Shiloh Shepherd: Prezzo, Carattere, Caratteristiche, Allevamenti

By Simona Nicoletti

Lo Shiloh Shepherd, o Shiloh Shepherd Dog, è una varietà del Pastore Tedesco ottenuta tramite incroci negli Stati Uniti, fatti nel periodo 1970-1980 per correggere l’aspetto (e renderlo più grande) e il carattere (e renderlo più gentile e affettuoso) presenti invece nel Pastore Tedesco originario.

L’allevatrice responsabile degli incroci tra Shepard Dog e Alaskan Malamute, i “genitori” di questa razza canina, è stata Tina Barber, e ci sono voluti circa 20 anni per far riconoscere questi nuovi cani da parte dell’American Rare Breed Association (ARBA) americana nel 1990.

Nonostante questo riconoscimento, però, non è ancora riconosciuta internazionalmente dall’FCI e neanche dall’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana), e ci sono poche associazioni indipendenti e piccole, prevalentemente in America, che la riconoscono ufficialmente come una razza canina indipendente.

ASPETTO DEL CANE

Lo Shilo è un cane di taglia grande, muscoloso ma ben equilibrato nei movimenti e ben proporzionato, ed è nato come cane da pastore/cane da guardia: come detto prima, il suo aspetto è quasi uguale a quello del Pastore Tedesco, con la differenza della taglia ancora più grande del suo genitore.

La testa è grande e proporzionata al corpo, con un muso prevalentemente nero e con eventuali macchie/altri colori e con una forma non a punta. Gli occhi sono a forma di mandorla, di media grandezza e leggermente obliqui, e di colori che variano tra il nero al marrone molto chiaro, mentre le orecchie sono di forma triangolare e leggermente a punta, che diventano dritte quando è attento.

Per quanto riguarda il suo pelo, possiamo distinguere due tipologie:

  • Liscio, con sottopelo di media lunghezza e mantello esterno molto fitto e lungo, leggermente più lungo e fitto nella zona del collo e un pò più corto sulla testa e sulle zampe;
  • Peluche, con sia sottopelo che mantello esterno di media lunghezza e una sorta di “criniera” di pelo, che risalta ancora di più grazie alla lunghezza ridotta del pelo.
LEGGI ANCHE  Perché Il Mio Cane Mi Lecca Le Gambe? 7 Motivi E 7 Consigli

Entrambe le varietà richiedono almeno una spazzolata giornaliera, in quanto possono perdere abbastanza pelo, anche se solitamente la varietà “Peluche” ne perde leggermente meno.

L’altezza al garrese varia tra i 71 e i 76cm per i maschi e tra i 66 e i 70 per le femmine, mentre il peso oscilla tra 45 e 60 kg (maschi) e tra 36 e 45 kg (femmine)

CARATTERE DELLO SHILOH SHEPHERD

Questo cane può essere considerato un “gigante buono”, perchè nonostante le dimensioni imponenti è molto affettuoso e gentile con il padrone, la famiglia (anche i bambini piccoli) ed eventuali cani/gatti che vivono in casa con lui. Con gli estranei, nonostante l’iniziale diffidenza, si adatta facilmente, e grazie alla sua intelligenza è anche abbastanza facile da addestrare, tanto che viene anche usato come aiuto nei soccorsi e come cane di supporto nella pet therapy moderna.

E’ anche un cane molto attivo, ed ha bisogno di molta attività fisica giornaliera (corsa, passeggiate lunghe, giochi a casa…) e di compagnia e socialità: se lasciato da solo per molto tempo può deprimersi, portando anche a comportamenti irrequieti e poco gestibili.

PREZZI

I prezzi oscillano solitamente tra 800 e 1800 euro.

ALLEVAMENTI

Lo Shiloh Shephard è prevalentemente diffuso in America, e per questo anche gli allevatori sono concentrati sul suolo americano. Visto che non è riconosciuto dall’ENCI, non ci sono allevamenti certificati in Italia e non essendo diffuso potrebbe essere necessario rivolgersi ad allevatori esteri.

Simona Nicoletti

Lascia un commento