Clicky

I Cani Possono Vedere al Buio?

By autore

Dare una risposta veloce alla domanda è presto fatto: no, i cani non possono vedere nella completa oscurità.

Per dare una risposta più ampia potremmo chiederci: com’è che i cani vedono il mondo?

Nonostante non sia possibile dare una risposta chiara a questa domanda, di una cosa si può essere certi: vedono il mondo in modo diverso da come lo vedono gli umani.

Per studiare l’evoluzione degli occhi, gli scienziati stanno osservando come la luce colpisce gli occhi degli animali viventi. Sono in grado di vedere come diversi tipi di luce influenzano la forma e le dimensioni delle loro pupille, il che fornisce informazioni su dove vivono e cosa mangiano.

Occhi dei Cani e Occhi degli Uomini: Quali Sono le Differenze?

Gli occhi dei cani si trovano ai lati della testa e gli umani hanno gli occhi nella parte anteriore. Ciò consente agli esseri umani di vedere di più ciò che li circonda, ma i cani possono vedere meglio le cose di lato. I cani hanno anche una gamma di visione più ampia rispetto agli umani su una distanza più ampia e possono rilevare i movimenti più rapidamente.

L’occhio, umano o canino che sia, presenta delle barre oculari, cellule anche chiamate fotoricettori, che sono le responsabili della visione in condizioni di scarsa illuminazione. L’occhio umano presenta 120 milioni di queste cellule, mentre quello del cane ne ha all’incirca 600 milioni: è piuttosto evidente come un cane possa vedere molto meglio di un uomo al buio.

Con l’avanzare dell’età inoltre, le nostre lenti si induriscono e si restringono, il che influisce sul modo in cui vediamo gli oggetti. Questo è uno dei motivi principali per cui l’occhio di un cane è così diverso da quello degli umani. I cani non hanno una lente negli occhi e hanno anche un’area chiamata tapetum lucidum in grado di riflettere la luce in arrivo nuovamente verso lo strato di fotorecettori e fuori dall’occhio.

Il tapetum lucidum, oltre a rendere luminosi gli occhi dei gatti, permette ai fotorecettori di avere una seconda possibilità di captare lo stesso fotone. Questo sistema ha ispirato i catarifrangenti che utilizziamo nelle strade.

Tutto ciò si traduce in cani che hanno una visione notturna molto migliore rispetto agli umani.

Occhi Dei Cani e Occhi Dei Gatti: In Cosa Sono Differenti?

Gli occhi di un cane sono in genere più grandi, più distanti e hanno la forma di un occhio umano. L’iride è solitamente marrone o nera. Gli occhi di un gatto sono in genere più piccoli, ravvicinati e a forma di mandorla. L’iride è solitamente verde o dorata.

Gatti e cani hanno strutture oculari diverse. I gatti hanno una pupilla che può aprirsi più ampia, dando loro una migliore visione notturna. I cani hanno più fotoricettori che li aiutano a vedere all’alba o al tramonto. Mentre gli occhi dei due animali differiscono nella struttura, la retina è quasi identica.

In Conclusione: I Cani Possono Vedere al Buio?

Come già detto, no, i cani non possono vedere in condizioni di completa oscurità, ma, data la loro struttura oculare e la maggior presenza di fotoricettori nei loro occhi, hanno una visione in condizioni di scarsa luminosità molto migliore di quella degli esseri umani.

Latest posts by autore (see all)

Lascia un commento