Clicky

19 motivi per cui i cani vi seguono in bagno + 3 suggerimenti

By Simona Nicoletti

Ci siamo passati tutti.

Corriamo in bagno per “fare i nostri bisogni” e poi..

Con la stessa velocità di The Flash, il vostro fagottino di gioia vi passa davanti ed entra in bagno.

Questo simpatico stramboide lo sta facendo di nuovo!

E voi continuate a chiedervi se è normale.

Dovreste preoccuparvi?

Continuate a leggere per scoprire:

  • 19 possibili motivi per cui i vostri cani vi seguono in bagno.
  • Se è il caso di interrompere questo comportamento.
  • Cosa dice questo del vostro rapporto con il vostro cane?
  • 3 consigli su come gestire il cane che vi segue in bagno.
  • E molto altro ancora..

Perché i cani vi seguono in bagno?

I motivi per cui i cani vi seguono in bagno sono molteplici: mentalità di branco, protezione, ansia, mancanza di privacy e curiosità. Poiché i cani sono sempre stati i nostri compagni ed è nella loro natura stare vicino a noi.


19 motivi per cui i cani vi seguono in bagno


#1: I cani amano socializzare

La maggior parte dei cani ha un’alta energia e una batteria sociale. Amano stare intorno agli esseri umani e ai cani di cui si fidano.

Questo include voi!

Per la maggior parte della loro vita, voi siete lì per dargli da mangiare, giocare con loro e fargli il bagno.

È naturale che interagiscano con voi per la maggior parte del tempo, comprese le pause per fare i bisogni.

I cani amano creare legami e giocare con gli altri. La socializzazione stimola i cani e li aiuta a vivere in modo più sano e felice.

Quindi cercheranno di socializzare con voi. Anche mentre siete seduti sul vostro trono di porcellana. A loro non importa: vi amano ancora (puzzolenti o meno).

#2: Si sentono ansiosi

Sì. Anche i cani si sentono ansiosi!

Anche i cani si sentono ansiosi!

La maggior parte delle volte i cani si sentono felici e pieni di energia.

Ma questo non significa che si sentano sempre così!

“Come faccio a sapere che si sentono ansiosi?”

Il vostro cane vuole andare in bagno, giusto?

Ora..

Cosa sentite di solito quando chiudete la porta del bagno al vostro cane?

Piagnucolii, graffi, ululati, colpi sulla porta..

Vi suona familiare?

Questi sono alcuni segnali che indicano che il vostro cane prova ansia da separazione. I cani sono creature affettuose e vogliono stare con voi per la maggior parte del tempo.

È più facile lasciare che i cani entrino in casa.

Anche se questa potrebbe essere considerata una soluzione rapida.

Ma se volete la vostra privacy, a lungo andare non è un bene per entrambi.

“Cosa devo fare?

Iniziate a chiedere al vostro veterinario.

Può darvi consigli su come affrontare al meglio l’ansia da separazione del vostro cane. Potreste anche rivolgervi a un comportamentista per cani

#3: È nei loro geni

Se il vostro cucciolo è un cane da guardia, questo potrebbe essere il motivo per cui ama seguirvi ovunque.

“Anche in bagno?”

Sì, anche il vostro “tempo per me” in bagno.

I cani da guardia sono naturalmente portati a tenervi al sicuro da qualsiasi pericolo.

Anche se sarebbe fantastico pensare che i cani abbiano un senso di ragno e siano in grado di individuare i pericoli da lontano, non è così.

Quindi la cosa migliore che possono fare è seguirvi.

Vogliono che siate al sicuro dagli aggressori. Che si tratti di umani o di cani. E da qualsiasi altra forma di pericolo che considerano come qualcosa che potrebbe danneggiare il loro padrone.

Alcune razze di cani da guardia sono:

  • Doberman.
  • Rottweiler.
  • Bullmastiff.
  • Alano.
  • Pastore tedesco.

Leprove dimostrano che l’uomo ha addestrato e allevato cani per migliaia di anni. Dalla caccia al traino delle slitte, i cani sono sempre stati al nostro fianco.

