Clicky

Quiz: Il mio cane è depresso? 19 sintomi (+consigli per curarlo)

By Simona Nicoletti

È vero: anche i cani possono essere depressi.

Ma come si fa a capire se il proprio cane è depresso?

Verificatelo con questi 19 sintomi di depressione del cane.

In questo articolo scoprirete:

  • I sintomi della depressione che non dovreste ignorare.
  • Cosa si può fare per rendere felice un cane triste.
  • Se il vostro cane è depresso o semplicemente pigro.
  • 5 consigli pratici su come aiutarli a uscire dalla depressione.
  • E molto altro ancora..

Come capire quando il cane è depresso?

Saprete che il vostro cane è depresso se improvvisamente perde interesse per le cose divertenti. Se mostra cambiamenti nell’appetito o nelle abitudini del sonno, se inizia a leccarsi molto e se diventa aggressivo. Potrebbero anche essere appiccicosi o ritirati, distruttivi, meno obbedienti, disorientati, compulsivi, più silenziosi o più vocali.


Quiz sulla depressione del mio cane (19 sintomi di depressione del cane)


Prima di iniziare:

Esistono 2 gruppi di sintomi di depressione del cane.

  1. “Agisci velocemente sintomi di depressione del cane”
    Se il vostro cane presenta uno di questi sintomi, è meglio consultare il veterinario il prima possibile.
  2. “Non preoccuparti troppo in fretta dei sintomi di depressione del cane”.
    Il tuo cane presenta più di uno di questi sintomi? Ok. Allora è comunque una buona idea parlare con il veterinario (soprattutto se si confondono con i sintomi del primo gruppo). Tuttavia… il cane presenta uno di questi sintomi all’improvviso? Allora è bene aspettare prima di consultare il veterinario.

Detto questo, tuffiamoci subito in..


“Sintomi di depressione del cane che agiscono in fretta”


#1: Perdita di appetito

Sapevate che cani e umani condividono geni simili?

Uno studio ha scoperto che la somiglianza dei geni in entrambe le specie riguarda:

  • Dieta.
  • Alla digestione
  • Processi neurologici.

Ecco perché i cani soffrono di alcune delle stesse malattie degli esseri umani. Inoltre, anche i segni sono simili. È il caso del diabete e del cancro al seno.

Così come le malattie mentali. Come il disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) e la depressione.

Come gli esseri umani, anche i cani depressi hanno una riduzione dell’appetito.

Possono iniziare a saltare i pasti o rifiutarsi di mangiare. E questo è di solito uno dei primi segni di un disturbo.

Quindi, se non avete modificato la dieta del vostro cane. O se prima mangiava molto volentieri..

Questo fa scattare l’allarme.

Cosa fare?

Consultate il veterinario e continuate a motivare il cane a mangiare:

  • Dando loro delle leccornie.
  • Dando loro da mangiare a mano.
  • Offrendo loro snack irresistibili (ad esempio, bocconcini di pollo bollito, burro di arachidi).

#2: Meno assunzione di acqua

Controllate poi se il vostro cane beve abbastanza acqua. Perché un cane triste può anche bere meno del solito.

E questo è più pericoloso del rifiuto di mangiare.

“Perché?

Non bere abbastanza acqua per giorni può portare alla disidratazione.

E gli organi del cane potrebbero collassare a causa della mancanza di liquidi nel corpo. Il che potrebbe portare alla morte.

“Allora, di quanta acqua hanno bisogno i canini ogni giorno?”

Per la maggior parte dei cani, la stima di PetMDè di circa 1 oz (30 ml o ⅛ di tazza) per peso corporeo.

Quindi, un cane di 23 kg dovrebbe bere almeno 1479 ml (6 bicchieri) al giorno.

Nota: come sapere se il cane è disidratato o meno? Se ha le gengive umide e gli occhi brillanti, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Così come se, tirando una parte della pelle, questa ritorna rapidamente al suo stato naturale.

#3: Perdita di peso estrema

Il rifiuto di mangiare e bere comporta, ovviamente, una forte perdita di massa.

Gliospedali VCA affermano che è preoccupante se un cane perde più del 10% del suo peso corporeo.

Ad esempio, un cane da caccia di 23 kg perde più di 2,3 kg.

