Si può aggiungere acqua al cibo secco per gatti?

By Simona Nicoletti

Se siete amanti del cibo secco per gatti, potreste essere preoccupati di sapere se ricevono abbastanza acqua o se la dieta a base di cibo secco è ideale. Ma cosa succede se si mescolano le due cose?..

Si può aggiungere acqua al cibo secco per gatti? Sì, ma è consigliabile consultare il veterinario per avere una conferma. Se è d’accordo, scoprirete che l’acqua non solo esalterà il sapore, ma contribuirà anche ad aumentare l’assunzione di acqua da parte del gatto.

Ora che sapete che è possibile aggiungere l’acqua, vi spiegherò quanto segue: I benefici dell’aggiunta di acqua, se mescolare cibo umido e secco è una buona idea, se i gatti possono vivere solo di cibo secco e molto altro ancora. Continua a leggere..

Quali sono i benefici dell’aggiunta di acqua?

Capire se si può o non si può aggiungere acqua è una cosa, ma comprenderne appieno i benefici è tutta un’altra cosa. In questa sezione, quindi, vi spiegherò alcuni dei benefici.

Aumentare l’assunzione di acqua

Prima ho detto che l’aggiunta di acqua al cibo secco può aumentare l’assunzione giornaliera di acqua. In effetti, questo è uno dei principali vantaggi che voglio ripercorrere. Si tratta di uno dei modi più semplici per aumentare l’assunzione di acqua.

I pericoli della disidratazione

Il motivo per cui dico che questo è il beneficio principale è l’elenco dei problemi a catena innescati dalla disidratazione. Come ad esempio

  • Impatto sulla circolazione sanguigna
  • Infezioni del tratto urinario (UTI)
  • Squilibri elettrolitici

Questo è solo un piccolo esempio dei potenziali problemi legati alla disidratazione.

Migliorare la digestione

Uno dei problemi del cibo secco per gatti, come le crocchette, è la consistenza. Non è facilmente digeribile. In realtà, non tutti i pezzi che vengono messi in bocca al gatto vengono masticati e digeriti correttamente. È inevitabile che ci siano pezzi che vengono inghiottiti interi e che possono causare problemi di digestione.

Per questo motivo, l’aggiunta di acqua può aiutare a migliorare la digestione. In questo modo, questi pezzi casuali che possono essere inghiottiti si ridurranno.

Rallentare i mangiatori veloci

Un problema del cibo secco per gatti, come le crocchette, è la velocità con cui può essere consumato dal vostro animale. Siamo onesti, può letteralmente succhiarlo in fretta, come un tornado che assorbe i detriti locali, siete d’accordo?

Pertanto, l’aggiunta di una piccola quantità d’acqua influirà sulla consistenza e, come ulteriore vantaggio, ridurrà la loro capacità di aspirare il cibo, siete d’accordo?

Si può mescolare cibo secco e umido per gatti?

Oltre ad aggiungere acqua al cibo secco, potreste aver pensato di aggiungere anche del cibo umido. Questo ha un senso logico, ma è davvero la cosa giusta da fare? Lasciate che vi spieghi..

Sì, è possibile mescolare il cibo. E, a dire il vero, molti proprietari di gatti lo fanno.

Aggiungere umidità alla pappa

I benefici variano, ma uno di quelli noti è l’aggiunta di maggiore umidità alla pappa. Dal punto di vista dell’idratazione, il cibo umido non è ovviamente vantaggioso quanto l’aggiunta di acqua, ma è comunque un vantaggio.

Aggiungere sapore

Un altro motivo per cui i proprietari di gatti lo fanno è per aggiungere un po’ di sapore alle loro crocchette insipide e secche. Il cibo umido ha in genere un sugo che i gatti adorano.

Flessibilità

Inoltre, mescolare questi alimenti permette a molti proprietari di gatti di avere più opzioni di acquisto. Ovviamente dipende da come il vostro gatto reagisce, perché alcuni sono naturalmente schizzinosi.

Tuttavia, se siete tra i fortunati, potreste essere in grado di mescolare e abbinare tutto il giorno. Questo vi consentirà di trovare una combinazione che li renderà felici e, auspicabilmente, di contenere i costi.

