Il mio gatto mi ha fatto la pipì in testa mentre dormivo (e ora?)

By Simona Nicoletti

se il vostro gatto vi ha fatto la pipì addosso mentre stavate dormendo, vi starete chiedendo perché è successo e cosa fare..

Perché il mio gatto mi ha fatto la pipì in testa mentre dormivo?

Il gatto può fare pipì sulla testa mentre si dorme per diversi motivi. Ad esempio, potrebbe sentirsi ansioso e scegliere di marcare il territorio in risposta. Oppure potrebbe trattarsi di un problema di salute, come un’infezione delle vie urinarie (UTI) che può indurlo a urinare in modo inappropriato prima di raggiungere la lettiera.

Quindi, ora lo sapete. Ma come si può evitare che ciò accada? Perché i gatti si sdraiano su di voi mentre dormite? Dovreste disciplinare il vostro gatto per questo? Continuate a leggere per avere queste e molte altre risposte..

Come si può evitare che il gatto faccia la pipì sulla testa mentre si dorme?

Per evitare che il vostro gatto vi faccia la pipì in testa mentre dormite, è necessario esaminare la causa principale e imparare alcuni metodi pratici per affrontare il problema. Pertanto, in questa sezione, vi aiuterò a..

01. Non permettere al gatto di entrare in camera da letto

Uno dei modi più semplici e ovvi per impedire al gatto di fare la pipì nel letto è quello di non permettergli di entrare. Questo può essere semplice come chiudere a chiave la porta della camera da letto o semplicemente chiuderla. Tuttavia, questa non è una soluzione perfetta per tutti, a seconda della disposizione della casa.

02. Tenere pulite le lettiere

A volte i gatti non sono soddisfatti della loro lettiera perché è sporca. In questo caso possono rifiutarsi di usarla. E, purtroppo, il letto potrebbe sostituirla. Per evitare che ciò accada, è sufficiente tenere sotto controllo la sporcizia.

Se fate fatica a pulirla regolarmente, potreste prendere in considerazione l’acquisto di una lettiera autopulente

04. Coprirla (soluzione tattica a breve termine)

In primo luogo, la cosa migliore da fare è coprire il letto con un telo di plastica. Questo per evitare che il letto diventi ancora più umido e maleodorante.

Non è la soluzione, ma qualcosa che tenga sotto controllo il problema mentre si cerca di capire quale sia la causa principale del problema, siete d’accordo?

Una tattica che si può utilizzare è quella di prendere alcuni dei giocattoli preferiti del gatto e posizionarli nell’area tipicamente interessata dall’urina.

Il trucco consiste nel dissuadere il gatto dall’urinare in questa zona, perché è improbabile che voglia rovinare i suoi giocattoli.

05. Se si tratta di un problema legato all’ansia

Se si scava nella causa principale e si scopre che si tratta di una reazione ansiosa. Una delle cose che si possono fare, e che è abbastanza semplice, è dare al gatto un po’ più di attenzione. In particolare, fatelo sentire più tranquillo prima di andare a letto. Questo è uno dei motivi per cui alcuni proprietari di gatti scelgono un letto per gatti ansiosi.

Perché i gatti si sdraiano su di voi quando dormite?

È risaputo che i gatti si sdraiano sul padrone quando dormono per dimostrare amore e affetto. I gatti sono piuttosto socievoli e mostrano il loro apprezzamento a chi amano facendo queste semplici cose.

A volte può essere fastidioso per voi, ma non è diverso da un bambino che salta nel vostro letto per farsi coccolare perché ha paura o perché vuole solo stare vicino a voi.

Come si disciplina un gatto che fa la pipì fuori dalla lettiera?

Per disciplinare un gatto che fa la pipì fuori dalla lettiera è necessario concentrarsi sul rinforzo positivo piuttosto che su quello negativo. Evitate di reagire o di gridare. Invece, premiatelo per aver fatto ciò che gli avete detto, in modo che risponda di nuovo in modo positivo per ottenere i bocconcini.