Quindi, prestate attenzione anche al peso del vostro cane e al suo aspetto.

#4: Inattività

Trovate il vostro cane sempre sdraiato durante la giornata?

Si tratta di un segnale piuttosto insidioso, perché potrebbe sembrare semplicemente pigro. Oppure potrebbe sembrare che abbiano bisogno di riposare di più.

Ma la depressione può anche rendere i cani improvvisamente calmi.

Quindi, se avete un cane energico e non si comporta come al solito..

Potrebbe esserci qualcosa che non va.

Potrebbe esserci un cambiamento nell’ambiente e per loro è difficile adattarsi. Oppure il loro corpo non è in buone condizioni.

Oltre a essere depressi, potrebbero anche nascondere una ferita o una malattia. E hanno bisogno di cure mediche immediate.

#5: Anedonia

“Che cosa significa?”

È il termine che indica la perdita di interesse per le attività che prima piacevano. È difficile trovare piacere in qualsiasi cosa.

Questo fenomeno si accompagna all’inattività.

Quindi un cane depresso che ama le passeggiate potrebbe rifiutarsi di uscire. Preferisce stare in casa a riposare.

Se ama prendere i frisbee in giardino, potrebbe ancora giocare un po’.

Ma non con lo stesso entusiasmo di prima. Lo stesso vale anche per altre attività che prima non vedevano l’ora di fare.

“Devo allarmarmi?”

Alcuni genitori potrebbero pensare che si tratti semplicemente di una mancanza di voglia di giocare. Oppure si annoiano con lo stesso gioco o giocattolo.

Ma voi conoscete bene il vostro cane.

Se una volta era così entusiasta di una bella passeggiata o di un gioco, potrebbe esserci qualcos’altro. Inoltre, se questa mancanza di energia persiste per giorni.

Nota: provate a offrire uno snack o ad afferrare il guinzaglio. E vedere se suscitano qualche reazione da parte del cane.

#6: Dormire troppo

I cani amano dormire.

Tuttavia, un cane triste potrebbe essere ancora più inseparabile dal suo letto.

Gliesperti dicono che in media un cane adulto può dormire 12 ore al giorno. Mentre i cani giovani e anziani, così come le razze giganti, possono riposare di più.

Esiste anche un fenomeno chiamato “loafing”

In cui sono come una pagnotta di pane, tutti raggomitolati sul pavimento. Sono svegli, ma si rilassano. E questo è un 30% in più di loro che non fanno nulla durante una giornata normale.

“Quando devo preoccuparmi?

È naturale che i cani dormano dopo aver camminato o giocato.

Ma se ultimamente il vostro cane non è stato attivo, e gli manca ancora l’energia… E gli manca ancora l’energia..

Forse è depresso o sta cercando di riprendersi da un disturbo.

Secondo il Dr. Aronson, dormire troppo potrebbe anche essere un segno di..:

  • Diabete.
  • Parassiti.
  • Febbre della valle.
  • Malattia di Lyme.
  • Malattia del cuore.

#7: incapacità di rimanere a riposo

Se altri cani depressi si sdraiano spesso..

Ci sono anche alcuni canini che non riescono a stare fermi.

A causa dei loro nervi, saranno sempre ansiosi. Anche il più piccolo suono o oggetto può renderli nervosi.

Potrebbero quindi dormire meno del solito. E nei casi più gravi, potrebbero non essere in grado di funzionare normalmente.

#8: Eccessiva toelettatura

Il vostro cane si lecca spesso?

I cani non si puliscono tanto quanto i gatti.

Quindi, se si leccano spesso le zampe o gli arti, potrebbero sentirsi poco bene. Stanno cercando di calmarsi.

Ma se lo fanno intensamente e leccano anche altri oggetti (ad esempio, il divano, i cuscini), può essere dovuto anche a..:

  • Ustioni.
  • Nausea.
  • Pelle secca.
  • Eczema.
  • Allergie.
  • Problemi alle articolazioni.
  • Un corpo estraneo incastrato nelle dita dei piedi.

Attenzione: Un eccessivo leccamento può provocare ferite aperte o punti caldi. Inoltre, l’eccesso di umidità nella pelle può causare infezioni batteriche o da lieviti. Individuate quindi il colpevole e trattatelo immediatamente.