Ecco perché parte del loro istinto è quello di starci vicino.

Alcuni cani assistono addirittura i loro padroni nelle attività quotidiane.

#4: Amano ricevere attenzioni

Soprattutto se positive, le attenzioni sono molto gradite nella vita dei cani.

Alcuni proprietari di cani cercano di rendere felice il proprio cane prima di andare in bagno.

Li riempiono di affetto.

L’avete mai fatto prima?

Dare loro delle leccornie.

O accarezzarli.

O strofinargli la pancia prima di entrare nel regno della cacca?

Se è così, è possibile che associno il bagno alle attenzioni.

Questo perché i cani possono facilmente creare collegamenti e associazioni con le attività.

Non è del tutto sbagliato fare una doccia d’amore ai vostri cani prima di andare a fare la doccia. Ma ci sono modi migliori per tenerli lontani dal bagno.

Potete provare ad addestrarli a fare qualcos’altro mentre siete in casa.

Quando iniziate a vedere un cambiamento nel loro comportamento, premiateli con dei bocconcini.

È un piccolo sacrificio che dovrete fare per godere della privacy in bagno!

#5: La privacy non è il loro forte

Potete contare sulla lealtà dei cani e non dubitare mai del loro amore per voi.

I cani possiedono molte caratteristiche meravigliose. Tra queste c’è la fedeltà. Probabilmente è uno dei motivi per cui volete la loro compagnia.

Potete giocare con loro, correre con loro e addestrarli ad aiutarvi in piccoli compiti.

I cani sono fantastici, vero?

Sono d’accordo con voi!

Ma quando si tratta di privacy, sì… ti guarderebbero a bocca aperta e probabilmente ti chiederebbero: “Mi vuoi… LONTANO DA TE?! Non mi ami più! :(“

Non è che i cani non siano intelligenti.

È solo che non hanno gli stessi valori e principi che noi umani abbiamo sviluppato in milioni di anni.

Basta una rapida passeggiata nel parco per vedere cani che si annusano l’un l’altro.

I cani vogliono stare sempre con voi perché vi considerano parte della loro famiglia e del loro branco.

#6: Vogliono sostenervi

“Vai, Hooman, vai!”

Il vostro cane sarebbe carino se indossasse un’uniforme da cheerleader per fare il tifo per voi, vero?

Oh, ma chi vogliamo prendere in giro, sarebbero carini con qualsiasi cosa!

Ma la cosa ancora più carina è che a volte vogliono seguirvi in bagno per sostenervi.

Non capiscono perché dovete chiudere la porta mentre “sganciate la bomba”

Vogliono essere presenti come supporto emotivo.

I vostri cani possono percepire che il fatto che andiate in bagno significa che state per svolgere un’attività.

Poiché fate parte del loro branco, vogliono aiutarvi a svolgere l’attività.

Se volete che vi aiutino, potete addestrarli a recuperare gli oggetti di cui potreste avere bisogno in bagno, come questo bravo cucciolo:

I cani sono felici quando partecipano alle vostre attività!

#7: Stanno cercando di mostrarvi qualcosa

I cani attirano l’attenzione dei loro amici seguendoli.

A volte cercano di attirare la vostra attenzione quando vogliono mostrarvi qualcosa.

Potrebbe essere qualsiasi cosa, come qualcuno alla porta o un uccello ferito sul portico.

Potete fare una prova uscendo dal bagno.

Poi, andate in diverse parti della casa per vedere se vi seguono ancora

Se lo fanno, e non avete fretta di andare in bagno, lasciate che vi conducano dove vogliono andare.

Chissà, potrebbero condurvi da un folletto con una pentola d’oro!

A parte gli scherzi, potrebbe significare che il cane ha visto qualcosa che ha percepito come una minaccia.

Potrebbe essere che ha visto un problema che pensa che solo voi possiate risolvere, come raggiungere un giocattolo.