La ricompensa può essere un semplice bocconcino che gli farà desiderare di averne ancora e gli farà ripetere il buon comportamento.

Una lettiera è sufficiente per un gatto?

Una sola lettiera non è sufficiente per un solo gatto. L’ideale sarebbe averne almeno una in più per essere sicuri. Anche se può sembrare strano, è meglio avere più opzioni per evitare incidenti o che una lettiera venga sporcata e trascurata.

Se vivete in una casa grande, questo vale ancora di più perché a volte i gatti preferiscono la loro lettiera in luoghi specifici. Pertanto, è possibile monitorare quale sia quella che usano di più e modificarla se necessario.

Cosa significa se il gatto fa pipì su di voi in altri luoghi?

Se il gatto fa la pipì su di voi in qualsiasi altro luogo della casa, è perché sta marcando il suo territorio, perché si sente spaventato, ansioso o perché teme che la vostra lettiera venga reclamata da un altro gatto. Ognuno di questi motivi richiede approcci diversi.

In realtà, sono diversi i motivi che possono spingere il vostro gatto a farlo. È difficile e frustrante, ma sta a voi capire quale sia il motivo più rilevante per la vostra situazione specifica.

01. Marcatura del territorio

Se il gatto sta marcando il suo territorio, è più probabile che si strofini con la testa contro di voi per lasciare il suo odore su di voi (per saperne di più). Tuttavia, c’è una piccola possibilità che urini su di voi per lo stesso motivo.

02. Sensazione di paura.

In alcuni casi, se i gatti si sentono ansiosi o spaventati, possono mettere in atto comportamenti inaspettati, come urinare su di voi o rifiutarsi di scendere le scale. Ecco perché alcuni proprietari di gatti preferiscono i sacchetti per la toelettatura dei gatti per farli sentire meno ansiosi durante gli spostamenti.

È necessario capire cosa può aver causato l’allarme del gatto, in modo da poterlo aiutare a risolvere il problema.

03. Paura di un altro gatto (o animale) che vi reclama.

Si tratta della stessa cosa della marcatura del territorio. Il vostro gatto potrebbe essere stato spaventato da un altro gatto, animale o persona che ritiene stia cercando di reclamare il vostro padrone.

In questo caso, potrebbe fare cose irrazionali come fare la pipì su di voi.

Il vostro gatto vi ha fatto la pipì addosso per essere scortese?

Dopo aver scoperto l’urina bagnata sul vostro corpo, potreste chiedervi, a prescindere dalle ragioni, se l’ha fatto per vendicarsi o per fare un dispetto.

La realtà è che se un gatto vi fa la pipì addosso, anche se sembra una dimostrazione inaccettabile di mancanza di rispetto, non prendetela sul personale. I gatti si comportano in modo molto diverso dagli umani. E, nella loro mente, i loro comportamenti vengono interpretati in modo molto diverso.

Ovviamente, se un essere umano ci facesse questo, sarebbe considerato il massimo della mancanza di rispetto. E alcuni potrebbero addirittura litigare per questo.

Tuttavia, per un gatto, urinare su un insulto non è affatto considerato in questo modo. Lo vede in modo molto pratico, semplicemente per marcare il suo territorio e identificare gli amici familiari (per saperne di più).

Perché l’odore è così importante per i gatti

Dopo aver parlato di urinare e marcare il territorio, vi starete chiedendo perché l’odore è così importante per il vostro gatto.

I gatti sono molto diversi da noi, come ho spiegato prima. Uno dei motivi principali per cui dico questo è che usano l’odore per identificare il loro territorio. È anche un modo per identificare le persone della loro famiglia. Ad esempio, i loro fratelli o persino i loro gattini.

Potete notare, ad esempio, se portate il vostro gatto dal veterinario per un giorno. Poi si torna a casa. Se siete in una famiglia con più gatti, all’inizio gli altri gatti sentono l’odore del gatto e lo annusano per capire che si tratta proprio di lui.

Ovviamente per noi umani questo è strano, perché con un solo sguardo possiamo identificare la persona in questione usando la nostra vista, giusto?