#9: Aggressività improvvisa

Poiché un cane depresso non è come al solito..

Alcuni potrebbero anche diventare irritabili e scattare quando vengono provocati.

Questo improvviso cambiamento di comportamento è allarmante. Soprattutto se avete un cane calmo e ben educato.

Oltre alla depressione, questo può essere il risultato di ansia o demenza. Oppure a causa di dolori dovuti a

  • Tumori.
  • Traumi.
  • Problemi alla tiroide.

Nota: consultare un veterinario per escludere qualsiasi condizione medica. E rivolgetevi a un comportamentista o a un addestratore di cani che vi aiuti a correggere il loro comportamento il prima possibile.


“Non preoccuparti troppo in fretta dei sintomi della depressione del cane”


#10: Aumento dell’appetito

Ogni cane è fatto in modo diverso.

In alcuni casi, invece di mangiare meno, altri cani potrebbero avere sempre fame.

Questo potrebbe essere il loro modo di affrontare lo stress. Come quando le persone mangiano più snack per sentirsi meglio.

Anche altri cani possono essere molto motivati dal cibo. Quindi potreste non accorgervi nemmeno che hanno la nausea.

“Devo allarmarmi se mangiano di più?”

Se si tratta di un comportamento nuovo, sì. E se siete anche sicuri di nutrire bene il vostro cane in base alla sua razza e alla sua taglia.

Quindi monitorate maggiormente il vostro cane. Inoltre, fate attenzione ad altri sintomi che potrebbero manifestarsi oltre a questo.

Perché anche se non sembra..

Un aumento dell’appetito può anche essere uno dei tanti segni di una malattia. Come ad esempio:

  • Diabete.
  • Ipertiroidismo.
  • Cancro intestinale.
  • Malattia infiammatoria intestinale (IBD).

#11: Diventa appiccicoso

Un cane in difficoltà può anche cercare conforto negli umani.

Per questo si attaccheranno sempre al fianco dei genitori. O spesso scalpita per attirare l’attenzione.

Lo dimostra uno studio condotto su 159 cani e 152 gatti che hanno perso un amico peloso.

E secondo i ricercatori, il 74% dei canini è diventato più appiccicoso.

Quindi, se avete un cagnolino coccolone, questa volta sarà ancora più bisognoso di attenzioni.

O se avete un cane distaccato, potrebbe iniziare a chiedere più coccole. Hanno bisogno del vostro sostegno emotivo.

Si dice infatti che il contatto fisico con una persona cara sia curativo. Non solo per gli esseri umani, ma anche per i cani.

Ma per alcuni potrebbe essere un caso diverso..

#12: Comportamento distante da tutti

La depressione può anche far sì che i cani diventino improvvisamente chiusi in se stessi.

Proprio come gli esseri umani, potrebbero evitare qualsiasi interazione sociale. E persino stare lontani da voi, la loro persona preferita sulla Terra.

Inizieranno anche a mostrare meno o nessun affetto. Al punto che non si lasceranno più accarezzare.

Se il vostro cane è affetto da questa patologia, non sarà più entusiasta quando vi vedrà arrivare a casa.

O non sarà più felice come prima quando incontrerà i suoi amici pelosi.

#13: Rimanere in luoghi insoliti

Poiché i cani depressi possono evitare tutti..

Troveranno anche luoghi dove poter stare da soli in pace. E potrebbero essere aree in cui di solito non soggiornano.

Potreste trovarli imbronciati in un bagno freddo e buio. Dormire dietro un divano. O nascondersi sotto la scrivania.

Quindi, se il vostro cane si comporta improvvisamente così e si rifiuta anche di mangiare (ad esempio)..

Sicuramente c’è qualcosa che lo preoccupa.

#14: essere improvvisamente distruttivo

Un cane che ha la luna storta può anche mostrare un comportamento indesiderato.

“Perché?

Questo perché la depressione può essere causata anche da:

  • Problemi di separazione.
  • Mancanza di stimoli.
  • Meno cure e attenzioni.

A causa di questi fattori, i bambini soffrono di ansia. Per sfogarla, hanno bisogno di uno sfogo.

Quindi la sfogheranno su altre cose. Ad esempio, masticando e distruggendo tutto ciò che vedono.

