Mastino Napoletano: Prezzo, Cucciolo, Origine, Carattere

By Simona Nicoletti

Ciao! Sei pronto ad entrare nel magico mondo del Mastino Napoletano? Questo blog è destinato a chiunque sia interessato a conoscere le straordinarie qualità di questa razza. Da aneddoti divertenti, consigli utili sull’addestramento, informazioni sulla cura e molto altro, sc

Storia e origini del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza di cani che deriva dalla regione italiana della Campania. Originariamente, gli antichi mastini erano utilizzati come cani da guardia e da caccia, per proteggere i proprietari e cacciare piccoli animali.

In seguito, la razza si interruppe per diverse generazioni, con le linee di sangue più puro che emigrarono in altre parti del mondo. Nel XIX secolo il Re dei Borboni Carlo III lanciò un programma iniziale per ripristinare la razza, ma il vero progresso venne 15 anni più tardi quando moltissimi canili partenopei si misero alla ricerca di mastini risalenti a circhi cinofili del Seicento.

Il lavoro che ne seguì portò all’instaurarsi di un tipico profilo famigliare con un aspetto molto simile a quello attuale. Oggigiorno sono pochi i soggetti puramente della vecchia linea del mastino napoletano originale ed è importante essere consapevoli della genealogia degli esemplari che stiamo considerando quando decidiamo di comprare o adottare un cane di questa razza.

Nelle loro abilità più comuni, i mastini napoletani sono molto versatili: bravissimi come custodi, affettuosi con la famiglia ed estremamente obbedienti e protettivi nell’addestramentare comandi; tuttavia questa non è l’unica caratteristiche peculiari del loro carattere ma possiedono anche grande resistenza nello sforzo data dalla buona muscolatura e da crudele temperance alte motricità attive all’interno.

Tutte queste qualità evidenziano le principali peculiarità fisiche della razza: il muscolo massiccio ma proporzionato incontra progressivamente lunghezza moderata e portanza ad alter potenzialmente sorprendenti.

Caratteristiche fisiche del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza di grande taglia che si distingue per la sua energia vigorosa, il suo carattere amabile e la sua affidabilità intrinseca. Nonostante le loro dimensioni da toro, questi cani sono fedeli alle loro famiglie, ma richiedono un’istruzione adeguata all’inizio della vita per assicurare che crescano con comportamenti corretti. Il loro spesso mantello crespo è generalmente di colore blu scuro o blu cobalto con sfumature cremisi sul mento e propri della razza.

La testa del Mastino Napoletano è forte e molto grande con un muso diritto, nasino dilatato e arcato sopraccigliare prominente. Gli occhi sono rotondi scuri con espressione gentile. Le orecchie sono triangolari e appuntite con i margini arrotondati verso il basso. Il collo ampio e corto ha forma di “V invertita con nuca corta ed espansiva tra le due zampe posteriori. Il torace del mastino napoleonico è profondo ma non troppo largamente intercostale per adattarsi al petto tondo massiccio della sua gabbia toracica. La coda abbastanza lunga può essere portata liberamente a destra come a sinistra se i canini non subiscono interventi chirurgici all’età adulta.

La notevole robustezza fisica del mastino napolitana combine energia esplosiva, istinto territorialista innato ed eccezionalmente buoni tratti atletici; tutti elementi necessari per sostenere il pesante lavoratore agricolo in cui questa razza era spess considerata tale nella sua patria d’origine – Napoli in Italia.

LEGGI ANCHE  Vastgotaspets: Prezzo, Carattere, Caratteristiche, Allevamenti

Addestramento del mastino napoletano

Il Mastino Napoletano è stato originariamente allevato come cane da guerra e difesa. Anche se il suo temperamento può essere vigoroso, ci sono alcuni passaggi importanti da seguire quando si addestra questa razza.

Preparazione all’addestramento: Innanzitutto, per addestrare il tuo Mastino Napoletano con successo devi assicurarti di aver preparato il tuo ambiente a casa prendendo in considerazione un paio di considerazioni importanti. Il cane deve comprendere la sua posizione sociale nella famiglia e inoltre ha bisogno di benessere fisico affinché sia pronto ad imparare. Assicurati che il tuo cane abbia opportunità di esercizio adeguate, nutrimento nutritivo ed equilibrato e le cure veterinarie necessarie. Sarà anche utile assicurarsi che casa sia fornita di giochi, premi dedicati al cane e accessori vari per facilitare l’addestramento.

