Clicky

I cani possono mangiare l’hummus? Leggete prima questo!

By Simona Nicoletti

Come proprietari di animali domestici, ci piace condividere con i nostri cani l’amore per il cibo, soprattutto per gli snack sani. Tuttavia, ciò che potrebbe essere sano e delizioso per voi, potrebbe non essere adatto al vostro animale domestico, compreso l’hummus ricco di proteine. Potete dare da mangiare al vostro amico canino l’hummus?

I cani possono mangiare l’hummus fatto in casa solo con ceci e tahini, ma senza succo di limone, aglio, cipolla o paprika. L’hummus semplice è ricco di vitamine e minerali e può essere uno spuntino sano. L’hummus acquistato in negozio non è sicuro per il consumo canino, poiché contiene ingredienti tossici per i cani.

L’hummus è ricco di proteine e vitamine, quindi sembra uno spuntino ideale per il vostro animale domestico amante delle proteine. Gli ingredienti aggiunti, tuttavia, potrebbero non essere sicuri per il vostro cane, ma ci sono modi per somministrare l’hummus al vostro amico peloso in modo sicuro. Continuate a leggere per saperne di più.

Quali sono gli ingredienti dell’hummus?

L’hummus è un alimento mediorientale che si prepara con ceci, tahini, succo di limone appena spremuto e aglio. Una volta preparato, viene solitamente condito con olio, erbe e spezie

La maggior parte dell’hummus prevede l’aggiunta di sale.

L’hummus è entrato nei mercati alimentari tradizionali intorno al 2009. In quel periodo, i produttori hanno iniziato a incorporare altri ingredienti come peperoni rossi arrostiti, cumino, pomodori, jalapeños, coriandolo, spinaci, carciofi e persino salsa di bufala.

Come regola generale, l’hummus acquistato in negozio non è sicuro per il consumo canino. Tuttavia, alcuni ingredienti dell’hummus sono sicuri per i cani con moderazione

Di seguito, illustreremo gli ingredienti più comuni dell’hummus e il loro effetto sui cani.

Fagioli Garbanzo (ceci)

I ceci, noti anche come ceci, sono tra i molti fagioli generalmente considerati sicuri per i cani. Sono un ottimo bocconcino per i cani, ma devono essere cotti, schiacciati, macinati o frullati prima di essere serviti e somministrati con moderazione.

È importante notare che la Food and Drug Administration degli Stati Uniti sta indagando su un potenziale legame alimentare tra gli alimenti per cani contenenti legumi e la cardiomiopatia dilatativa canina. Tra gli ingredienti dubbi ci sono i ceci

Non esiste un legame definitivo al 2021, ma la FDA sta ancora indagando.

Tahini

Il tahini si ottiene dai semi di sesamo tostati e trasformati in pasta

La sua consistenza è simile a quella del burro di arachidi e ha un sapore leggermente nocciolato. È un ingrediente tradizionale dell’hummus e aggiunge morbidezza, consistenza e molte vitamine e minerali. L’hummus non è un vero hummus senza tahini.

Fortunatamente, il tahini è generalmente considerato sicuro per i cani in forma di pasta. In forma di semi è più difficile da digerire, quindi la pasta ha un valore nutrizionale maggiore

Questo alimento non tossico è ricco di proteine, acidi grassi essenziali e minerali.

I cani dovrebbero mangiare il tahini solo con moderazione, perché è un ingrediente molto calorico. Ci sono quasi 200 calorie in due cucchiai (28 grammi) e se il tahini viene somministrato regolarmente a un cane, potrebbe portare a un aumento di peso

Pertanto, è meglio non somministrare il tahini a cani che hanno già problemi di peso.

Aglio e cipolle

Sia la cipolla che l’aglio appartengono alla famiglia degli allium e contengono disolfuri e tiosolfati

Questi composti sono sicuri per il consumo umano ma tossici per i cani. I tiosolfati danneggiano i globuli rossi dei cani, causando malattie come l’anemia del corpo di Heinz, la metaemoglobinemia e l’anemia emolitica

Non bisogna mai somministrare al cane hummus contenente cipolle o aglio, così come cipolle secche, aglio in polvere e cipolla in polvere.

Succo di limone

I cani di solito non mangiano volentieri i limoni a causa del loro sapore aspro e amaro

Tuttavia, a volte il succo di limone si trova in alimenti più appetitosi come l’hummus. Purtroppo, i limoni contengono composti chimici che sono tossici per i cani se mangiati in grandi quantità. Inoltre, il succo di limone è altamente acido e potrebbe irritare il rivestimento dello stomaco del cane

L’irritazione dello stomaco potrebbe causare nausea, vomito o diarrea.

Gli oli

L’olio d’oliva è un condimento tipico dell’hummus e si trova comunemente nelle ricette acquistate in negozio. Sebbene l’olio d’oliva in sé non sia considerato pericoloso per i cani in piccole quantità, se consumato spesso può causare aumento di peso, feci grasse e pancreatite.