#15: Sporcizia in casa

Se il vostro cane è ben addestrato. Poi, all’improvviso, ha iniziato ad avere incidenti in casa..

È anche un segno che c’è qualcosa che non va in loro.

La depressione è uno di questi. Potrebbero non avere l’energia per alzarsi anche in situazioni urgenti.

Ma secondo PetsWebMD, potrebbero esserci anche altre cause, come ad esempio:

  • UTI.
  • Eccitazione.
  • Marcatura dell’urina.
  • Malattia di Cushing.
  • Ansia da separazione.

#16: Meno obbediente

Sporcare in casa è solo una parte.

Perché i cani depressi possono anche diventare testardi. O dimenticare le cose che prima facevano perfettamente.

Ad esempio, eseguire un comando o comportarsi bene quando gli viene chiesto.

Ma questo potrebbe anche essere un segno di altre condizioni. Ad esempio, se avete un cane anziano, questo potrebbe essere dovuto a un calo della memoria.

Oppure, se avete un cucciolo di età compresa tra i 6 e i 12 mesi, potrebbe essere in fase di pubertà. E ora hanno un’ondata di ormoni che può renderli incontrollabili.

#17: Disorientamento

Un motivo comune di depressione nei cani è la perdita di un genitore o di un amico.

“I cani sono davvero in lutto?”

LaVCA dice di sì.

È uno spettacolo straziante. Ma probabilmente avrete visto su Internet dei video in cui i cani rimangono accanto alle tombe dei loro cari.

Perché anche i cani hanno emozioni. E possono anche “amare” e affezionarsi a qualcuno.

Quindi, come gli esseri umani, anche i cani faranno fatica a riprendersi.

Spesso si aggirano per casa come se stessero cercando qualcuno. E si recheranno nei luoghi in cui di solito soggiornano i loro umani o i loro amici pelosi.

Nota: anche questo è un segno noto di demenza canina. Insieme allo sguardo fisso sul soffitto o sulle pareti.

#18: Comportamenti compulsivi

Per alleviare lo stress, i cani depressi possono anche sviluppare strane abitudini.

Le compiono frequentemente in momenti casuali. E non c’è un motivo evidente per cui si comportano così.

Alcuni esempi comuni:

  • Andare al passo.
  • Girare in tondo.
  • Inseguire la coda.
  • Seguire le ombre o le luci.

Gli specialisti li definiscono segni di disturbo ossessivo-compulsivo (DOC). E possono essere il risultato di un disturbo mentale come la depressione.

I cani potrebbero aver iniziato a fare queste cose come metodo di difesa. Ma poi non sono più riusciti a controllare il loro comportamento.

Altre possibili cause sono:

  • Dolore.
  • Pulci.
  • Ansia.
  • Ferite.
  • Allergie.
  • Parassiti.

Nota: se il cane non smette di farlo con l’addestramento. E inizia anche a farsi del male, chiamate subito un veterinario.

#19: Rumori eccessivi

I cani possono emettere suoni diversi in base alle loro emozioni. O del messaggio che vogliono trasmettere.

Abbaiano quando sono frustrati. Ululano quando sono lasciati soli. Piagnucolare quando vogliono qualcosa. O sospirano quando sono delusi.

Quindi i cani depressi possono anche diventare più vocali. Possono ululare e lamentarsi di più. E lo faranno per esprimersi.

Ma questo può anche essere dovuto a dolori articolari o a lesioni. Altri segnali da tenere d’occhio sono:

  • Zoppicare.
  • Piangere mentre si passeggia.
  • Piagnistei quando viene preso in braccio.

Nota: alcuni cani potrebbero anche non avere l’energia per emettere alcun suono. Quindi passeranno la giornata sdraiati e silenziosi. Volete saperne di più? Consultate questo articolo.


Come trattare la depressione del cane? 7 consigli


#1: Esponeteli alla luce del sole

Indovinate un po’: anche i cani possono soffrire di depressione invernale.

O disturbo affettivo stagionale, noto anche come SAD. E presenta gli stessi sintomi della depressione.

I cani dormono di più e sono meno motivati.

Stanley Coren, famoso psicologo, sostiene che sia dovuto alla mancanza dell’ormone serotonina.

