Clicky

15 motivi per cui il cane vuole stare da solo (cosa significa)

By Simona Nicoletti

Il vostro cane continua a isolarsi?

Invece di stare nella stessa stanza con voi, si allontanano

Non importa cosa si provi a fare. Non riuscite a convincere il vostro cane a stare al vostro fianco.

Iniziate a chiedervi,

“Al mio cane non piace più la mia compagnia?”

oppure,

“Il mio cane è depresso?”

Siete nel posto giusto.

Continuate a leggere per scoprire

  • 15 motivi per cui il vostro cane vuole stare da solo e cosa significa.
  • Le cose che potete fare quando notate che il vostro cane vuole stare da solo.
  • Quali sono i possibili problemi di salute dei vostri cani che li portano a stare da soli.
  • E molto altro ancora..

Perché il mio cane vuole stare da solo (all’improvviso)?

Il vostro cane vuole stare da solo all’improvviso perché si sente ansioso. Alcuni cani reagiscono in questo modo quando i loro bisogni vengono trascurati. Può anche essere causato dalla lontananza da voi. Le cause dell’ansia possono essere: paura, vecchiaia e separazione. Anche i problemi di salute sottostanti possono essere la causa.

Cosa significa quando il cane vuole stare da solo?

Quando il cane vuole stare da solo, significa che si sente stanco, depresso o annoiato. Può anche significare che il cane ha problemi di salute. La paura può causare il desiderio di essere lasciati soli. Potrebbe essere rivolta a voi o a un membro della famiglia e vuole sentirsi al sicuro nel suo angolo.


15 motivi per cui il vostro cane vuole stare da solo (improvvisamente)


#1: Qualcuno gli ha fatto del male

Può capitare di ferire accidentalmente il proprio cane. E questo fa sentire in colpa noi genitori di animali da pelliccia.

Tuttavia, il vostro cagnolino potrebbe non capire che non avevate intenzione di fargli del male.

È successo a tutti noi almeno una volta

Potreste fare un passo falso e ferire la coda o la zampa del vostro cucciolo.

Quando è successo a me e alla mia cagnolina Lissa, mi sono sentita così male… Ho iniziato subito ad accarezzarla. E le ho sussurrato parole di conforto.

È una sensazione orribile, vero?

E quello che succede dopo fa sentire qualsiasi genitore di animali da pelliccia peggio di un vero e proprio pestaggio della coda.

I nostri cagnolini possono cercare di allontanarsi da noi per cercare di riprendersi dal dolore.

Ma dopo un po’ il cane si riprenderà e tornerete a coccolarvi a vicenda.

Soprattutto se avete costruito un rapporto di fiducia e amore.

Tuttavia, potrebbero esserci altre persone nelle vostre vicinanze che hanno fatto loro del male di proposito.

A dire il vero, mi fa ribollire il sangue. Pensare a come possano fare del male a un cane così affettuoso.

Ma può trattarsi solo di una reazione sbagliata causata dal fatto di non essere educati in materia di cani.

Alcune persone cercano di punire un cane quando fa qualcosa di indesiderato, ad esempio:

  • Prendendo i loro vestiti.
  • Nascondere oggetti sotto il divano.
  • Graffiare il lenzuolo e altri oggetti domestici.

Se questo è il caso, il cane può diventare distaccato e non vuole interagire con le persone in generale.

#2: Si sono feriti

Come tutti sappiamo, alcuni cani sono molto estroversi e amano socializzare.

Questo può portarli in posti in cui probabilmente non siete mai stati. Soprattutto se il vostro cane ha la libertà di scorrazzare nel vostro quartiere.

E quando escono, non potete sapere in quali avventure potrebbero cacciarsi.

Non mi scandalizzerei se i nostri cagnolini andassero in televisione a farsi intervistare per Man v.s. Wild.

Beh, se ci fossero loro, sarebbe Pooch v.s. Wild.

E a causa di tutte le avventure che vivranno, potrebbero subire degli infortuni.

Alcuni esempi sono:

  • Cadere da cornicioni.
  • Calpestare vetri e altri oggetti taglienti.
  • Mangiare cose che possono essere velenose per loro.

