Clicky

Schnoodle: Prezzo, Carattere, Caratteristiche, Allevamenti

By autore

Lo Schnoodle è un cane di razza mista che è stato ottenuto a partire dal 1980 incrociando uno Schnauzer e un barboncino (chiamato in inglese Poodle), e il nome è semplicemente l’unione dei nomi delle due razze che hanno dato origine a questo incrocio.

Il suo aspetto affettuoso e dolce rivelano già ampiamente la natura di questi cani, che sono degli ottimi cani da compagnia, che si legano molto al padrone e alla sua famiglia e che dimostrano molto spesso il loro affetto e la loro allegria giocosa.

Al momento questo incrocio non viene riconosciuto nè dalla Federazione Cinofila Internazione e neanche dall’Ente Nazionale Cinofilia Italiana (ENCI).

ASPETTO DEL CANE

Questi esemplari sono di taglia piccola/media, con dimensioni che variano in base alla taglia dei genitori (gli Schnautzer genitori possono essere di taglia Miniature, Standard o Gigante, mentre i barboncini  possono essere di taglia Standard, Miniaure o Toy); le dimensioni, quindi, possono variare anche molto tra i vari esemplari.

Il corpo di questi affettuosi cani è armonioso e molto ben proporzionato, con zampe piccole e resistenti, con muscolatura tonica, e una coda ricoperta di pelo, morbida e arricciata.

Il pelo può essere sia liscio che arricciato/ondulato, a seconda del barboncino da cui discende,  ed è di lunghezza media e molto morbido, e il colore del loro mantello dipende molto dai genitori e può avere grande varietà di colorazioni, passando dal bianco, nero e grigio fino alla colorazione argento e a innumerevoli sfumature miste.

L’altezza al garrese passa dai 30-38 cm per la taglia piccola, fino ai 66 cm, mentre il peso parte dall’intervallo 5-10 kg (per le taglie più piccole) fino ad arrivare a 25-30 kg per gli esemplari più grandi.

muso e mantello del cane Schnoodle - aspetto e colore del pelo di questa adorabile razza canina

CARATTERE DELLO SCHNOODLE

Questi adorabili cani sono estremamente affettuosi e vivono benissimo in appartamento con il suo padrone e la sua famiglia: nonostante abbiano anche loro bisogno di regolare attività fisica per sfogarsi e non diventare iperattivi, possono comunque vivere molto bene in un normale appartamento,in cui spesso passano molto tempo seduti o giocando con gli altri membri della famiglia.

Anche per il suo atteggiamento affettuoso e protettivo, sono cani che possono vivere molto bene anche con i bambini, mentre la convivenza con altri cani ed animali domestici è generalmente possibile (anche se è meglio che i due siano cresciuti insieme), e bisogna anche tenere conto che gli schnoodle possono anche essere gelosi di altri animali e sentirsi trascurati.

Possono anche diventare piuttosto rumorosi se al parco o se trascurati, e per questo hanno bisogno di ricevere molte attenzioni.

PREZZO

I prezzi possono variare molto a seconda del loro pedigree, partendo dai 300 euro iniziali, fino ad andare anche in un intervallo tra i 1500 euro e i 3000 per gli esemplari più grandi e con pedigree certificati.

ALLEVAMENTI

I cani della razza canina schnoodle non sono al momento riconosciuti dall’ENCI, e per questo non ci sono allevamenti certificati ma bisogna rivolgersi ad allevatori indipendenti e locali, avendo cura di chiedere informazioni sui genitori e sul pedigree ma anche sulle loro informazioni sanitarie e sui trattamenti (vaccinazioni, controlli, ecc…) ricevuti dal singolo cane.

Lascia un commento