I grassi contenuti negli oli possono irritare lo stomaco del cane se ne ingeriscono troppi e non traggono beneficio dagli oli vegetali in grandi quantità. Inoltre, quantità eccessive di olio potrebbero esacerbare eventuali condizioni allergiche o infiammatorie.

Erbe e spezie

Il cumino e la paprika sono le spezie più comuni utilizzate nell’hummus, considerate non tossiche per i cani in piccole quantità.

Il cumino, tuttavia, può provocare disturbi digestivi o gas se consumato in eccesso. Inoltre, i cani che assumono anticoagulanti dovrebbero evitare qualsiasi integratore a base di erbe, compreso il cumino. Negli esseri umani, alcuni studi hanno dimostrato che il cumino potrebbe rallentare la coagulazione del sangue.

Anche la paprika non è tossica in piccole quantità, ma può causare problemi gastrointestinali se consumata troppo o troppo spesso. Il cane potrebbe mostrare segni di disturbi gastrici come nausea, vomito, diarrea o dolore allo stomaco.

Consultare un veterinario se il cane consuma grandi quantità di cumino o paprika.

Sale

Gli alimenti contenenti sale in eccesso possono provocare nei cani sete eccessiva, vomito e diarrea, ma anche complicazioni più gravi, come febbre alta, danni ai reni e convulsioni. Una piccola quantità di snack salato probabilmente non farà molto, ma se si somministrano quantità eccessive di alimenti salati, tra cui l’hummus con sale aggiunto, si potrebbero avere effetti negativi sulla salute.

L’hummus è dannoso per i cani?

I ceci, in generale, sono sicuri per i cani, poiché contengono elevate quantità di fibre alimentari, proteine, vitamina B6 e manganese. Quando si mescolano i ceci con altri ingredienti, diventa un problema per i canini.

Le ricette dell’hummus variano e, di conseguenza, anche il contenuto nutrizionale è diverso

La sicurezza dell’hummus dipende dagli ingredienti e dalle loro proporzioni. È meglio preparare l’hummus a casa in modo da avere il controllo della ricetta e per i cani l’hummus dovrebbe essere composto solo da ceci, tahini e acqua

Tutti gli altri ingredienti sono inutili e potenzialmente pericolosi.

Composizione nutrizionale stimata dell’hummus

L’hummus è un alimento ad alta densità calorica. Per 100 g, l’hummus tradizionale contiene circa 170 calorie

Ecco la ripartizione nutrizionale dell’hummus:

  • Carboidrati – 17%
  • Grassi – 14%
  • Proteine – 10%
  • Acqua – 59%

A causa dell’elevato contenuto di calorie e grassi, i proprietari di animali domestici dovrebbero somministrare l’hummus ai cani solo con moderazione.

L’hummus fatto in casa è sicuro per i cani?

L’hummus fatto in casa è sicuro per i cani se si evitano gli ingredienti tossici e preparare l’hummus in casa è l’unico modo per sapere esattamente cosa c’è nel prodotto che si dà da mangiare al cane.

Iceci sono l’ingrediente base dell’hummus. Per una ricetta di hummus fatta in casa, potete cuocere i ceci crudi o usare quelli in scatola, purché non ci siano sodio o condimenti aggiunti.

Iltahini è sicuro anche per i cani ed esalta il sapore dell’hummus, aggiungendo un gusto di nocciola e una consistenza morbida. Il tahini fatto in casa è il miglior tahini da usare in una ricetta di hummus per cani, poiché non ci sono ingredienti aggiunti.

È possibile preparare l’hummus senza tahini per ridurre il contenuto di grassi, ma non sarà altrettanto saporito, gustoso e ricco di nocciole senza di esso, ma probabilmente al vostro cane non dispiacerà! Per preparare un hummus senza tahini, non aggiungete il tahini e aggiungete più acqua per diluire il composto.

In alternativa, utilizzate il burro di arachidi al posto del tahini, ma assicuratevi che non contenga xilitolo, poiché questo zucchero alcolico è tossico per i cani, anche in piccole quantità.

Evitate il succo di limone, l’aglio e la cipolla(anche in polvere), il cumino, il sale e gli oli.

Di seguito, illustreremo due ricette: una per il tahini fatto in casa e una per l’hummus.

Ricetta dell’hummus per cani

Le ricette di tahini e hummus elencate di seguito sono prive di ingredienti pericolosi per il vostro cucciolo.

