Come Capire Se Il Cane Ha La Febbre E Come Misurarla

By Simona Nicoletti

Ciao, siete pronti a scoprire tutto ciò che c’è da sapere su come capire se il tuo cane ha la febbre e come misurarla? In questo blog condivideremo suggerimenti e consigli per prendersi cura del vostro amico a quattro zampe, assicurandovi che tutti i sintomi s

Cos’è la febbre nei cani

Quando un cane ha la febbre, significa che la sua temperatura corporea è superiore alla normale. La temperatura normale di un cane varia da 38.3 a 39.2 °C (100.9 a 102.5 °F). Quando supera questi valori, il cane può considerarsi febbricitante e può presentare i seguenti sintomi: sonnolenza, letargia, mancanza di appetito, debolezza muscolare o difficoltà respiratorie.

Uno dei modi più accurati per misurare la temperatura del cane è utilizzando un termometro rettale. Il processo non sempre è facile poiché alcuni cani si agitano e si sentono a disagio nella loro posizione durante la misurazione della temperatura, ma le seguenti istruzioni possono guidarvi durante tale processo:

  1. Controllate se il termometro è pulito prima dell’uso.
  2. Olio detergente inumidiscano l’estremità del termometro rettale per agevolare l’ingresso.
  3. Inserite lentamente il termometro entro 5 cm nell’ano del vostro animale domestico.
  4. Fermatevi quando è arrivato all’indicatore sulla testina oppure fino ad udire un piccolo ‘click’ – non forzate in alcun modo ulteriormente il termometro.
  5. Lasciatelo assettato per circa due minuti o finché non emetterà un beep.
  6. Rimuovete delicatamente il termometro dall’ano del vostro animale domestico e leggere i risultati mostrati sul display ed era notare che in caso di statitica anomala sarebbe opportuno contattare immediatamente il veterinario!

Sintomi della febbre nei cani

I segni e i sintomi di una temperatura corporea anormale in un cane possono essere lievi o moderati. Tra i più comuni sono la febbre, il tremore, la sete improvvisa, l’apatia, un aspetto malaticcio e le ganasce fredde. Delle volte è possibile rilevare a occhio nudo se il cane ha la febbre semplicemente osservando comportamenti insoliti, come cambiamenti nella demenza della pelle o la respirazione veloce.

Per fare un controllo accurato della temperatura del cane, è generalmente richiesto l’utilizzo di un termometro digitale rettale. Assicurati di usare una quantità adeguata e appropriata di lubrificante all’estremità del termometro per facilitare gli inserimento into retto. La temperatura corporea normale del cane dovrebbe essere compresa tra 38,3°C (101°F) e 39°C (102°F).

Se misuri al di sopra o al di sotto del range indicato non esitare a contattare immediatamente il veterinario per consigli su come procedere successivamente! Se invece desideri conoscere modi differenti per abbassare la tempreatura del tuo animale domestico prima dell’arrivo del professionista cedico abbiamo diverse soluzioni che possono essere messe in pratica:

  • Offri intenitorgi moltac uanta acqu degassificata da bere.
  • Trasportali al fresco all’aperto.
  • Tienigli le zampe basse bagnate con acqu.
  • Applicagli pezzuole imbevute d’acqua fredda sulla testa e attorno al collo.
  • Ponigli vicino ventilatorie insieme adumidificatori was may keep them cool and comfortable while awaiting medical attention if necessary.

Come misurare la febbre del cane

La temperatura di un cane è fondamentale per determinare la sua salute. Un cane sano ha normalmente una temperatura corporea tra 38,3 e 39,2 gradi Celsius. Se il tuo cane ha la febbre, dovresti individuarlo rapidamente e monitorarlo in qualsiasi momento.

Ci sono principalmente tre modi per misurare la temperatura corporea del tuo cane:

  1. Misurazione rettale: l’opzione più accurata per misurare la febbre del cane. Utilizza un dispositivo appositamente progettato in modo che l’estremità sia abbastanza sottile da entrare nel retto del cane senza ferirlo. Dovrai avvolgerlo con strisce di cotone inumidito e inserirlo finché non senti resistenza all’applicazione della pressione. Segui le istruzioni incluse nella scatola dello strumento per corretta calibrazione prima dell’uso.
  2. Misurazione orecchio / orecchio corpore: questa procedura è meno invasiva rispetto alla misurazione rettale ed è anche più veloce, ma meno precisa poiché i sensori di pressione anterore possono variare a seconda della sequenza respiratoria del tuo animale domestico.
  3. Misurazione arco digitale prodotto dall’occhio: questo tipo di dispositivo utilizza due pulsanti simili a quelli esistenti su un lasertermometro colletto personale che vengono premuti contro gli occhi del tuo cane.
LEGGI ANCHE  I Cani Possono Mangiare Il Basilico? Ecco Cosa Dice L'esperto

Cause della febbre nei cani

La febbre nei cani può essere un sintomo di una varietà di gravi problemi di salute. Essere in grado di riconoscere i segni e sintomi della febbre, nonché sapere come misurarla potrebbe salvare la vita del tuo cane.

