Pipì di gatto sul divano in tessuto (e adesso?)

By Simona Nicoletti

Se avete notato la pipì del gatto sul vostro divano in tessuto, è probabile che non ne siate soddisfatti e che stiate cercando di capire perché e cosa potete fare..

Perché il mio gatto ha fatto la pipì sul divano di stoffa?

Ci sono diversi motivi per cui il vostro gatto potrebbe fare la pipì sul vostro divano di stoffa. Il motivo più comune è l’odore. Non intendo “adesso”, ma l’odore di nuovo quando lo avete portato a casa.

Se per voi è un odore gradevole, per il vostro gatto il salotto ha improvvisamente un nuovo odore e non è il suo! Spruzzando il divano, il gatto vi trasferisce il proprio odore e si sente più a suo agio.

Oltre ai comportamenti di marcatura territoriale, il gatto potrebbe farlo anche se la lettiera non è in ordine e può anche essere un segno di stress o addirittura di un problema di salute sottostante. Se il divano non è nuovo e questo comportamento del vostro gatto è vero, portatelo a fare un controllo veterinario per escludere prima qualsiasi problema di salute.

Come posso pulire la pipì del gatto dal divano in tessuto?

Se il gatto fa pipì sul divano, il primo passo è tamponare l’area per assorbire quanta più urina possibile; se poi la schiuma all’interno dei cuscini è accessibile con una cerniera, è necessario togliere la schiuma prima di iniziare la pulizia.

Successivamente, è necessario investire in un detergente enzimatico, disponibile nella maggior parte dei negozi e molto economico. Utilizzate il detergente secondo le istruzioni, lasciando asciugare all’aria tra una pulizia e l’altra, e anche se ci vorrà un po’ di tempo, alla fine l’odore verrà eliminato.

Il problema è la componente di acido urico dell’urina, che resiste ai normali detergenti e detersivi, ma il detergente enzimatico è in grado di abbatterla nel tempo. Siate pazienti nel processo: ci vorrà un po’ di olio di gomito, ma riuscirete a pulirlo!

Come posso evitare che il mio gatto faccia la pipì sul divano?

Uno dei metodi migliori per evitare che il gatto faccia la pipì sul divano è un deterrente profumato: l’olio di agrumi all’arancia è una delle migliori opzioni che si possono utilizzare.

Se per noi ha l’odore di un cesto di arance, ai gatti non sembra piacere affatto e spruzzarlo sopra e intorno al divano può tenerli lontani.

In alternativa, poiché il gatto probabilmente lo spruzza per marcare il divano con il suo odore, potete passare un po’ di tempo con lui sul divano e il suo odore si trasferirà in modo meno “puzzolente”.

Il gatto ha ghiandole odorose sul viso, sulle zampe e in molti altri punti del corpo, quindi un po’ di tempo sul divano può trasferire il suo odore in modo abbastanza efficace, in modo che l’odore del “nuovo divano” non lo disturbi abbastanza da marcarlo con la sua urina.

Perché la pipì del gatto ha un odore così forte?

L’urina di gatto ha un odore forte e le ragioni sono due. Innanzitutto, è progettata per far passare l’odore del gatto su qualcos’altro e la natura ha fatto in modo che funzionasse in modo abbastanza efficiente. Inoltre, è molto pungente perché i batteri presenti nell’urina si decompongono e producono mercaptani, gli stessi composti che si trovano nello spray delle puzzole!

L’odore della pipì di gatto sparirà mai?

Se non si pulisce, l’odore di pipì di gatto può durare per anni e anni: è praticamente immortale. Fortunatamente, con una buona pulizia e un detergente enzimatico, l’urina può essere scomposta nei suoi componenti di base e pulita in modo più efficace.

Non aspettatevi però che sia sufficiente una sola pulizia: saranno necessarie più pulizie e una buona dose di pazienza, ma i vostri sforzi saranno ricompensati se continuerete a farlo!

Come posso identificare tutte le macchie di pipì?

Dovreste essere in grado di vedere la maggior parte delle macchie e di sentirne l’odore! Se siete preoccupati, quando pulite le macchie con un detergente enzimatico, potete pulire leggermente anche il resto dell’area per avere la certezza di aver trovato e pulito tutte le macchie di pipì.

Quali sono i prodotti per la pulizia da evitare su un divano in tessuto?

Ci sono alcuni prodotti che non dovete usare sul vostro divano in tessuto. La candeggina, anche quella atossica, ha un forte odore e, anche se può coprire l’odore di urina per un breve periodo, l’odore ritorna.

Con la candeggina standard, inoltre, i fumi sono tossici per voi e per il vostro micio e probabilmente scoloriranno il divano. Questo ci porta al prossimo no per il vostro divano in tessuto: l’ammoniaca. L’ammoniaca può essere ricavata dall’urina e se il vostro gatto sente l’odore di un detergente all’ammoniaca è molto probabile che lo spruzzi di nuovo.

Il detersivo non danneggia né il gatto né il divano, ma non lo pulisce nemmeno: scegliete un detergente enzimatico e in genere 2 o 3 pulizie sono sufficienti per eliminare le macchie e gli odori di urina del gatto.

Perché è una cattiva idea sfregare o strofinare una macchia di pipì di gatto?

Prima di pulire, è sempre meglio assorbire quanta più urina possibile e, quando si passa allo sfregamento vero e proprio, è meglio usare un tocco leggero: non si vuole spingere l’urina più in profondità nel divano e nel cuscino sottostante.

Una volta tamponata la parte peggiore, potete saturare un panno con un detergente enzimatico e tamponare di nuovo l’area per bagnarla a fondo, quindi lasciate asciugare all’aria il rivestimento del divano o l’intero cuscino (se non ha una cerniera da aprire).

Un ventilatore può aiutare ad accelerare il processo e poi si può controllare con l’olfatto quando si asciuga.

Cosa posso usare per coprire la macchia di pipì di gatto dopo averla pulita?

Un asciugamano vecchio ma pulito è una buona scelta se ci sono persone in giro e volete tenere loro e il vostro micio lontani dalla zona. Quando non c’è nessuno in giro, invece, è bene scoprirla e mettere un ventilatore nelle vicinanze per accelerare il processo di asciugatura.

Gli aspirapolvere puliscono la pipì del gatto?

Conosciuti anche come “aspirapolvere a umido”, gli aspirapolvere a estrazione permettono di inzuppare l’area con acqua calda e detergente e poi di aspirare il tutto, e questo può funzionare bene con l’urina di gatto se il vostro micio ha fatto un gran pasticcio.

Non usate però un aspirapolvere a vapore, perché può peggiorare il problema, diluendo l’urina ma diffondendola e rendendola molto più difficile da rimuovere in seguito!

Simona Nicoletti