Il vostro cane potrebbe anche incontrare altri cani mentre è fuori.

E non possiamo sapere chi incontreranno. Se interagisce con cani aggressivi, potrebbe scoppiare una rissa.

In questo caso, il vostro cane potrebbe riportare ferite e contusioni.

Quando ne avete la possibilità e se il vostro cane ve lo permette, controllate il loro corpo.

Potrebbero avere ferite nascoste che devono essere curate.

#3: Si sentono male

Quando i cani hanno problemi di salute, alcuni di loro hanno la tendenza a stare lontani dalla folla.

Questo vale sia per le persone che per gli animali. Potrebbero persino nascondersi da voi.

L’esigenza di tenere per sé la malattia è un istinto che hanno ereditato dai loro antenati.

I cani vivevano in natura, dove ci sono predatori naturali che possono far loro del male.

Quando si ammalano e si feriscono, possono rimanere scoperti e vulnerabili.

Soprattutto se il loro branco non è numeroso. Oppure, per qualche motivo, viaggiano da soli.

Cercano solo di proteggersi da chi potrebbe far loro del male.

Anche se oggi gli ambienti dei cani sono sicuri, essi mostrano ancora alcuni comportamenti dei loro antenati.

Per questo motivo, sono portati a cercare di tenersi lontani da chi pensano possa far loro del male.

#4: Si sentono ansiosi

Secondo uno studio, l’ansia è comune nei cani.

Il documento afferma che circa il 72,5% dei cani ha mostrato sintomi di ansia

“Wow, è un numero enorme”

Quando i cani si sentono ansiosi, a volte si ritirano e si allontanano da voi.

La VCA descrive questa azione come un comportamento di evitamento o di spostamento, che si manifesta attraverso:

  • Voltarsi.
  • Annusando il terreno.
  • Leccandosi i genitali.

Secondo l’AKC, le possibili cause di questo sentimento nei cani sono:

  • Paura.
  • Vecchiaia.
  • Allontanamento da voi.

Le tratterò nei punti seguenti.

#5: Qualcosa li ha fatti sentire spaventati

Quando un cane prova paura, è normale che alcuni di loro si allontanino dalla causa di questa sensazione.

Può accadere quando guardano, sentono o interagiscono con qualcosa di sospetto per loro.

I cani sono esseri curiosi per natura. Ma a volte questa curiosità può ritorcersi contro.

Quante volte vi è capitato di vedere il vostro cane annusare qualcosa mentre siete a passeggio?

Questo può essere vero anche se siete in casa.

Possono vagare da una stanza all’altra e trovare oggetti interessanti.

Oppure possono rilassarsi in giardino e interagire con altre creature.

Tuttavia, gli oggetti che possono trovare possono talvolta ferirli o spaventarli.

Alcuni esempi sono:

  • Punture di insetti.
  • Spostamento di un oggetto che produce un suono forte.
  • Mordere qualcosa che ha un cattivo sapore o che provoca mal di pancia.

Tutte queste situazioni possono indurre il cane a non interagire con l’ambiente circostante.

E possono spingerlo a rimanere nel suo angolo.

In questo caso, è bene controllare l’ultimo posto in cui è andato.

E se trovate qualcosa che potrebbe avergli causato paura, cercate di rimuovere quell’oggetto.

#6: Sono già anziani

Quando il vostro cane è già avanti con gli anni, può diventare più ansioso.

Ciò può derivare dal fatto che non sono più in salute come una volta.

Possono insorgere altri problemi di salute e lesioni.

Anche i loro sensi potrebbero essere offuscati e quindi non capirebbero cosa sta succedendo.

Se hanno una scarsa percezione di ciò che li circonda, questo può renderli ansiosi.

Anche voi vi sentireste così se non sapeste cosa vi circonda, no?

Non essere in grado di vedere, annusare, sentire e percepire correttamente le cose può rendere alcuni cani ansiosi.

Ed essendo in questa fase avanzata della loro vita, probabilmente non vogliono fare le cose che gli piacciono.

