Vicks VapoRub è sicuro da usare vicino ai gatti?

By Simona Nicoletti

Se usate il Vicks VapoRub per il raffreddore o per altro, vi chiederete se è possibile usarlo vicino al vostro gatto..

Vicks VapoRub è sicuro da usare vicino ai gatti?

Vicks VapoRub può essere ottimo per gli esseri umani, ma per i gatti dovrebbe essere evitato. Secondo questo sito, il problema è l’ingrediente canfora che è noto per essere tossico per i gatti. Quindi, per essere sicuri, è meglio evitarlo.

Quindi, ora sapete che non è una buona idea. Ma cos’è questa canfora? Ci sono altri ingredienti che non sono ideali per i gatti? Quali sono i potenziali effetti collaterali? Continuate a leggere per avere queste e molte altre risposte..

Che cos’è il Vicks VapoRub?

Per essere sicuri di essere sulla stessa lunghezza d’onda, vorrei chiarire cos’è il Vicks VapoRub. Secondo Wikipedia, si tratta di un unguento a base di mentolo usato per il raffreddore, i dolori muscolari o anche per trattare le punture di zanzara. Ma la maggior parte delle case lo identificherà con l’uso per il raffreddore.

Se da bambini vi siete ammalati di raffreddore o influenza, forse ricorderete che vostra madre vi applicava questo unguento sul petto. Ebbene, io lo ricordo di sicuro. A dire il vero, l’ho trovato piuttosto efficace.

Cosa contiene Vicks VapoRub?

Secondo Vicks, contiene canfora, olio di eucalipto e mentolo. Tuttavia, questi sono gli ingredienti “attivi”. Ne sono inclusi altri, classificati come “inattivi”. Ma, ai fini di questo articolo, questo è sufficiente,

Se vi siete mai chiesti cosa contenesse VapoRub, ora avete un’idea degli ingredienti principali. Ognuno dei tre ingredienti principali è considerato un calmante per la tosse, motivo per cui viene utilizzato contro il raffreddore e la tosse.

Che cos’è la canfora?

La canfora è un estratto. Si ricava dagli alberi di canfora, da cui il nome canfora. Si trova tipicamente nei prodotti antidolorifici per uso topico, o anche negli impacchi usati per l’artrite. Ad esempio, è uno degli ingredienti attivi del Vicks VapoRub.

Se avete già sentito parlare di canfora, nel contesto dei rimedi per la salute, potreste esservi chiesti cosa sia esattamente e da dove provenga. Ora ne sapete di più.

Quali sono gli effetti collaterali della canfora per gatti?

Gli effetti collaterali della canfora per gatti possono variare a seconda della quantità con cui vengono a contatto. Se si tratta di una piccola quantità, ad esempio, potrebbero sentirsi male, avere irritazioni cutanee o diarrea. Ma se la quantità è elevata, in casi estremi, può portare a convulsioni o a comportamenti depressivi.

Se avete sentito parlare dei pericoli della canfora per il vostro gatto, vi starete chiedendo a quali effetti collaterali dovreste prestare attenzione. Ora conoscete alcuni dei potenziali effetti a cui prestare attenzione.

L’eucalipto fa male ai gatti?

L’eucalipto è noto per essere dannoso per i gatti. Si tratta di uno dei numerosi oli essenziali noti per essere tossici per i gatti. Se viene applicato sulla pelle o iniettato, può provocare ustioni chimiche o altri effetti tossici indesiderati.

Questo è un altro motivo per cui alcuni proprietari di gatti evitano gli unguenti che lo contengono, come il Vicks VaporRub, che lo contiene come uno dei suoi ingredienti attivi.

Un vaporizzatore può aiutare il mio gatto?

Secondo questo sito, se il gatto è congestionato, il vaporizzatore può essere d’aiuto. È importante però non esagerare, bastano un paio di minuti al giorno per risolvere il problema.

Se non avete mai sentito parlare di un vaporizzatore, esso viene utilizzato per creare vapore inalabile. Spesso contiene sostanze a base di erbe o piante, ma ha diversi usi.

Questi dispositivi hanno in genere una connotazione negativa, ma in questo contesto, per eliminare la congestione, è una circostanza diversa.

Perché ai gatti piace l’odore del mentolo?

Ai gatti piace l’odore del mentolo perché è strettamente legato all’erba gatta. Non letteralmente, ma la pianta della menta produce metolo. E la menta fa parte della stessa famiglia dell’erba gatta e della menta gatta.

Spesso si fa confusione tra menta e erba gatta. Alcuni proprietari di gatti credono che siano la stessa cosa. In realtà si tratta di due piante diverse. Inoltre, l’erba gatta ha effetti ben noti sui gatti.

Tuttavia, la menta gatta non ha lo stesso effetto. In ogni caso, il punto è che il metolo, l’erba gatta e la menta gatta appartengono alla stessa famiglia e si ritiene che sia questo il motivo per cui i gatti ne sono affascinati. Questo potrebbe essere il motivo per cui il vostro gatto sembra incuriosito dal mentolo contenuto nel Vicks VaporRub.

I gatti possono respirare il Vicks?

Il metolo contenuto nel Vicks può essere respirato, se in piccole dosi. Ma è considerato tossico per loro se viene ingerito. Questo è un altro motivo per cui alcuni proprietari di gatti ne stanno alla larga.