Addestramento: Dopodiché segue l’addestramento verrà effettuato con pazienza ed i comandi basilari saranno iniziati come “sedersì”e “giu” oltre agli altri comandi bacis per nascere un comportamente appropriato nel tuoi mastino napoleotto come non balzare sulle persone o tirare al guinzaglio durante le passeggiate tra altri comportamente socialmente accettabili. I premii possono evidenziare la corretta esecuzione e fungeranno da rinforzo positivo per inculcare i buoni gestimentuali nella razza e devono essere datiti proporzionalmente all’impegno del cane. Tie contunue firmerannbo le basictalmeote apprese con ulteripari schedine variegate per magnettere forte el cargo.

Alimentazione del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza di cane di grandi dimensioni altamente attiva che impone un alto grado di salute e benessere. A causa delle sue origini, questo cane ha diverse esigenze nutrizionali che devono essere comprese e soddisfatte. Per mantenerlo in buona salute, è importante assicurarsi che il vostro mastino napoletano abbia un programma di alimentazione regolare fornendo cibo nutriente e bilanciato in quantità adeguate.

Quando si tratta di nutrire un cane come il Mastiff Napoletani, è sempre meglio diluire la propria dieta tra cibo secco commerciale specifico per la loro razza e pasti fatti in casa preparati con ingredienti freschi di qualità nutrizionale superiore. Idealmente, l’80% della dieta dovrebbe provenire da cibi pronti all’uso, mentre i pasti fatti in casa rappresenterebbero circa il 20%. Tuttavia, assicuratevi sempre di consultare un veterinario prima di apportare qualsiasi modifiche o aggiunte alla dieta del vostro mastino napoletano.

Cercate sempre i prodotti più freschi punto d’usato senza conservanti o coloranti artificiali secchi per canini di piccole o grande dimensione e badate a scegliere prodotti certificati come realizzati con carne vera come primo ingrediente. Proteine ​​di origine animale a bassissimo contenuto grasso sono essenziali nell’alimentazione del vostro Mastiff Napolitano e quindi tenerlo adeguatamente ingrassiato non è ovviamente una buona opzione banale. Inoltre, è importante considerare l’equilibrio tra carboidrati e proteine ​​in percentuali simili ai livelli naturalmente necessari per mantenere buoni risultati dietetici nella dieta del rantico con un elevato apporto di fibra alimentare.

Quanto è determinato da prodotti verdi e tutti quelli che possono e sono l’ideale del salvo focus sempre a quelli qualità e da simiglionti ricchi ma privi di grassi animali naturali ad anzi stimoli integrativi per il vostro mastiff napolitano per ridurre le fermentazioni e avvalersi del valore di gusto.

LEGGI ANCHE  Starnuti Del Cane: 7 Cose Che Non Sapevate Sul Perché I Cani Starnutiscono

Prevenzione delle malattie del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza molto antica e risale ai tempi degli antichi Romani. È noto per il suo temperamento molto amichevole, le sue caratteristiche barbone e la sua energia indefessa.

È importante per i proprietari di mastini napoletani ricordare che questa razza è esposta a un certo numero di malattie che possono essere prevenute o preservate con l’aiuto di cure preventive regolari.

Le principali malattie genetiche del mastino napoletano sono la displasia dell’anca (HD), l’artrite reumatoide (RA) e la distrofia muscolare congenita (CMD). I proprietari devono programmare regolarmente visite di controllo dal veterinario, in quanto alcune assetate possono essere trattate con successo se diagnosticate presto. Il vincolo tra certi affetti genetico-ereditari – inclusi HD, RA e CMD – può anche essere determinato attraverso l’esecuzione di prove diagnostiche specifiche ed eventualmente schedature.

Un vaccino annuale proteggerà i tuoi cuccioli dal poliomavirus canino, normalmente sporadicamente trasmesso attraverso gli tafani del cane e responsabile della polmonite nella razza mastino napoleano.

Inoltre, i proprietari dovrebbero gestire attentamente l’esercizio fisico della propria razza a causa della struttura ossea fragile che ha anche un potenziale per lo sviluppamento di displasia dell’anca nel tempo. Come parte della cura preventiva del proprio cane, si dovrebbe adottare un programma alimentare mirato alla salute complessiva e valutare opzioni come gli integratori alimentari antiossidanti per aumentare le tue probabilità di prevenire le malattie nei cani da compagnia come il cancro o la diminuzione cognitiva senescente asociata all’invecchiamento.

Infine, è importante offrire al propriomastino napoleonano piena assistenza alle cure mediche ed evitare incidenti domestic invasivivedendo sempre da vicino questa curiosarobustarazza durante il giardinaggio!

Attività ricreative per il mastino napoletano

Il mastino napoletano è una grande razza canina docile e allegra che ha bisogno di esercizio ed attività ricreative per rimanere felice e in buona salute. Dall’escursionismo alla nuotata, sono disponibili numerose attività che possono intrattenere questa razza.