A differenza di prima, quando potevano ancora correre e saltare in giro, preferiscono rimanere nel loro posto preferito.

#7: stare lontano da voi

Lasciate il vostro cane a casa con altri familiari o coinquilini?

Soprattutto se andate in un posto dove gli animali non sono ben accetti, non avete scelta.

E un resoconto straziante da parte dei vostri coinquilini potrebbe essere: “Il tuo cane sembra così triste”

Questo può essere il risultato di un’ansia dovuta alla vostra assenza

E non c’è nulla di male se ogni tanto vi allontanate da casa.

Voglio dire, abbiamo una vita al di fuori della nostra casa.

A volte ci sono emergenze personali o questioni di lavoro di cui dobbiamo occuparci.

Questo è normale per noi genitori di animali da pelliccia.

Ma in momenti come questi, il vostro cucciolo potrebbe sentirsi in ansia.

Quando il vostro cane è circondato da persone di cui non si fida, può spaventarsi.

A volte può persino diventare aggressivo quando si avvicina qualcuno che non conosce.

Il vostro cucciolo potrebbe addirittura fare quanto segue:

  • Mordere.
  • Ringhiare.
  • Mostrare i denti.
  • Ringhiare a bassa voce.

Tutti questi sono segnali di aggressività.

Stare da soli evita loro lo stress di avere intorno degli estranei.

O forse il vostro cane li conosce, ma non ha un rapporto con loro.

Ecco perché vogliono essere lasciati soli per un po’.

#8: Si annoiano

La maggior parte dei cani sono creature attive.

A volte possono essere fontane di energia illimitata. È come se avessero delle Duracell di tipo D nel cervello e possono correre per ore.

Per questo motivo, se non hanno nulla da fare, possono sentirsi annoiati e desiderare di essere lasciati soli.

Insomma, vi è mai capitato di avere dei giorni in cui non avete nulla da fare?

Come lunghi fine settimana senza programmi con gli amici o la famiglia?

Ci sono giorni in cui non vogliamo interagire, giusto?

Può essere lo stesso per i cani: la noia li porta a poltrire senza fare nulla.

Potrebbero farlo anche perché siete occupati durante le ore di gioco a loro riservate.

I cani sono creature di routine e ricordano le attività che svolgete di solito a una certa ora.

Se non rispondete al loro invito a giocare, a volte si crogiolano in un angolo.

E vorrebbero essere lasciati in pace da altre persone.

#9: Si sentono stanchi

Anche i cani, con tutta la loro energia e le loro folli avventure senza limiti, possono stancarsi.

Siete usciti di recente per una corsa o un esercizio fisico più lungo del solito? Allora potrebbe essere questo il motivo per cui vogliono essere lasciati soli.

Anche l’aumento dell’intensità dell’attività può causare stanchezza al termine della stessa.

Anche se la quantità di esercizio rientra nei loro limiti, vogliono comunque ricaricarsi.

Uno dei modi per farlo è recarsi in un luogo privo di folla e dormire.

O forse se ne stanno semplicemente seduti a farsi gli affari propri. Quando il vostro cane si sente così, è normale che non voglia essere disturbato.

Potrebbero infilarsi in uno spazio dove nessuno può provare a giocare con loro.

Potrebbe essere uno di questi posti:

  • Sotto il divano.
  • All’interno di una stanza vuota.
  • Un angolo della casa che nessuno frequenta.

Questi luoghi vanno bene anche quando non vogliono interagire con altri animali domestici.

#10: Non si fidano delle persone con cui siete in compagnia

Immaginate di invitare i vostri amici a casa vostra.

Probabilmente per una festa o per un semplice incontro con loro.

Quando iniziano ad arrivare, il vostro cagnolino molto probabilmente sarà sopraffatto dalle persone.

Soprattutto se non è abituato a stare in mezzo alla folla.

E poiché la maggior parte dei cani non vuole stare vicino a persone di cui non si fida, si allontana e si nasconde.

Vi è mai capitato?

Non è nemmeno necessario che si tratti di amici che vanno a casa vostra.

