I Cani Possono Mangiare I Ceci?

By Simona Nicoletti

Sì, i cani possono mangiare i ceci! A condizione che ci si attenga all’ingrediente nella sua forma naturale e si evitino le alternative altamente trasformate, i ceci possono essere un’ottima fonte di proteine e fibre per il vostro cane.
Queste piccole pepite di bontà faranno sentire il vostro cane sazio e pieno più a lungo, e non vi faranno spendere troppo. Come per tutti gli alimenti per cani, però, ci sono alcune cose importanti da notare, ed è di questo che parleremo qui!


I ceci fanno bene ai cani?

Come altri legumi, i ceci sono noti per essere un ingrediente naturale sano, sia per gli esseri umani che per i cani. Questo perché contengono naturalmente elevate quantità dei seguenti elementi:

  • Proteine (per favorire la crescita muscolare)
  • Fibre (per favorire una sana digestione)
  • Ferro (per combattere la stanchezza e la letargia)
  • Magnesio (anche in questo caso, per aumentare l’energia generale e l’attività metabolica dell’organismo)
  • Selenio (per migliorare la cognizione e il funzionamento immunitario)
  • Vitamina B (per capelli e pelle più sani)

Ecco perché i ceci sono considerati un alimento “salutare”, ma quanto dovreste darne al vostro cane?

Somministrare con moderazione

Come per la maggior parte delle cose nella vita, la chiave per nutrire il vostro cane con i ceci è la moderazione. Potete somministrare al vostro cane ceci cotti (sia freschi che in scatola, anche se quest’ultimo tipo di alimento presenta alcune avvertenze) e aggiungerne un po’ ai pasti, per dare un tocco proteico.
Se siete preoccupati di somministrare al vostro cane una quantità eccessiva di ceci, un’alternativa preferibile è quella di acquistare crocchette preconfezionate che contengono già ceci. In questo modo, saprete che il vostro cane riceve l’ingrediente esattamente nelle giuste quantità, né troppo né troppo poco: in altre parole, otterrete tutti i benefici senza preoccupazioni, perché qualcun altro se ne è occupato al posto vostro!

LEGGI ANCHE  Quali Sono Le Razze Di Cani Più Pericolose Al Mondo?


I cani possono mangiare l’hummus?

Se possibile, evitate di somministrare al vostro cane prodotti a base di ceci, come l’hummus; questo perché, sebbene il cece sia l’ingrediente principale dell’hummus, anche le marche di hummus più “sane” contengono grandi quantità di grassi sotto forma di olio d’oliva, che non fanno bene al cane.
In genere, l’hummus contiene anche grandi quantità di condimenti, cipolla e aglio per migliorare il sapore. Questi non sono particolarmente salutari per l’apparato digerente del cane, così come l’acido citrico del succo di limone, anch’esso comunemente presente nei prodotti a base di hummus.
Tutto sommato, i benefici per la salute che si potrebbero ottenere dai ceci presenti nell’hummus sono superati dai potenziali danni causati dagli altri componenti.


Il mio cane può mangiare i ceci in scatola?

Sì, ma dipende dalla marca e dalla lattina. Sebbene non ci sia nulla di intrinsecamente sbagliato nel dare da mangiare al cane ceci in scatola, molti produttori mettono in scatola i ceci in acqua salata, in modo da conservarli meglio e aggiungere sapore.
I cani sono inclini all’ipertensione (pressione alta) proprio come gli esseri umani, e l’eccesso di sale è una delle cause principali. Per evitare questo problema, cercate di scegliere ceci in scatola a basso contenuto di sodio e sciacquateli accuratamente prima di cucinarli, per cercare di eliminare il sale in eccesso.
Vale anche la pena di controllare gli ingredienti sulla lattina in termini di conservanti o ingredienti aggiuntivi. In generale, meno ingredienti ci sono, meglio è! Tutto ciò che cercate sono i buoni ceci di una volta, e nient’altro se potete farne a meno! Quindi, sì, il vostro cane può mangiare i ceci in scatola, ma se riuscite a trovare ceci freschi al mercato locale o dal droghiere, è sempre preferibile.

LEGGI ANCHE  Telecamera per Cani Le Migliori Videocamere per Animali


I cani possono mangiare i ceci?

Sì! Il cece è solo un altro nome usato per i ceci – sono esattamente lo stesso ingrediente, quindi tutto ciò che abbiamo menzionato qui riguardo ai ceci vale anche per i ceci.


I ceci sono facili da digerire per i cani?

Poiché i ceci sono ricchi di fibre, che non vengono digerite dall’organismo ma servono a promuovere la salute dell’intestino, non sono la cosa più facilmente digeribile, ma ironicamente – nelle giuste quantità – aiutano la digestione. È un’altra situazione da “orsetto” del porridge.
Sia troppe fibre che poche fibre possono portare a problemi di regolazione dell’apparato digerente, come stitichezza da un lato e diarrea dall’altro. La giusta quantità, tuttavia, contribuirà a garantire ai vostri cani movimenti intestinali regolari e un tratto digestivo più sano.


Molti produttori di alimenti per cani moderni stanno cercando di abbandonare i cereali come “riempitivi” per i loro alimenti per cani. I ceci rappresentano un’ottima alternativa grazie alla loro densità energetica e si trovano spesso insieme ai piselli e ad altri legumi negli attuali alimenti per cani.

Con cosa dovrei combinare i ceci per il mio cane?

Uno degli unici aspetti negativi dei ceci è che, pur essendo ricchi di proteine, che sono essenziali, sono ricchi di un particolare tipo di proteine chiamate proteine vegetali. I cani hanno bisogno di altri aminoacidi, non presenti nelle proteine vegetali, che sono più facilmente disponibili nelle proteine animali, che, come è ovvio, provengono da alimenti a base di carne.
Per questo motivo, se nutrite il vostro cane con crocchette, dovreste cercare un’opzione che contenga anche proteine della carne. I modi migliori per servire i ceci al vostro cane sono i seguenti:
come parte di una crocchetta preconfezionata;arrostiti, essiccati e serviti come bocconcino o spuntino durante le passeggiate e l’addestramento;macinati fino alla forma di farina e utilizzati per preparare gustosi bocconcini per cani.

Simona Nicoletti