L’aspetto confuso è che i gatti, compresi quelli di grossa taglia, ne sono naturalmente attratti. Ed è per questo che alcuni proprietari possono pensare che vada bene.

Cos’è l’influenza felina?

L’influenza felina è simile alla versione umana del raffreddore. Può capitare che il gatto abbia il naso che cola, starnutisca o abbia qualche dolorino. Non è considerata un problema serio per i gatti adulti. Tuttavia, al padrone sembreranno piuttosto malati e saranno fonte di preoccupazione.

Se il vostro gatto presenta alcuni sintomi di raffreddore, potreste chiedervi se ha l’influenza del gatto. La cosa migliore da fare è consultare il veterinario in caso di dubbio prima di cercare di porre rimedio al problema.

Cosa si può fare per un gatto congestionato?

Se il gatto è congestionato, dopo aver consultato il veterinario, si possono utilizzare alcuni metodi naturali per aiutare la congestione. Un metodo è il vapore. Il vapore prodotto dall’acqua riscaldata ha ottimi effetti sui raffreddori umani e sui gatti.

Per utilizzarlo, scaldate un po’ d’acqua in una ciotola per creare del vapore e posizionatela su un bancone disponibile o anche sul pavimento, se è più comodo.

Come può un gatto di casa prendere il raffreddore?

I gatti di casa possono prendere il raffreddore dal contatto con altri gatti, soprattutto nelle famiglie con più gatti. Ma la cosa più confusa è che può colpire anche i gatti che non hanno contatti diretti con altri gatti. Potrebbe provenire dall’aria che ingeriscono o anche dall’acqua.

Può essere confuso se il vostro gatto prende il raffreddore quando sta sempre in casa, giusto? Ma si tratta di un fenomeno piuttosto comune, simile a quello che colpisce noi umani quando prendiamo il raffreddore. Quindi, ora avete capito come può accadere in queste circostanze.

Come capire se il gatto ha il raffreddore?

Alcuni segni evidenti di un gatto raffreddato sono i brividi, gli starnuti o la ricerca di calore. Dovrebbe essere ovvio, ma alcuni proprietari possono fare fatica a notarlo. In caso di dubbio, è meglio consultare il veterinario.

Se siete preoccupati che il vostro gatto abbia il raffreddore, potreste voler capire quali sono i segni o i sintomi da osservare. E ora avete un’idea di cosa cercare per confermarlo.

Ai gatti piace l’odore del Vicks VapoRub?

Ad alcuni gatti piace l’odore del Vicks VapoRub. La teoria è che lo colleghino all’odore dell’erba gatta. E se conoscete l’erba gatta, sapete che in genere i gatti ne vanno matti.

Se il vostro gatto continua a sporcare il VapoRub, potete provare a offrirgli un po’ di erba gatta per distrarlo. Potreste scoprire che, col tempo, cerca l’erba gatta prima di pensare al Vicks.

Il Vicks Vaposteam è sicuro per i gatti?

L’unguento del Vicks Vaposteam contiene canfora. Questo non fa bene ai gatti. Per questo motivo, è meglio tenerlo lontano dai gatti.

Se il gatto ci gioca, è meglio allontanarlo o chiuderlo a chiave. Oppure, in alternativa, chiudere a chiave la porta del luogo in cui il Vapsteam viene spesso conservato o utilizzato.

Il vaporizzatore Vicks è sicuro da usare con il mio gatto?

Il vaporizzatore Vicks non è ideale per i gatti. Questo a causa dell’olio di mentolo e noce moscata, che si è visto causare effetti collaterali se inalato dagli animali domestici.

Se il vostro obiettivo è aiutare il gatto a superare il raffreddore, ci sono altre opzioni sicure. E alcune di queste possono essere anche opzioni completamente naturali.

Perché alcuni gatti leccano il Vicks?

È noto che i gatti amano l’odore del mentolo. Questo si trova in diversi prodotti, come il Vicks Vaporub. Per questo motivo, possono essere portati a leccare la pelle o il prodotto direttamente.

Tuttavia, è risaputo che questo è piuttosto tossico per loro. Quindi, anche se convivono con l’odore, non è sicuro per loro leccarlo.

Posso usare Vicks per tenere lontani i gatti?

Alcuni gatti possono essere dissuasi dall’odore del Vicks. Tuttavia, non è garantito come repellente per i gatti. In teoria, si può strofinare su un oggetto da cui si vuole tenerli lontani.

Il motivo per cui non è ideale è che ad alcuni gatti sembra piacere l’odore del mentolo. E per questi gatti potrebbe funzionare anche al contrario.

Perché il mio gatto mi odia dopo aver usato il Vicks Vaporub?

Il vostro gatto può sembrare odiarvi dopo aver usato Vicks Vaporub per un paio di motivi. In primo luogo, l’odore non gli piace per niente. Infine, potrebbe non gradire il fatto che il vostro odore complessivo sia cambiato.

I gatti si basano molto sul loro odore per identificarsi e rivendicare il loro territorio. Tra l’altro, anche voi siete considerati il loro territorio. Quindi, quando si usa un unguento dall’odore forte come questo, si può perdere l’orientamento.

Simona Nicoletti