Ecco alcune attività da provare con il vostro mastino napoletano:

  • Escursionismo: Questi giganti tollerano molto bene le lunghe passeggiate ed il trekking ed apprezzano vedere cose nuove. Sono adatti a varie intensità di camminata da tranquille a più vigorose; entrambi i livelli sono un ottimo modo per esercitarsi.
  • Gioco al gatto con l’ago: Il gioco del gatto con l’ago è un altro esercizio divertente che può essere fatto con il vostro mastino napoletano. Utilizzando giochi o oggetti morbide come palline e sacchetti, puoi incoraggiare il tuo cane a prendere gli oggetti e correre qua e là sotto la tua supervisione.
  • Gara di agility: I mastini napoletani possiedono un notevole talento naturale per le prove d’agilità, perciò se state cercando qualcosa di impegnativo con cui divertirvi potreste provarci insieme al vostro amico peloso! Dallo scavalcare paletti agli ostacoli in salto, insieme ad allenamenti su vari terreni, la competizione d’agilità migliorerà anche l’obbedienza del tuo cane.
  • Nuoto: Il nuoto è un ottimo modo per mantenere sani muscolatura e tendini del tuo mastino; infatti i cani più grandi trarranno particolari benefici da questa attività fisica regolare. Si consiglia sempre di farlo sotto la supervisione di qualcuno quando arriva l’estate poiché spessop non hannoi canali profondique offronopovere opportunitéei rischi sonormalmentealti!
LEGGI ANCHE  Telecamera per Cani Le Migliori Videocamere per Animali

Mostre e competizioni del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza molto antica che ha generazioni di storia e presenza di cui vantarsi. Le attività classiche per questa razza includono mostre, competizioni e concorsi.

Le mostre celebrano il miglior esempio di questa razza, secondo un insieme rigoroso di criteri stabilito dall’ente o dall’organizzatore. Possono partecipare esperti proprietari del mastino napoletano o anche allevatori o presentatori inesperti. Non conta necessariamente chi è il proprietario durante la valutazione, ma la salute del cane viene considerata al primo posto, seguita dalle sue qualità cinofile.

Le competizioni sono un altro modo eccellente per celebrare il mastino napoletano e trascorrere del tempo divertente con i membri della nostra comunità canina. In molte gare, come l’agilità, il tempo, la resistenza e la precisione vengono valutati in più prove alla volta. Il solo fatto di partecipare a tali eventi è spesso motivo di grande orgoglio per i proprietari del cane che possono godere dell’incredibile prestazione del proprio animale.

I concorsi sono popolari tra gli appassionati di questa razza poiché è sempre interessante vedere i cani gara contro altri da tutto il mondo! I partecipanti impegnati possono mostrare le abilità nascoste delle loro bestie nella ricerca dell’ambitissimo premio finale: la prestigiosa Corona Canina per la migliore performance nella categoria scelta dal concorrente!

Adozione e allevamento del mastino napoletano

Il mastino napoletano è una razza di cane da guardiania di grandi dimensioni che risale al periodo medievale. Anticamente noto come “canis de dilio” (cane del borgo) o “protector neapolitanus” (cane protettore napoletano), il mastino napoletano è originario della regione italiana della Campania. Iasi cani sono molto popolari e possono essere adottati anche per usi più moderni come compagnia, con un po’di addestramento adeguato.

Se si desidera andare avanti ed allevare questa antica razza, occorrono alcune informazioni di base prima di iniziare. Tuttavia, prima di tutto è importante ricordare che gli animali devono essere sempre ben curati e tutelati. Per quanto riguarda la gestione del mastino napoletano, innanzitutto bisognerebbe assicurarsi:

  • un buon nutrimento e sostegno sanitario, sia dal veterinario che da voi stessi.
  • fare molto esercizio con loro ogni giorno o prestargli sufficientemente attenzione così da non provocare problemi comportamentali.

Frequently Asked Questions

Domanda 1: Quanto crescono i mastini napoletani?

Risposta 1: I mastini napoletani sono di dimensioni medio-grandi e possono raggiungere altezze da 64 a 70 cm per i maschi, e da 58 a 65 cm per le femmine.

Domanda 2: Qual è la durata media di vita di un mastino napoletano?

Risposta 2: La durata media di vita di un mastino napoletano è di circa 10-12 anni.

Domanda 3: Quali sono i problemi di salute più comuni nei mastini napoletani?

Risposta 3: I problemi di salute più comuni nei mastini napoletani includono la displasia dell’anca, la cardiomiopatia dilatativa, la malattia di Von Willebrand, la torsione gastrica e l’epilessia.

Simona Nicoletti
Latest posts by Simona Nicoletti (see all)