#8: La fame bussa al loro pancino

I bambini piangono quando hanno fame.

I cani, invece, a volte vi seguono quando pensano che sia già ora di mangiare.

Ricordano la routine, soprattutto se li avete addestrati fin da cuccioli.

Il vostro cane potrebbe cercare di dire: “Ehi! È ora di pranzo, perché mi lasciate qui fuori?”

In questo caso, potrebbe girare per casa con voi in attesa di ricevere la ricompensa o il pasto.

#9: Gli odori attraggono i cani

Sì, probabilmente anche la vostra stessa cacca.

“Non è un po’ disgustoso?”

Beh..

Per gli umani, sì. Ma per i cani? Probabilmente no.

Ildottor Nappier suggerisce che il naso dei cani funziona meglio del nostro.

Hanno 300 milioni di recettori olfattivi: se li confrontiamo con i 6 milioni di un essere umano, sono davvero tanti!

Il Dr. Nappier afferma inoltre che i cani possono sentire gli odori fino a 100.000 volte meglio dei loro simili.

È per questo che sembrano frenetici quando qualcuno che conoscono è vicino. Può darsi che sentano il loro odore da lontano e che siano eccitati all’idea di vederli.

Il loro olfatto è molto più sviluppato del nostro. Ecco perché il principale strumento che usano per esplorare e imparare è il naso.

E come sapete, il bagno è un paradiso di profumi.

Ci sono saponi, shampoo, disinfettanti, flaconi di detergente per il corpo e molto altro ancora!

Probabilmente è per questo che i vostri cani sono così desiderosi di unirsi a voi nel magico regno di Smellvania!

#10: Annoiati, annoiati, annoiati!

Avete mai provato ad aprire il frigorifero, controllare cosa c’è dentro e non prendere nulla?

Poi provare a farlo altre 5 volte e ancora non mangiare nulla dal frigo?

Sapete di non avere fame e quindi non mangiate.

Sei. Solo. Annoiato.

Succede!

E succede anche al vostro cane!

Lericerche dimostrano che la noia ha effetti negativi sui cani.

Questo deriva dalla mancanza di stimoli. Ad esempio, pochi o nessun gioco.

A volte, quando vi seguono e vanno in bagno, potrebbe essere perché non hanno nient’altro da fare.

Sono annoiati e vogliono un’attività da fare al momento. Quando vi vedono muoversi, potrebbero aspettarsi che prendiate un giocattolo per giocare con loro.

#11: Si sentono insicuri

Un altro motivo per cui il cane vi segue è che si sente insicuro.

È diverso quando vogliono solo stare vicino a voi. I cani insicuri possono talvolta mostrare un comportamento aggressivo.

Questo comportamento è più comunemente noto come “guardia delle risorse“.

I cani diventano aggressivi in modo possessivo quando si tratta di cose che amano. Questo include anche voi!

Probabilmente avete visto questo comportamento quando cercate di prendere i loro giocattoli o di spostare il loro cibo.

Questo comportamento è considerato un problema nei cani e deve essere stroncato sul nascere.

Con un addestramento adeguato, questo comportamento può essere modificato.

Questo comportamento può verificarsi in qualsiasi razza di cane e deve essere affrontato il prima possibile.

Ricordate di essere calmi e affettuosi quando lo fate. Non punire il cane.

#12: Cercano di conoscervi meglio

“Conoscermi meglio? In bagno?”

Sì. Dopo tutto, sono cani, non esseri umani.

Se lo fa un conoscente, dovreste allarmarvi, ma non quando lo fanno i vostri adorabili cuccioli.

I cani imparano a conoscere gli altri attraverso l’olfatto. Questo comportamento si nota quando incontrano altri cani.

Già..

Si annusano il sedere a vicenda.

Poiché siete considerati un membro del loro branco, i vostri cani cercheranno istintivamente di “conoscervi”.

Anche se questo non accade necessariamente in bagno la maggior parte delle volte, succede!

Probabilmente cercheranno di annusarvi mentre state cercando di sedervi sul water.