La temperatura corporea normale nei cani varia da 38,3 a 39,2 C tendendo verso la parte superiore dello spettro, questo valore può variare leggermente da razza a razza o da cane a cane. Tuttavia, quando il corpo del tuo cane presenta temperature comprese tra 39,3 e 42 C per più di 6 ore alla volta è considerato “febbre”. Si consiglia di consultare immediatamente il veterinario se si notano sintomi ricorrenti in un periodo più lungo.

Le cause principali della febbre nei cani sono infezioni del sistema respiratorio (includono la polmonite) o altri disturbi inflittivi come il morbo di Lyme e viroses simili all’influenza comune (come il Parvovirus o l’Adenovirus). Possono anche derivare da malattie autoimmunitarie come l’artrite reumatoide o disagio fisico causato dai postumi della vaccinazione o dall’abuso.

Esistono diversi metodi per misurare la temperatura corporea del tuo cane ed è importante eseguire correttamente la diagnostica per evitare risultati non accurati. Alcune opzioni includono:

  • Termometri rettali tradizionalmente utilizzati con maggiore frequenza;
  • Termometri endocavitari che misurano i livelli intimamente vicino al cuore;
  • Contapassi ad infrarossi utilizzabili tramite auricolari che forniscono significative letture in poco tempo.

Complicazioni della febbre nei cani

La febbre è un sintomo di un’infezione o di una malattia nei cani, che può avere complicazioni se non trattata in modo tempestivo. La febbre può essere associata a infezioni batteriche o virali, intossicazione da farmaci, traumi, stress e altre malattie. Se la temperatura del tuo cane supera i 39°C (102°F) per periodi prolungati, significa che probabilmente ha una forma di febbre. Per misurare accuratamente la temperatura corporea del tuo cane, dovrai fare affidamento su un termometro rettale.

I sintomi della febbre nei cani possono includere inappetenza, stanchezza e sofferenza e disagio fisico generale. Le complicazioni più comuni della febbre nel cane sono disidratazione e.g., perdita di fluidi per evapotraspirazione glandolarizzata; stato di coma; infezioni secondarie dell’orecchio o del tratto respiratorio; compromissione parziale o completa del sistema immunitario; malattie autoimmunitarie; insufficienza renale acuta; shock settico; e la morte nelle situazioni più gravi. Se il tuo cane ha la febbre è necessario rivolgersi al veterinario quanto prima possibile per capire l’origine della condizione e inizia il trattamento appropriato prima che si verifichi eventualmente qualche complicazione più seria.

Trattamento della febbre nei cani

Gli animali domestici, specialmente i cani, possono soffrire di febbre se sono stati sottoposti a stress o se hanno contratto un’infezione. La febbre è un segnale del corpo che indica che si sta combattendo una malattia. La febbre non è sempre un’indicazione allarmante, ma in alcuni casi può diventare grave e richiedere l’intervento di un veterinario. Ecco come riconoscere e trattare la febbre nei cani.

LEGGI ANCHE  Gastroenterite Nei Cani Sintomi E Trattamento

La prima cosa che il proprietario di un cane deve fare per verificare se l’animale ha la febbre è il controllo visivo. Si dovrebbe prestare attenzione a eventuali cambiamenti nell’aspetto del cane come:

  • mancanza di energia o stanchezza inusuale;
  • pelle e pelo arruffati o disidratazione;
  • tosse o respiro affannoso;

queste sono tutte indicazioni della presenza di temperature anomale nel cane.

In secondo luogo, misurare la temperatura del cane con un termometro rettale appositamente realizzato per cani. La temperatura normale varia da 38-39°C (100-102°F). Se la temperatura supera questo intervallo, si può presumere che il cane abbia la febbre e richiedere l’aiuto del veterinario per determinarne le cause specifiche ed eventualmente intraprendere misure terapeutiche appropriate dove necessario.

Se non si ha accesso a un veterinario subito dopo aver scoperto che il cane ha la febbre, è importante fornirgli comfort; creare spazi più freschi come bagno con i pavimentati a terra e assicurarsene privasone sufficiente sono le prime due cose da fare quando un cane presenta sintomi da lieve a moderata febbre. Inoltre, mantenendo idratato il proprio animale domestico con acqua pulita ed eliminando qualsiasi particularità insolitamente fredde dalle arene vicine all’animale bisogna favorire anche calore corporeo.

Prevenzione della febbre nei cani

Tutti i cani possono sviluppare una febbre, un segno che il corpo sta combattendo un’infezione o un’altra condizione. È importante riconoscere i sintomi della febbre e apprendere come misurarla per prevenire ulteriori problemi di salute.

La febbre nei cani può essere causata da un’infezione da virus, batterica o fungina; lesioni alla pelle; malattie infiammatorie croniche; infezioni renali o urinarie; o lesioni interne.