Potrebbe trattarsi di membri della famiglia e di persone che amate di più, ma che comunque mostrano questo comportamento.

Per questo motivo, hanno la tendenza ad abbandonare la zona e ad andare in un posto tranquillo.

#11: Sentono l’odore di un altro cane su di voi

Noi genitori di animali da pelliccia non possiamo resistere ad accarezzare altri cani quando usciamo.

A patto che il loro genitore ci dia il via libera per accarezzarli e darglielo.

Magari i cani si avvicinano anche a voi: alcuni genitori di animali da pelliccia sono calamite per i cani!

Potreste persino andare in un bar per cani e sentirvi addosso l’odore di un altro cane.

Per noi umani, questo non sarebbe un grosso problema.

Potremmo persino sentire a malapena i feromoni che si attaccano a noi quando interagiamo con i cani.

Ma i cani, d’altra parte… se ne accorgono se siete stati “in giro”

Alcuni di loro potrebbero persino essere gelosi e tenere il broncio perché avete accarezzato altri cagnolini.

Carino, vero?

I cani sono in grado di sentire l’odore di altri cani su di voi grazie al loro straordinario olfatto.

Soprattutto quelli allevati per la caccia e la ricerca di odori, come il Beagle:

  • Beagle.
  • Malinois.
  • Bloodhound.
  • Coonhound.
  • Pastore tedesco.
  • Labrador Retriever.

Se possono rintracciare i criminali a chilometri di distanza, possono sentire l’odore di un altro cane su di voi.

Secondo alcune ricerche, i cani sono persino in grado di sentire l’odore del Covid-19 negli esseri umani.

E la loro percentuale di successo è compresa tra il 75% e il 100% per cane.

Impressionante, vero?

#12: Vogliono fare i bisogni

Alcuni cani vogliono essere lasciati soli se devono fare i bisogni.

È una cosa così privata da fare e questo è uno dei motivi per cui preferiscono farlo senza nessuno intorno.

I cani sono anche in uno stato di vulnerabilità quando fanno la cacca.

Si concentrano su un’attività che non possono guardare indietro e vedere un potenziale pericolo.

È come quando i cani mangiano: non amano che qualcuno li tocchi.

Si potrebbe attribuire a una guardia delle risorse… ma anche loro si spaventano se ci si avvicina a loro.

Quando si tratta di fare la cacca, noterete che il vostro cane si reca in un determinato punto della casa.

Si spera che abbiate addestrato il cane a farla fuori.

O magari nella lettiera, se ne avete una.

#13: Li avete addestrati a farlo

Uno dei motivi più comuni per cui i cani fanno qualcosa è perché è stato rinforzato.

E potrebbe anche essere un incidente. In questo caso, molto probabilmente lo avete fatto involontariamente.

Chi vorrebbe che il proprio cane gli stesse lontano, giusto?

So che vorreste che il vostro cane vi stesse vicino per la maggior parte del tempo. Se non addirittura per tutto il tempo.

Beh, forse tranne quando siete occupati.

Ho capito. Sono d’accordo con voi. Abbiamo una vita piena di impegni e a volte i nostri cagnolini possono essere d’intralcio.

Riunioni online, commissioni e altre attività che potrebbero essere ostacolate dalla presenza di un cane nelle vicinanze.

Basta guardare questi cagnolini che cercano di attirare l’attenzione dei loro genitori

Che teneri!

Ma quando questo accade troppo spesso, a volte i cani possono pensare che non vogliate fare nulla con loro.

E probabilmente hanno dato loro dei premi quando rimangono fermi e non vi “disturbano”.

“Sicuramente non ho dato loro dei premi”

Beh, forse non di proposito..

Quando date parole gentili, coccole e carezze ai vostri cani dopo che hanno fatto un comportamento, lo ripeteranno.

Ad esempio, quando date un premio a un cane che si è messo in un angolo e si è seduto pazientemente, questo è un premio.

Il vostro cucciolo ricorderà l’azione e la ripeterà, aspettandosi un premio.

Ai cani piace stare da soli a volte?

