Clicky

Il vostro cane beve molta acqua? Ecco quando dovreste preoccuparvi

By Simona Nicoletti

Assicurarsi che il vostro migliore amico peloso rimanga idratato è un aspetto importante dell’essere genitori di un animale domestico. Ma quanta acqua deve bere il vostro cane ogni giorno? Secondo i veterinari, la maggior parte dei cani ha bisogno da 1/2 a 1 oncia d’acqua (circa 1/8 di tazza) per ogni libbra di peso corporeo ogni giorno. Questo non significa che dobbiate prendere il misurino: se il vostro cane ha accesso all’acqua pulita 24 ore su 24, non è necessario essere pignoli con le misurazioni.

Ma se il vostro cane svuota la ciotola più volte al giorno o se il suo consumo d’acqua raddoppia improvvisamente, forse dovrete tenere d’occhio la situazione. Se vi state chiedendo “Perché il mio cane ha sempre sete?”, siete nel posto giusto. Siamo qui per spiegarvi come monitorare l’assunzione di acqua da parte del vostro cane, i motivi più comuni per cui un cane beve molta acqua e quando è il momento di portare il vostro cane dal veterinario per un controllo

Perché alcuni cani bevono molta acqua?

È dovuto principalmente alle loro dimensioni. Secondo la Halifax Humane Society, un cane di 65 kg dovrebbe bere circa 33-65 once al giorno, ma se il vostro cane mangia una dieta ricca di umidità, potrebbe non voler bere tanta acqua direttamente dalla sua ciotola. Se temete che il vostro cane non assuma la giusta quantità d’acqua ogni giorno o se vi siete chiesti: “Perché il mio cane beve così tanta acqua?”, provate a misurarla prima di versarla – provate a misurarla prima di versarla nella sua ciotola, in modo da poter valutare esattamente la quantità di acqua che beve ogni giorno.

Perché il mio cane ha sempre sete?

Non c’è da temere se il cane beve improvvisamente più del solito. I cani tendono a disidratarsi più velocemente quando fa più caldo, quindi se il vostro cane beve fino all’ultima goccia d’acqua a metà luglio, molto probabilmente è perché si è surriscaldato durante la passeggiata pomeridiana. Allo stesso modo, se il vostro cane ha aumentato il suo livello di attività negli ultimi tempi, è probabile che il suo consumo di acqua aumenti per adeguarsi al suo nuovo livello di forma fisica. È sempre necessario prendere precauzioni con il cane quando le temperature salgono. La disidratazione può facilmente mettere a repentaglio la vita del cane, quindi non è consigliabile lasciarlo fuori per lunghi periodi. Cercate di fare passeggiate durante le ore più fresche della giornata e conservate gli esercizi più impegnativi per quando il caldo è meno intenso.

I farmaci possono influire sulla sete

Alcuni farmaci hanno effetti collaterali come secchezza delle fauci, disidratazione e sete eccessiva. Se il vostro cane sta assumendo prednisone per l’asma o le allergie, questo potrebbe essere il motivo per cui ultimamente sta bevendo molta più acqua. La furosemide, un farmaco usato per trattare l’insufficienza cardiaca, può causare un aumento della minzione, il che significa che il cane avrà più sete per compensare la perdita di liquidi. Infine, alcuni farmaci per le crisi epilettiche possono provocare un aumento dell’appetito, della sete e dell’emissione di urina; se il vostro cane è in cura, assicuratevi di discutere a fondo con il veterinario i potenziali effetti collaterali.

Considerare la dieta del cane

Il cibo secco per cani contiene poca acqua, spesso il 10% o meno. Se il cane mangia esclusivamente crocchette secche, potrebbe avere una sete eccessiva rispetto ai cani che seguono una dieta ricca di umidità. Dovrete anche controllare il contenuto di sodio del cibo del vostro cane e cercare di non dargli gli avanzi della tavola, per quanto implori. Troppo sodio non solo provoca una sete eccessiva, ma può anche far ammalare gravemente il cane. Se pensate che il vostro cane abbia mangiato troppi avanzi da tavola ultimamente, cercate sintomi come vomito e diarrea, oltre a un aumento dell’assunzione di acqua. Anche se è raro che qualcuno dia da mangiare ai propri cani una quantità di sodio tale da farli ammalare, se ciò accade è bene recarsi dal veterinario.

Quando il bere eccessivo è motivo di preoccupazione?

Se il vostro cane inizia improvvisamente a bere in eccesso mentre il tempo e il suo livello di attività rimangono costanti, è probabilmente il caso di fare un salto dal veterinario per alcuni esami. Le condizioni di salute più comuni che possono portare a disidratazione e sete nei cani includono cancro, malattie renali, diabete, infezioni e malattie epatiche. È possibile che il vostro cane abbia più sete del solito per un motivo del tutto benigno, ma è sempre meglio essere sicuri che dispiaciuti quando si tratta della salute dei vostri cuccioli. Mantenete la ciotola del vostro cane piena e, se pensate che stia bevendo più del solito, è utile misurare e annotare quanto aggiungete ogni volta alla ciotola dell’acqua.

La salute del vostro cane è importante per voi e volete che viva una vita lunga e felice. Imparando a conoscere le abitudini del vostro cane, a capire quanto mangia e quanto beve di solito e a monitorare l’emissione di urina, sarete un passo avanti se qualcosa dovesse cambiare. Anche se il cane sembra stare bene e l’unica differenza è la quantità di acqua che beve, non abbiate paura di contattare il veterinario. Se tenete sotto controllo la salute del vostro cane, potreste essere in grado di individuare un problema prima che diventi grave.

Simona Nicoletti