“Cosa c’entra la luce del sole in tutto questo?”

Ebbene, il rilascio degli ormoni melatonina e serotonina è legato alla luce del sole.

Innanzitutto, la melatonina viene prodotta quando è buio.

Questo rende i cani sonnolenti. Quindi, se la luce del sole è scarsa o assente, la produzione di melatonina aumenta. Il risultato è l’inattività e il sonno eccessivo.

D’altra parte, la luce del sole è necessaria per produrre serotonina. Un ormone del benessere che influisce sull’umore e sull’appetito dei cani.

Come quello che di solito otteniamo mangiando i nostri cibi di conforto. Come il gelato e il cioccolato.

Ma i cani non dovrebbero mangiare cose del genere. Quindi il modo migliore per ottenere questa sensazione è esporsi alla luce del sole.

Cosa fare?

  • Posizionare la lettiera del cane vicino alle aperture.
  • Alzate le tende delle finestre per far entrare più luce solare.
  • Portare sempre il cane a passeggio. Preferibilmente tra le 8 e le 10 del mattino per avere il sole del mattino. Perché più tardi può fare troppo caldo per la loro (e anche per la nostra) pelle.

“Cosa succede se il mio cane si rifiuta di andare?”

Per i cuccioli e i cani di piccola taglia: Prendeteli in braccio e distraeteli con dolcetti/giocattoli. Poi resta fuori dove c’è luce per un massimo di 20 minuti.

Per i cani più grandi: Cercate di attirarli fuori con un bocconcino appetitoso (ad esempio, pollo bollito). O il loro giocattolo preferito.

Se escono, non forzateli ad andare oltre.

Rimanete al loro fianco e continuate a distrarli. Il tutto in meno di 20 minuti circa.

#2: fornire un po’ di coccole in più

La luce del sole non può fare molto, quindi è bene associarla a ulteriori cure amorevoli.

I cani depressi sono emotivamente instabili. Hanno quindi bisogno del sostegno dei loro umani.

Quindi date al vostro cane più attenzione e tempo. Ad esempio, strigliate spesso il loro pelo. Oppure parlate al vostro cane e accarezzatelo dolcemente.

Tuttavia..

Ricordate che una quantità eccessiva di qualsiasi cosa (anche di quelle buone) è negativa.

Quindi cercate di trovare un equilibrio. E date loro anche il tempo di stare da soli.

Nota: se il cane si chiude in se stesso, accarezzarlo potrebbe non essere una buona idea. Potete quindi provare il prossimo suggerimento.

#3: Coinvolgerli in attività piacevoli

Innanzitutto, di cosa avete bisogno per farlo?

Avere molta pazienza. Oltre a prestare molta attenzione al cane.

Riportare il cane sulla retta via potrebbe essere difficile… all’inizio. Ma se sarete insistenti (non in modo forzato), comincerete a vedere dei cambiamenti in loro.

Quali sono le attività che il vostro cane amava fare prima?

Fare escursioni? Giocare a recuperare? Il tiro alla fune?

Pensate alle cose che gli piacevano in passato. E provate a coinvolgerlo in una di queste.

Ma, per aumentare le possibilità di attrarli, aggiungete un po’ di pepe.

Ad esempio, potete comprare un nuovo giocattolo da fargli prendere. O una corda diversa da tirare per il cane.

Continuate a mostrargli cose nuove e attività divertenti. E parlate loro con la vostra migliore “voce da cane”

Nota: se notate una qualsiasi reazione positiva da parte del vostro cane (non importa quanto piccola sia), lodatelo. E date loro dei premi. Che si tratti di scodinzolare per qualche secondo. O battere due volte le zampe per l’eccitazione.

#4: Somministrare antidepressivi prescritti dal veterinario

Come ho detto prima..

Il cervello dei cani è in qualche modo simile a quello degli esseri umani”

Quindi la ricerca dimostra che alcuni disturbi mentali possono essere curati da farmaci umani

Soprattutto quando si tratta di ansia e depressione.

Un farmaco comunemente usato a questo scopo è il Prozac. Ma di solito viene somministrato ai cani che presentano casi gravi. O se nessun rimedio naturale sembra funzionare per loro

E ciò che intendo per “grave” è avere:

  • Un trauma passato.
  • Depressione a lungo termine.
  • Difficoltà di funzionamento.