Tahini fatto in casa

Raccogliere i seguenti ingredienti:

  • 1 tazza di semi di sesamo (142 g)
  • 2 cucchiai di acqua (30 ml)

Ecco i passaggi per preparare il tahini fatto in casa:

  1. Tostare i semi di sesamo in una padella o nel forno.
    1. Versare i semi in una padella a fuoco medio e mescolare frequentemente fino a ottenere una leggera colorazione, il che dovrebbe richiedere circa cinque minuti, a seconda delle impostazioni di calore del vostro fornello
    2. In forno, cuocere i semi su una teglia a 177°C per cinque minuti, mescolando una volta.
  2. Trasferirli su un vassoio grande per farli raffreddare completamente.
  3. Versare i semi raffreddati in un robot da cucina e macinarli fino a ottenere una polvere molto fine e friabile.
  4. Aggiungere l’acqua.
    1. In una ricetta tradizionale di hummus, in questa fase si aggiunge l’olio
    2. Per i cani, invece, evitate l’olio e utilizzate l’acqua. Aggiungete 2 cucchiai (30 ml) di acqua fino a ottenere una pasta densa e liscia. Se la pasta è troppo densa, aggiungere altra acqua.
  5. Conservare il tahini. Mettete la tahini in un contenitore ermetico e conservatela in frigorifero fino al momento dell’uso. Si può conservare in frigorifero fino a una settimana.

Ricetta dell’hummus per cani

Raccogliere i seguenti ingredienti:

  • 1 barattolo di ceci (15 oz/425 g), non salati e senza condimento
  • ¼ di tazza (59 ml) di tahini (fatto in casa)
  • 2-3 cucchiai di acqua (30-45 mL)

Ecco i passaggi per preparare la ricetta dell’hummus per cani:

  1. Mettere il tahini in un robot da cucina.
  2. Lavorare la tahini per “montarla”, rendendola liscia e cremosa, raschiando i lati del robot da cucina.
  3. Aggiungere metà dei ceci non salati e non conditi al robot da cucina. Azionare il processore fino a quando il tutto è bello liscio.
  4. Versare un cucchiaio d’acqua e lavorare di nuovo. Iniziate con 1 cucchiaio (14,79 ml) e continuate ad aggiungere acqua finché l’hummus non sarà liscio e cremoso come il burro di arachidi.
  5. Conservate l’hummus fatto in casa e adatto ai cani in un contenitore ermetico in frigorifero per una settimana al massimo.

Con quale frequenza posso somministrare l’hummus al mio cane?

Come indicato in questo articolo, l’hummus è ricco di calorie e grassi. Una piccola quantità di hummus fatto in casa ogni tanto è generalmente sicura per i cani. Una quantità eccessiva di hummus potrebbe causare disturbi digestivi, feci unte o pancreatite a causa dell’elevato contenuto di grassi

Non somministrate l’hummus al vostro cane più di una volta alla settimana. La quantità da somministrare dipende dalla taglia e dal livello di attività del cane. Contattate il vostro veterinario per qualsiasi domanda.

Ci sono molti modi per servire l’hummus a un cane, tra cui:

  • Mescolare un cucchiaio nel cibo. Di tanto in tanto, offrite una piccola quantità di hummus nel cibo del cane. È un modo eccellente per aggiungere proteine, vitamine e minerali.
  • Dateglielo su un cucchiaio come bocconcino. Offrire al cane dell’hummus fatto in casa su un cucchiaio è un modo semplice per condividere con l’animale l’amore per questa delizia salutare.
  • Offrite l’hummus fatto in casa su uno dei suoi giocattoli. Le palline KONG sono eccellenti per questo scopo, poiché hanno dei buchi in cui nascondere i bocconcini. Queste palline sono disponibili in diverse forme e dimensioni. Consiglio il KONG Classic Dog Toy (disponibile su Amazon.com), che può nascondere diversi snack, come l’hummus.
  • Congelate l’hummus come bocconcino solido. Mettere cucchiai di hummus fatto in casa su una lastra per biscotti rivestita di carta da forno. Congelate per 6-8 ore o per tutta la notte e servite il bocconcino solido al vostro amico peloso.

Il mio cane può mangiare l’hummus da dessert?

L’hummus dolce è un hummus dolce e zuccherato preparato con ingredienti quali zucchero, zucchero di canna, cacao in polvere, gocce di cioccolato, latte, soia, vaniglia e sale. Questi tipi di hummus non sono sicuri per il cane, poiché contengono zucchero e cioccolato

I cani non traggono beneficio dagli zuccheri raffinati nella loro dieta e il cioccolato, soprattutto quello da forno come il cacao in polvere e il cioccolato fondente, è tossico.

Considerazioni finali

I ceci semplici e cotti sono un alimento sicuro e non tossico per i cani. D’altra parte, l’hummus incorpora altri ingredienti, molti dei quali non sono sicuri per i cani. L’hummus acquistato in negozio è un intruglio potenzialmente tossico per il vostro compagno canino.

Il modo migliore per far gustare l’hummus al vostro cucciolo è prepararlo in casa. L’hummus fatto in casa vi permette di controllare gli ingredienti, assicurandovi che si tratti di cibo sano per il vostro animale.

La prossima volta che vorrete condividere l’hummus con il vostro amico peloso, preparate un’infornata di hummus sano e semplice nella vostra cucina.

Simona Nicoletti