Ai cani piace stare da soli a volte, soprattutto se si sentono emotivamente giù. Un’altra ragione per cui si dedicano alla solitudine è perché hanno problemi di salute. Se il vostro cane è anche stanco per l’esercizio fisico, può fargli venire voglia di stare da solo.


3 segni che un cane vuole essere lasciato solo


#1: Ringhia quando lo si tocca

Questo è un buon segno del fatto che il cane vuole essere lasciato solo.

Non sono aggressivi di per sé, ma potrebbero mordervi se continuate a toccarli.

La cosa migliore da fare è lasciarli soli per un po’.

A patto che siate sicuri che non abbiano ferite o problemi di salute.

I ringhi possono verificarsi anche quando mangiano o giocano con i loro giocattoli.

Come già accennato, ciò può essere attribuito alla difesa delle risorse.

Questo documento di ricerca chiarisce la definizione di questo termine.

Si tratta di quando i cani usano l’evitamento e le minacce per proteggere il cibo e gli oggetti non alimentari.

Soprattutto quando c’è una persona o un altro animale nei paraggi.

È vero che la maggior parte dei cani vuole stare da sola quando mangia.

Questo tipo di comportamento si manifesterà molto probabilmente se avete un cucciolo adottato.

Non sono abituati ad avere intorno persone di cui si possono fidare.

Per questo motivo, il vostro cane sarà sempre diffidente e alla ricerca di minacce.

Compresi voi, perché potreste essere qualcuno che gli porta via il giocattolo o il cibo.

#2: Il vostro cane si nasconde da voi

Un altro buon segno del fatto che il cane vuole stare un po’ da solo è che si allontana fisicamente.

Il vostro cane lo fa andando in posti che normalmente non frequentate.

Probabilmente non vuole ancora interagire con voi e vuole ricaricare le sue batterie energetiche.

Se sono inclini a nascondersi, cercate di fare in modo che i luoghi in cui si nascondono abitualmente siano puliti.

Mantenere i loro luoghi preferiti liberi dalla polvere è importante per mantenerli in salute.

Poiché questi luoghi vengono probabilmente ignorati durante la pulizia, possono essere un punto di ritrovo per le zecche.

Se il vostro cane vi è esposto, potrebbe avere complicazioni alla pelle.

Secondo l’AKC, ecco le possibili malattie causate dalle zecche:

  • Bartonella.
  • Anaplasma.
  • Malattia di Lyme.
  • Ehrlichiosi canina.
  • Febbre maculata delle Montagne Rocciose.

Potreste non essere in grado di far cambiare idea al vostro cane che vuole stare da solo.

Ma almeno potete dargli un buon posto dove nascondersi quando lo fa.

#3: Il vostro cane vuole uscire di casa senza di voi

Avete mai notato che il vostro cane gratta a caso la porta?

Come se dicesse: “Fammi uscire, per favore, hooman”

Quando lo fanno, può essere un segno che si sentono sopraffatti dalla vostra presenza.

Soprattutto se siete a casa da molto tempo e avete fatto delle attività con loro.

Non è che il cane non voglia stare con voi. Lo vogliono.

Ma non sempre.


Le persone chiedono anche:


Cosa fanno i cani quando vogliono stare da soli?

I cani cercano di allontanarsi da voi se vogliono stare da soli. A volte ringhiano se qualcuno cerca di toccarli. Il cane esce anche da solo se ha bisogno di stare un po’ da solo.

Perché il mio cane anziano vuole stare da solo?

Il cane anziano vuole stare da solo perché probabilmente ha problemi di salute. Dolori articolari e problemi di stomaco sono comuni per i cani anziani. Il vostro cane potrebbe anche sentirsi ansioso a causa della vecchiaia. Ciò è dovuto al fatto che non è in grado di percepire correttamente l’ambiente circostante.

Perché il mio cane vuole stare da solo di notte?

Il cane vuole stare da solo di notte perché sta cercando di dormire bene. La presenza costante di persone potrebbe disturbarlo e ostacolare il suo necessario riposo. La stanchezza estrema può essere causata da troppo esercizio fisico o dall’esposizione prolungata al calore.

Simona Nicoletti