#13: La curiosità ha avuto la meglio su di loro

Avete mai toccato la vernice bagnata anche se c’è un cartello che dice esplicitamente “NON TOCCARE. VERNICE BAGNATA”?

Succede ai migliori di noi.

E succede anche ai vostri cani!

Non si tratta di leggere e ignorare il chiaro cartello “vernice bagnata”, ma piuttosto di cedere alla loro curiosità.

Quando si cerca di tenere il cane fuori dal bagno quando si entra per usarlo, a volte diventa curioso. È una sorta di psicologia inversa.

“Potrebbe nascondere una vagonata di giocattoli lì dentro?” è probabilmente uno dei pensieri dei vostri cani.

Poiché andare in bagno è un’attività quasi quotidiana, è naturale che i cani siano curiosi di sapere cosa succede all’interno.

Vogliono partecipare a quasi tutto ciò che fate

#14: Si sentono tristi quando sono soli

I cani sviluppano un legame con voi e spesso si sentono soli quando vi perdono di vista.

Il Dr. Inman afferma che qualsiasi cambiamento nell’ambiente del cane può fargli provare queste emozioni negative. Potreste giocare con loro un minuto e poi correre in bagno il minuto dopo.

Non capiscono perché questo accade e perché avete bisogno di lasciarli fuori dal bagno.

Ricordate la tristezza che provavano quando uscivate per andare al lavoro?

Sì, è così che si sentono.

Secondo il Dr. Siracusa, i cani vivono nel momento e si comportano in base a ciò che provano in quel momento.

Questo potrebbe essere il motivo per cui vi seguono.

Si rattristano. Potrebbe anche essere il loro modo di dimostrarvi che vogliono fare tutto con voi e che sono lì per voi.

#15: Mostrarvi amore è d’obbligo!

A volte il vostro cane vi segue in bagno portandovi cose che hanno visto portare con sé durante il tragitto.

Vi è mai capitato?

State camminando verso il bagno..

Poi il vostro cucciolo viene con voi.

Alcuni portano anche rotoli di carta igienica.

Spesso raccolgono i loro giocattoli e li lasciano cadere davanti a voi.

Questo comportamento è perfettamente normale e dimostra quanto il vostro cane vi ami!

I cani non vanno più a caccia di cibo, a differenza dei loro antenati.

Ecco perché vi portano giocattoli e altri oggetti.

Questo è il loro sostituto della preda.

Carino, vero?

Quindi, quello che succede è che vi portano questi oggetti.

A volte li fanno cadere sui vostri piedi per mostrarvi l’oggetto.

#16: Gli piace sedersi e fissarti

Gli esseri umani dimostrano affetto verso le altre persone guardandole negli occhi.

Sono le farfalle nello stomaco?

Ma questo non accade solo negli esseri umani!

Fissarvi è un altro modo in cui i vostri cuccioli vi dimostrano amore e affetto.

Secondo l’AKC, i cani potrebbero fissare i loro umani perché vogliono dare affetto e attenzione.

Molto probabilmente sono affascinati da voi!

Finché non ringhiano o ringhiano contro di voi, non dovete preoccuparvi.

Un comportamento aggressivo è assolutamente da evitare!

#17: Sono in cerca di croccantini

I genitori di animali come voi sanno bene quanto i cani amino le leccornie.

State cercando di aprire un sacchetto di patatine?

Il vostro cane vi viene incontro alla velocità della luce!

Beh, ok, forse non alla velocità della luce, ma avete capito bene.

Questo potrebbe anche essere il motivo per cui i vostri cani cercano di seguirvi in bagno!

I vostri cani potrebbero pensare che state nascondendo dei dolcetti negli armadietti. E che potrebbero anche essere premiati se vi seguono in bagno.

#18: Potrebbero essere feriti o non sentirsi bene

Un altro motivo per cui i cani vi seguono è che non si sentono bene.

Potrebbero anche cercare di attirare la vostra attenzione.

Cercate di vedere se c’è qualcosa di nuovo nel loro aspetto.