Ma per i gatti è diverso, si affidano molto al loro odore, piuttosto che alla loro vista.

In che modo i gatti marcano il territorio?

I gatti hanno diversi modi per marcare il territorio. Ad esempio urinando, strofinandosi contro gli oggetti o addirittura graffiando.

01. Strofinare

Lo sfregamento contro di voi è probabilmente una delle cose più comuni che potete notare. Perché? Perché lo fanno abitualmente con la maggior parte di noi umani, giusto?

Si tratta di un modo intelligente per usare le sue ghiandole odorose sulle guance per strofinarsi contro di voi e marcare la vostra presenza. In modo da sapere chi siete quando vi incontrate di nuovo.

02. Urinare o spruzzare.

Urinare (e spruzzare), come abbiamo già detto, è un altro modo per marcare il territorio. Ma questa volta utilizzando l’urina, che ha un odore molto particolare.

Ovviamente, come sappiamo, questo è un grosso problema per noi umani, giusto? Perché l’odore è molto forte ed è molto difficile da eliminare (per saperne di più).

03. Graffi e artigli

Se siete gli sfortunati proprietari di casa che hanno un gatto che graffia i mobili o i telai delle porte. E potete capirlo benissimo. I gatti usano questa tecnica per affilare gli artigli e per marcare il territorio.

Che tipo di marcatura dell’urina esiste?

Esistono due tipi distinti di marcatura con l’urina che i gatti utilizzano:

  • Orizzontale
  • Verticale

01. Verticale

La marcatura verticale dell’urina avviene tipicamente su un muro (o su un altro oggetto verticale). Una zampa viene messa in aria, con la coda eretta. Poi spruzza l’urina sull’oggetto.

02. Orizzontale

La marcatura orizzontale è quella che vediamo comunemente quando, ad esempio, c’è una grossa macchia di pipì bagnata sul pavimento.

Quali odori possono dissuadere il gatto dal fare pipì?

Se avete un problema continuo con il vostro gatto che urina o fa pipì in casa o addirittura su di voi, potete usare questo odore per dissuaderlo. Potete usare questo metodo per dissuaderlo. Si basa sull’uso di fragranze dall’odore forte.

I gatti hanno un olfatto molto forte. Le fragranze che hanno un odore molto forte, anche se per voi o per me possono avere un odore delizioso, possono effettivamente dissuadere i gatti. Questo perché non li attira.

Esempi di questi odori

Un esempio di questi odori sono gli oli essenziali naturali, come ad esempio:

  • Lavanda
  • Limone
  • o anche la menta piperita.

Questi tipi di oli essenziali hanno un odore molto forte. Dissuadono il gatto dal fare la pipì su aree come il tappeto o i mobili.

Per applicare questo metodo, è sufficiente prendere circa 15-20 gocce di questi oli essenziali mescolati con acqua.

Mescolate il tutto in un flacone spray. Quindi spruzzare quotidianamente le aree protette. Poi monitorate il vostro gatto per vedere se questo lo dissuade dall’urinare in quel punto, siete d’accordo?

Pulire il disordine dopo che il gatto ha fatto pipì in un angolo.

Un altro problema che molti proprietari hanno è che il gatto urina in un angolo particolare della stanza. Questo può diventare un problema continuo.

Il gatto, infatti, percepisce il suo odore in questo punto e sente il bisogno di sporcare di nuovo la stessa zona.

Pertanto, una delle cose migliori da fare è pulire il disordine inizialmente. Ma farlo bene. Questo perché rimuoverà l’odore e renderà meno probabile il ritorno in quel punto, siete d’accordo?

Mi rendo conto che non è così facile come si potrebbe pensare. Perché? Perché l’urina di gatto ha un odore piuttosto forte e persistente. Tuttavia, una delle cose migliori da usare è un detergente enzimatico, un po’ di aceto o, meglio ancora, un aspirapolvere umido per urine di gatto. Questo può aiutare a rimuovere definitivamente l’odore.

Simona Nicoletti