Se pensate che il vostro cane abbia la febbre, si consiglia vivamente di consultare immediatamente il Medico Veterinario. Prima di contattarlo, cercate di identificare se ci sono possibili cause e appuntarsi qualunque cosa potrebbe essere relazionata alla sua condizione. Se sembra avere la febbre, la misurazione della temperatura rettale è consigliabile al fine di confermare e tracciare eventualmente anche le fluttuazioni della temperatura corporea attraverso il tempo.

La temperatura normale nella maggior parte dei cani giovani è compresa tra 37,5°C e 38°C (99°F – 100°F). Il claculatore del veterinario dovrebbe controllare questo range utilizzando un termometro digitale con punta piatta adatto per cane.

Domande frequenti sulla febbre nei cani

I cani possono avere una temperatura corporea normale che varia da 38,3- 39,2°C. Una temperatura corporea inferiore o superiore a questo intervallo può indicare che il cane ha la febbre. Se il tuo cane sembra letargico, stanco o è scosso dai brividi, potrebbe essere malato e c’è la possibilità che abbia la febbre. Ma come puoi capire con certezza se il tuo cane ha una temperatura elevata?

Ecco alcune domande frequenti sulla misurazione della febbre nei cani:

  • Come si misura la febbre nei cani? La temperatura del corpo di un cane può essere misurata con un termometro rettale, ascellare o auricolare (utilizzando un apposito termometro digitale per cani). Il modo più accurato per prendere la temperatura è tramite rettale, spingendo delicatamente il termometro circa 1-2 pollici nel retto del cane. La temperatura si raggiungerà in circa 20 secondi ed è importante mantenere il termometro immobile quando è all’interno del corpo del cane.
  • Quanto tempo impiega prima che un adulto possa rilevare la variazione della temperatura corporea? Quando si prende la temperatura corporea nel modo tradizionale (rettalmente), normalmente può variare da 20 a 30 secondi prima di rilevare un cambiamento. Se la misurazione viene fatta in modalità auricolare o ascellare, generalmente impiega meno tempo per registrare i risultati.
  • Quale tipologia di termometro deve essere utilizzata? Un tipico termometro digitale utilizzato nella maggior parte dell’umanità funziona bene anche su animali domestici. Purtroppo non tutti i veterinari raccomandano l’uso di siringhe digitalmente acquisite o digitalmente sensibili in grado di essere inserite nel retto del cane; talvolta per evitare danneggiamenti o lesioni di contatto controlli con loro prima dell’utilizzo di questo tipo di termometri.
LEGGI ANCHE  Cibo Umido O Secco per Cani? Qual è La Scelta Migliore?

Frequently Asked Questions

1. Come Posso Capire se il Mio Cane Ha la Febbre?

Puoi capire se il tuo cane ha la febbre rilevando la temperatura corporea. La temperatura corporea normale di un cane è compresa tra 38°C e 39,2°C. Se la temperatura corporea è superiore a tale range, il tuo cane potrebbe avere la febbre.

2. Come Posso Misurare la Temperatura Corporea del Mio Cane?

Puoi misurare la temperatura corporea del tuo cane utilizzando un termometro digitale o una sonda rettale. Il termometro digitale può essere posizionato sotto l’ascella del tuo cane per una lettura precisa, mentre la sonda rettale è una sonda che viene inserita nel retto del tuo cane per una lettura più accurata.

3. Quali Sono I Sintomi della Febbre nei Cani?

I sintomi della febbre nei cani possono variare da cane a cane. In generale, i sintomi più comuni sono letargia, perdita di appetito, bocca secca, tosse, respiro affannoso, eccessiva salivazione, diarrea e vomito.

{
“@context”: “https://schema.org/”,
“@type”: “FAQPage”,
“mainEntity”: [{
“@type”: “Question”,
“name”: “Come Posso Capire se il Mio Cane Ha la Febbre?”,
“acceptedAnswer”: {
“@type”: “Answer”,
“text”: “Puoi capire se il tuo cane ha la febbre rilevando la temperatura corporea. La temperatura corporea normale di un cane è compresa tra 38°C e 39,2°C. Se la temperatura corporea è superiore a tale range, il tuo cane potrebbe avere la febbre.”
}
}, {
“@type”: “Question”,
“name”: “Come Posso Misurare la Temperatura Corporea del Mio Cane?”,
“acceptedAnswer”: {
“@type”: “Answer”,
“text”: “Puoi misurare la temperatura corporea del tuo cane utilizzando un termometro digitale o una sonda rettale. Il termometro digitale può essere posizionato sotto l’ascella del tuo cane per una lettura precisa, mentre la sonda rettale è una sonda che viene inserita nel retto del tuo cane per una lettura più accurata.”
}
}, {
“@type”: “Question”,
“name”: “Quali Sono I Sintomi della Febbre nei Cani?”,
“acceptedAnswer”: {
“@type”: “Answer”,
“text”: “I sintomi della febbre nei cani possono variare da cane a cane. In generale, i sintomi più comuni sono letargia, perdita di appetito, bocca secca, tosse, respiro affannoso, eccessiva salivazione, diarrea e vomito.”
}
}]
}

Simona Nicoletti
Latest posts by Simona Nicoletti (see all)