Controllate la loro camminata o eventuali ferite e graffi visibili.

Cercate di ricordare le loro abitudini alimentari.

Se c’è un cambiamento evidente, potrebbe significare che sta cercando di attirare la vostra attenzione e di aiutarlo a superare il suo stato d’animo.

#19: È l’ora della passeggiata

Come per i pasti, i cani ricordano anche l’ora in cui li portate a fare una passeggiata.

La maggior parte dei cani sono animali attivi.

Hanno bisogno di un certo livello di attività fisica durante la giornata.

Questo li aiuta a vivere in modo più sano.

Alcuni cani si alzano anche durante le passeggiate.

Seguono i loro umani in attesa dei momenti di gioco quotidiani.

Che cosa fare, allora? 3 consigli:

Tutto si riduce alle preferenze. In generale, lasciare che il cane venga accompagnato in bagno va bene.

Finché non ci sono chiari segnali che indicano che il cane non sta bene o è aggressivo, non c’è nulla di cui preoccuparsi!

“Ma io voglio avere il bagno tutto per me”

È assolutamente comprensibile..

Ci sono persone che amano andare in bagno con la massima privacy.

Non siete i soli!

Se volete tenere il vostro cagnolino fuori dal bagno mentre lo usate, potete fare come segue:

#1: Iniziare i cani da piccoli

Non c’è momento migliore di questo per addestrare i cani.

Non appena notate che questo comportamento diventa più evidente, iniziate ad addestrarli.

Un metodo di addestramento efficace consiste nel tenerli occupati mentre si va in bagno.

In questo modo, l’attenzione del cane è rivolta all’attività e non a voi.

In questo modo sarà meno propenso a seguirvi e ad andare in bagno.

Potete anche usare dei premi per rinforzare il comportamento corretto di stare fuori dal bagno.

Date loro dei dolcetti dopo aver usato il bagno se non sono entrati con la forza.

“Cos’altro posso fare?”

I segnali verbali sono molto utili.

Dire loro di stare fermi e seduti mentre si entra in casa può aiutare a fermare questo comportamento.

Assicuratevi di non essere offensivi e aggressivi quando si tratta di addestrarli a stare fuori.

Ricordate che i cani sono istintivamente portati a farlo.

La vostra privacy non è una loro preoccupazione, ma la vostra sicurezza sì.

Se pensano che vi sia un pericolo per voi, vi seguiranno, anche all’inferno.

O, in questo caso, in bagno

Dopo averlo usato.

#2: Trascorrere più tempo con loro

Il fatto che i cani vi seguano potrebbe essere causato dalla mancanza di tempo per giocare.

O dalla qualità del tempo che trascorrete insieme.

Siate più attenti e attenti al momento in cui giocate insieme.

Uno studio dimostra che i cani si accorgono quando i loro padroni non sono attenti.

I cani avranno bisogno di meno attenzioni e affetto da parte vostra se li inondate di attenzioni.

E sappiamo entrambi che non è difficile da fare..

Noi amiamo riempire d’amore il nostro cucciolo ogni volta che ne abbiamo la possibilità!

#3: Lasciateli entrare

Conoscete il detto: “Non puoi batterli? Unisciti a loro!”?

Una cosa che potete fare per evitare che i vostri cani vadano in bagno con voi è lasciarli entrare!

Come già detto, non c’è alcun pericolo reale e apparente quando sono dentro con voi.

Come tutti sappiamo, i cani si lamentano e graffiano la porta per farli entrare.

Sì, potete sentire i graffi anche adesso, mentre state leggendo, vero?

Se il vostro cane è nuovo in casa, questo potrebbe essere utile!

Seguirvi è segno che il cane si fida di voi e si sente a proprio agio con voi.

Stare sempre con voi è anche un modo perfetto per creare un legame e una maggiore fiducia.

Con il passare del tempo, potrete anche addestrarlo ad aiutarvi in bagno.

Simona Nicoletti
Latest posts by Simona Nicoletti (see all)