Clicky

Quanto dovrebbero essere lunghe le unghie dei cani: 9 segni di unghie sane

By Simona Nicoletti

Tutti i proprietari di cani si trovano ad affrontare il terribile taglio delle unghie.

A meno che non siate dei professionisti o abbiate appena fatto delle benedette sessioni di taglio, probabilmente lo temete per uno dei due motivi (o per entrambi).

Il motivo principale è la paura di tagliare le unghie del cane.

La seconda fonte di ansia è la paura del cane di vedersi tagliare le unghie.

Sia che stiate per prendere un cucciolo, sia che stiate tagliando con successo dal secolo scorso, sia che abbiate già avuto esperienze negative, ho alcuni consigli per voi.

Detto questo, se non è ancora successo nulla di grave, desensibilizzate adeguatamente il cane prima di tirare fuori la tosatrice o il Dremel.

Se avete già tagliato il rapido del cane e sanguinava, desensibilizzate di nuovo.

Ah, il temuto rapido.

Se lo tagliate, si dice che sanguini abbondantemente e che il cane dubiti per sempre delle vostre capacità.

Non prendetelo alla leggera.

Io non l’ho fatto correttamente con il mio Rottweiler e lei è un cane fenomenale, estremamente paziente con gli umani e resistente quando si tratta di avventure.

Il taglio delle unghie è la rovina dell’esistenza del mio rottweiler.

L’ho introdotta correttamente, ma in qualche modo sono riuscito a stroncarla un paio di volte e deve essere stata una di quelle volte in cui ha deciso che non le piace.

Cosa può succedere se vi rifiutate di tagliare le unghie dalla vostra lista?

  • Unghie scheggiate
  • Il cane scivola sul pavimento e manca di trazione all’esterno
  • Pressione disuguale che provoca dolori alle dita dei piedi
  • Andatura innaturale che causa problemi a lungo termine

Quanto devono essere lunghe le unghie del cane

Le unghie del cane non devono toccare il suolo quando si sta in piedi, non devono compromettere l’andatura e non devono incastrarsi nei mobili, cosa che di solito accade se le unghie sporgenti sono più lunghe di 1 cm.

Alcuni veterinari consigliano di controllare se si sente il rumore delle unghie del cane sul pavimento.

Tuttavia, non importa quanto le unghie del mio cane fossero corte, continuavano a fare rumore sul pavimento. Non un rumore di clic, ma un suono più sottile e sordo.

E questo nonostante le unghie non toccassero il pavimento quando era in piedi.

Le unghie devono essere abbastanza corte da non interferire con l’andatura del cane.

Se vedete che il vostro cane zoppica, si muove in maniera goffa, indolente o in punta di piedi, è il momento di consultare il veterinario.

Le cause possono essere diverse: problemi articolari, problemi mentali o semplicemente unghie troppo lunghe.

Naturalmente, se si notano problemi alla zampa del cane o se l’unghia si scheggia frequentemente, potrebbe essere il momento di dare una spuntatina.

Di seguito, ho raccolto tutti i modi per capire che le unghie del vostro cane non hanno una lunghezza accettabile.

Lunghezza corretta delle unghie del cane

La lunghezza corretta delle unghie del cane non compromette l’andatura o interferisce con la vita quotidiana, mentre le unghie arricciate sono da escludere. Tagliare le unghie settimanalmente per evitare di tagliare la parte rapida e valutare quando le unghie non toccano il suolo.

È difficile indicare lunghezze specifiche, poiché ogni cane è diverso e la lunghezza corretta delle unghie può variare da cani di piccola taglia a cani più grandi.

Foto di Pawleaks

Le unghie del cane che si arricciano visibilmente o si estendono oltre il cuscinetto della zampa di solito non sono della lunghezza corretta e devono essere tagliate.

Tuttavia, non tagliatene troppe in una volta sola come scorciatoia per raggiungere un livello accettabile.

Questo per assicurarsi di non tagliare le unghie del cane.

Le unghie dei cani troppo cresciute devono essere tagliate al massimo ogni settimana e sempre un po’ più corte dell’ultima volta. In questo modo, le unghie si ritireranno.

Personalmente, ho scoperto che un Dremel è la soluzione migliore, poiché il mio cane ha molti meno problemi con esso che con il tagliaunghie (assicuratevi però che sia silenzioso).

Tra i segnali comportamentali che indicano che il cane ha bisogno di essere desensibilizzato vi sono lo schiocco delle labbra, l’allontanamento, lo scuotimento o, nei casi peggiori, la formazione di scudi o ringhi.

Come capire se le unghie del cane sono troppo lunghe: 9 segnali

Ecco i modi più comuni per capire se le unghie del cane sono troppo lunghe:

  • Le unghie del cane si scheggiano spesso
  • Le unghie si impigliano spesso nei mobili o nei vestiti
  • Le unghie si arricciano
  • Le unghie toccano il suolo
  • Le unghie fanno rumore sul pavimento
  • Il cane scivola sul pavimento
  • Cuscinetti delle zampe rossi
  • Il cane si lecca continuamente le zampe
  • Il cane si muove in modo innaturale (zoppicando, camminando con lentezza o camminando in punta di piedi)

Se il vostro cane presenta uno di questi problemi, potreste pensare di tagliargli le unghie.

La questione della quantità di unghie da tagliare è un po’ complicata.

Determinare che le unghie del cane sono troppo lunghe è il primo passo, ma ridurle gradualmente è molto più difficile con le unghie nere rispetto a quelle bianche.

Perché le unghie nere sono più difficili?

Perché la parte rapida non è facilmente visibile e si rischia sempre di tagliarla.

Come già detto, tagliare leggermente tutte le unghie ogni settimana è molto utile; si può anche ridurre l’intervallo a 4-5 giorni, ma meno non è una buona idea nella maggior parte dei casi.

Il rapido ha bisogno di tempo per ritirarsi e correre non ne vale la pena, considerando l’ansia che il cane potrebbe sviluppare se lo si taglia fino a farlo sanguinare.

Unghie del cane sane contro quelle malsane

Le unghie sane del cane sono corte, non si scheggiano facilmente e non dovrebbero interferire con la vita quotidiana del cane.

Le unghie del cane non sane si impigliano nei mobili, iniziano ad arricciarsi, creano un’andatura innaturale e forse causano anche infiammazioni.

In generale, le zampe sane vengono pulite regolarmente, controllate per verificare la presenza di oggetti estranei o lesioni e idratate regolarmente.

Le unghie troppo lunghe possono avere gravi effetti negativi a lungo termine e devono essere evitate.

È difficile quantificare quanto le unghie del cane non sane e la conseguente postura contribuiscano ai problemi articolari, ma c’è sicuramente una correlazione.

Un cane che non riesce a camminare correttamente a causa della lunghezza delle unghie non sana, inevitabilmente compenserà e distribuirà il peso in modo non uniforme quando cammina o anche quando sta in piedi. Disclaimer: questo post non sostituisce l’assistenza veterinaria e non intende farlo. Non sono un veterinario o un nutrizionista per animali domestici. Se il vostro cane mostra qualche segno di malattia, chiamate il veterinario.

Simona Nicoletti