Per essere sicuri

Una cosa che vi consiglio è di consultare il vostro veterinario per avere il miglior consiglio sul rapporto tra cibo umido e secco e il suo parere in merito al vostro gatto specifico.

I gatti possono vivere solo di cibo secco?

Sì, i gatti possono vivere solo di cibo secco. Ma ci sono alcune considerazioni da fare prima di adottare questo tipo di dieta. Mi spiego meglio..

Come noi umani, i gatti hanno bisogno di un certo apporto giornaliero di acqua. Proprio come ogni creatura vivente e respirante, giusto?

Il pericolo del cibo secco..

Il pericolo di una dieta a base di solo cibo secco è che non contiene l’idratazione necessaria per il gatto. In natura i gatti assumono molta acqua direttamente attraverso il cibo che consumano.

Fortunatamente, i produttori hanno caricato il cibo con un numero sufficiente di sostanze nutritive, quindi questo aspetto non è così preoccupante.

Come mantenerli idratati pur vivendo di cibo secco

Per ovviare al problema dell’idratazione, è necessario assicurarsi di mantenerli ben idratati. A tal fine, è sufficiente dare loro molta acqua in una ciotola. Una ciotola per gatti rialzata può facilitare l’operazione.

Tuttavia, una fontanella è ancora meglio. Questa stimolerà il loro istinto naturale a nutrirsi di acqua corrente.

Perché non lasciare le crocchette bagnate fuori troppo a lungo

In precedenza ho spiegato i benefici dell’aggiunta di acqua al cibo secco. Ma ci sono alcune sfumature a cui bisogna prestare attenzione. Ora ve ne parlerò.

Innanzitutto, lasciare fuori senza sorveglianza i croccantini che sono stati ricoperti d’acqua è un grande no! Perché? Per via della potenziale contaminazione batterica o fungina.

Per evitare che ciò accada, è importante ridurre il tempo di esposizione a un massimo di 30 minuti. E negli ambienti caldi, in particolare nelle giornate di sole, questo tempo deve essere ulteriormente ridotto, fino a 10-15 minuti.

Perché è importante calcolare l’assunzione di cibo per il gatto

Finora mi sono concentrato sui modi migliori per gestire il cibo secco e sui benefici dell’aggiunta di acqua. Ma ciò che abbiamo trascurato è l’impatto di questo cibo sulla salute del gatto. In particolare, la quantità di cibo che consuma.

È importante regolare e calcolare l’assunzione di cibo del vostro micio perché è necessario evitare l’obesità. Purtroppo molti gatti soffrono di obesità, proprio come noi umani. Purtroppo, ciò è causato da cattive abitudini adottate dai proprietari.

Questo sito riporta che fino al 60% dei gatti domestici negli Stati Uniti soffre di obesità. È una statistica allarmante. Ecco perché dico che è importante controllare la quantità di cibo che mangiano, indipendentemente dal fatto che si tratti di cibo secco o umido.

Uno dei maggiori responsabili sono i gatti di casa. Essi tendono a fare meno esercizio fisico rispetto agli altri gatti. Questo, insieme a una dieta ipercalorica, è una ricetta per l’obesità. Per aiutarli, si possono usare cose semplici come giocattoli e alberi per gatti per mantenerli mentalmente stimolati e attivi.

Esiste un cibo naturalmente più morbido?

Sì, è possibile trovare un “cibo umido”. So che state pensando: Non è la stessa cosa del cibo umido in scatola? La risposta è no. Ma lasciate che vi spieghi.

Il cibo umido viene solitamente venduto in busta e di solito ha circa il 65% di umidità. Per quantificare la differenza, il normale cibo umido in scatola ha un’umidità dell’85%. Inoltre, per fare un ulteriore confronto, il cibo secco (crocchette) ha di solito circa il 10% di umidità.

Tuttavia, fate attenzione. Alcuni di questi alimenti umidi contengono un elevato numero di coloranti artificiali, numeri elettronici ed edulcoranti, quindi è necessario controllarli attentamente.