Altri possibili farmaci secondo i veterinari sono:

  • Paxil.
  • Zoloft.
  • Clomicalm (usato soprattutto per l’ansia da separazione).

“Per quanto tempo prenderanno i farmaci?”

Gli stessi esperti dicono che possono essere necessari 2 mesi prima di vedere l’efficacia.

Ma nella maggior parte dei casi, i cani guariscono entro 6-12 mesi dal trattamento. A differenza degli esseri umani, che devono assumere farmaci per anni.

Nota: fate controllare il vostro cane da un veterinario per conoscere il piano di trattamento adatto a lui.

#5: Considerare gli integratori naturali

Esistono anche due metodi naturali che hanno dimostrato di contribuire a ridurre la depressione nei cani.

Quali sono?

Li affronterò uno per uno.

Integratori di olio di pesce

Gliesperti affermano che contengono omega-3. O acidi grassi che aiutano a:

  • Lo sviluppo del cervello.
  • Migliorare il sistema immunitario.
  • Mantenere il pelo e la pelle sani.

Oltre a questi..

Gli omega-3 possono anche regolare il rilascio di citochine. O proteine che, secondo le ricerche, hanno un ruolo nella depressione.

Queste potrebbero entrare nel cervello e influenzare il sistema nervoso centrale. Inoltre, riducono il livello di serotonina.

L’ormone citato in precedenza che controlla l’umore:

  • L’umore.
  • L’appetito
  • Ciclo del sonno.

I cani non sono in grado di produrre da soli questi importanti acidi grassi.

Chiedete quindi al vostro veterinario di informarvi sul giusto dosaggio e sulla marca da utilizzare. In commercio sono disponibili molte opzioni.

Probiotici

“Pancia sana, mente felice”

Un recente studio ha scoperto che i probiotici non fanno bene solo allo stomaco..

Ma anche per migliorare l’umore degli animali.

Possono contribuire a ridurre l’ansia e i segni di depressione. E a proteggere la mente dallo stress cronico.

Ciò sarebbe dovuto al loro effetto sul sistema immunitario. Perché l’intestino è la sede della serotonina.

E aiuta anche a prevenire le infiammazioni all’interno del corpo. Questa è stata studiata per essere collegata alla depressione.

Nota: questi rimedi sono efficaci insieme ai farmaci e alla gestione dello stress.

#BONUS: Mantenere un programma regolare per loro

I cani depressi possono anche essere ansiosi a causa di improvvisi cambiamenti nell’ambiente in cui vivono.

Che cosa si può fare, quindi, per eliminare alcune delle loro preoccupazioni?

Avere una routine quotidiana.

Qualsiasi piccola irregolarità potrebbe far sentire il cane insicuro e farlo preoccupare di più.

Quindi è meglio attenersi a un programma

E fargli sapere cosa si aspetta in una giornata. Dall’inizio (ore di passeggiata) alla fine (ore di sonno).


Le persone chiedono anche:


Come si fa a capire se il cane è depresso o semplicemente pigro?

Si può capire se il cane è depresso o semplicemente pigro attirandolo in attività che di solito gli piacciono. Se queste attività non li entusiasmano più e non mostrano alcun interesse, potrebbe trattarsi di depressione. Perché i cani pigri possono alzarsi dal sonno con la giusta motivazione (bocconcini e attività divertenti).

Si può anche capire se si nascondono o evitano le persone e gli altri cani. Questo perché i cani depressi possono ritirarsi da qualsiasi interazione.

E questo può accadere per giorni. Oltre a vocalizzazioni eccessive, come piagnucolii e ululati.

Come si tira su un cane depresso?

È possibile rallegrare un cane depresso invitandolo ad attività divertenti e portandolo a fare passeggiate mattutine.

È anche meglio passare più tempo con loro. E dare loro maggiori cure e attenzioni.

Ma ci sono anche cani che non amano le coccole. Rispettate quindi la loro sfera personale ed evitate di soffocarli.

Mostrate invece la vostra attenzione in altri modi. Ad esempio, offrendo i loro bocconcini preferiti o comprando loro nuovi giocattoli.

Simona Nicoletti