalmente bilanciato che consumate abitualmente.

Simona Nicoletti