Quanta acqua bisogna aggiungere alle crocchette secche?

Se siete seriamente intenzionati ad aggiungere acqua al cibo secco del vostro gatto, vi starete chiedendo come fare, quanta acqua aggiungere? Bella domanda, lasciatemi parlare..

Prima di aggiungere acqua, è importante che il rapporto tra acqua e crocchette sia corretto. Secondo questo sito, si consiglia un rapporto di una parte di acqua per ogni tre parti di crocchette secche.

Tuttavia, vale la pena di verificare come reagisce il vostro gatto. In caso di dubbio, potete consultare il vostro veterinario.

L’aggiunta di acqua al cibo secco per gatti riduce il gonfiore?

Sì, perché permette al cibo secco di espandersi prima di essere mangiato. Questo può ridurre la sensazione di gonfiore. La sensazione di gonfiore è spesso dovuta all’espansione del cibo secco una volta mangiato.

Si può mescolare il cibo secco con quello umido?

È possibile mescolare cibo secco e umido per gatti. Alcuni proprietari di gatti traggono vantaggio dalla varietà di cibo che possono offrire, dal miglioramento dell’idratazione del cibo secco e dalla riduzione dei costi.

Alcuni gatti si annoiano facilmente, quindi l’introduzione di cibo umido, insieme a quello secco, può dare loro la varietà che desiderano. E vi offre le opzioni di cui avete bisogno.

Come forse sapete, il cibo umido è ottimo per l’idratazione. Cioè, l’elevato contenuto di acqua aiuta a mantenere il gatto idratato durante la giornata. Quindi, quando

se abbinato al cibo secco, permette al gatto di trarne beneficio, invece di limitarsi al solo cibo secco per gatti.

Infine, ho menzionato la riduzione dei costi. In genere il cibo secco per gatti è più economico di quello umido. Quindi, se si offre principalmente cibo umido, la combinazione con cibo secco per gatti può offrire un risparmio a lungo termine.

Tuttavia, qualunque sia la vostra scelta, vale la pena di consultare il veterinario per avere il suo parere. Soprattutto per quanto riguarda le porzioni esatte da mescolare per il vostro gatto, o se lo consigliano per la vostra situazione.

L’acqua nel cibo secco per gatti può essere utile per il vomito?

Sì. È risaputo che le crocchette secche possono espandersi nello stomaco del gatto e provocare il vomito. Per questo motivo, alcuni proprietari di gatti hanno riferito che il veterinario ha consigliato di aggiungere acqua.

In teoria, aggiungendo prima l’acqua, è possibile espandere le crocchette prima che raggiungano lo stomaco. In questo modo, il gatto potrà mangiare il cibo alla dimensione espansa ed evitare che si espanda dopo averlo mangiato.

In caso contrario, il gatto potrebbe mangiare fino a quando non è sazio, poi il cibo si espande facendolo sentire troppo pieno.

L’aggiunta di acqua al cibo secco per gatti può aumentare l’appetito?

Sì, l’aggiunta di acqua al cibo secco può contribuire ad aumentare l’appetito del gatto, soprattutto se si tratta di acqua calda. Questo perché può migliorare il sapore, renderlo più facile da mangiare e migliorarne il gusto.

Alcuni gatti sono schizzinosi. Quindi, potrebbero non gradire l’idea di un cibo secco freddo. La semplice aggiunta di un po’ d’acqua calda può suscitare in loro un certo interesse.

Tuttavia, come la maggior parte delle cose, ogni gatto è diverso. Alcuni potrebbero ancora rifiutare, mentre altri potrebbero iniziare a divorarlo.

Che tipo di acqua è meglio usare?

È meglio usare acqua di rubinetto o filtrata da aggiungere al cibo secco per gatti. L’acqua in bottiglia è un’opzione, ma non è l’ideale. Innanzitutto, è costosa. Inoltre, la qualità può variare molto a causa della mancanza di standard.

L’ideale sarebbe utilizzare acqua filtrata. Per questo è necessario installare un sistema di filtraggio. Si tratta di un buon investimento, ma non tutti possono giustificare questa spesa.

Simona Nicoletti