Perché il mio gatto è ossessionato dal ghiaccio (è sicuro?)

By Simona Nicoletti

Se avete notato che il vostro gatto è ossessionato dal ghiaccio, vi starete chiedendo perché e se è normale..

Perché il mio gatto è ossessionato dal ghiaccio?

Alcuni gatti sono ossessionati dal ghiaccio per diversi motivi. Il più comune è che per loro è divertente e assomiglia a un gioco piacevole. Se vedete un gatto che gioca con il ghiaccio, lo vedrete spingere la sua ciotola e ammirare come scivola da un lato all’altro. Tuttavia, il ghiaccio e i gatti comportano dei rischi.

Quindi, ora lo sapete. Ma il ghiaccio può aiutare il gatto a bere più acqua? L’acqua fredda va bene per i gatti? Dovreste mettere dei cubetti di ghiaccio nella ciotola del vostro gatto? Continuate a leggere per avere queste e molte altre risposte..

Il ghiaccio può aiutare il gatto a bere più acqua?

Il ghiaccio può far bere più acqua al gatto. Questo perché a loro piace stendersi su di esso e persino leccarlo. In questo modo possono consumare più acqua. Tuttavia, questo fenomeno può essere migliorato aggiungendo un sapore supplementare, come il sugo del cibo umido in scatola. Inoltre, se si taglia il ghiaccio, si possono ridurre i rischi del ghiaccio stesso.

Se lo fate, potreste invogliarli a consumare una quantità maggiore di acqua grazie al gusto migliorato. Come la maggior parte delle cose, questo non è garantito per tutti i gatti, perché tutti hanno abitudini e personalità diverse. Ma, in generale, dovrebbe migliorare la loro assunzione standard di acqua.

I cubetti di ghiaccio fanno male ai gatti?

I cubetti di ghiaccio possono essere dannosi per i gatti se cercano di morderli. Questo può danneggiare i loro denti. Tuttavia, se non lo fanno, si divertiranno a sbattere i cubetti di ghiaccio intorno alla ciotola e questo potrebbe aiutarli a consumare più acqua. Se si offre del ghiaccio al gatto, è meglio rompere i cubetti per evitare di danneggiare i denti.

In sostanza, è necessario prendere delle precauzioni e tenere sotto controllo il gatto. Se non è possibile farlo, a mio parere non vale la pena rischiare. Quindi, se c’è qualche dubbio da parte vostra, non glieli darei.

Si dovrebbero dare ai gatti i cubetti di ghiaccio?

Dovreste evitare di dare al vostro gatto cubetti di ghiaccio a causa dei rischi per i suoi denti. Tuttavia, se siete interessati e siete felici di controllare il vostro gatto mentre usa e gioca con un cubetto di ghiaccio, è meglio sminuzzare i cubetti di ghiaccio. Ma se siete troppo occupati e non potete dedicargli qualche minuto, non vale la pena proporglielo.

Anche se questo può sembrare un po’ severo, è la realtà dei fatti. Un cubetto di ghiaccio può essere un ottimo gioco e un modo per rinfrescare il gatto o, se trascurato, può essere usato per danneggiargli i denti.

L’acqua fredda fa bene o male ai gatti?

Alcuni gatti preferiscono l’acqua fredda, ed è per questo che alcuni proprietari offrono loro dei cubetti di ghiaccio nell’acqua. Questo può essere dovuto al fatto che percepiscono l’acqua fredda come sicura e naturale. Ma bisogna vedere come reagisce il gatto.

L’acqua fredda, in generale, non fa male ai gatti. Tuttavia, devo dirlo con cautela. Perché il termine “acqua fredda” è piuttosto soggettivo. Ciò che voi considerate freddo potrebbe non esserlo per il vostro gatto e viceversa, siete d’accordo?

Evitare l’acqua ghiacciata

Il punto è che non è una buona idea riempire l’acqua del gatto con tanti cubetti di ghiaccio. Evitate di preparare una bevanda ghiacciata.

L’acqua ghiacciata non è una buona idea per i gatti. Perché il loro metabolismo ha una temperatura elevata. Se si fornisce loro acqua estremamente fredda, questo può causare problemi di digestione e può persino rallentare il loro metabolismo. Il che può causare molti altri problemi di salute.

Per questo motivo, se volete fornire acqua fredda, fatelo con moderazione. Come per tutte le cose, la moderazione è la chiave.

Inoltre, in caso di dubbi, è meglio consultare il veterinario per sapere cosa ne pensa, perché conosce la storia del vostro gatto.

È sicuro mettere cubetti di ghiaccio nell’acqua del mio gatto?

No, non è raccomandato. Il motivo è che c’è la possibilità di causare problemi alla bocca del gatto. In particolare, mordere il cubetto di ghiaccio potrebbe scheggiare o rompere i denti. Inoltre, c’è la possibilità che si soffochi. Pertanto, se proprio volete, a prescindere da questi rischi, prendete almeno in considerazione l’idea di scheggiare prima il ghiaccio.

Quindi, se vi siete chiesti come mantenere il vostro gatto idratato nelle giornate calde. E siete stati tentati di raffreddarlo con un cubetto di ghiaccio. Sapete se è una buona idea o meno.

Ora che conoscete il problema dei cubetti di ghiaccio, vi spiego anche perché altri proprietari di gatti sostengono che i cubetti di ghiaccio vanno bene e sono poco rischiosi, secondo loro. Inoltre, altri modi per raffreddare il gatto. L’effetto del ghiaccio sui denti e molto altro ancora. Continua a leggere..

Perché alcuni proprietari di gatti dicono che i cubetti di ghiaccio sono sicuri?

Altri proprietari di gatti sostengono che i cubetti di ghiaccio sono assolutamente sicuri. E affermano di averlo fatto molte volte in passato senza alcun problema. Sostengono che i gatti non ingurgitano l ‘acqua, quindi le probabilità che inghiottano il cubetto di ghiaccio sono molto basse.

Dicono che i gatti si accontentano di scorrere l’acqua invece di inghiottirla, il che riduce il rischio che il cubetto di ghiaccio venga inghiottito. A mio parere, è meglio essere sicuri che dispiaciuti ed evitare di farlo.

Altri modi per tenere il gatto al fresco.

altri modi per tenere i gatti al fresco

Uno dei motivi principali per cui i proprietari di gatti prendono in considerazione l’idea di dare al proprio gatto dei cubetti di ghiaccio è quello di tenerlo al fresco quando fa caldo. In particolare, nel caldo torrido dell’estate, che a seconda del luogo in cui si vive può diventare molto calda.

Per evitare la tentazione di usare i cubetti di ghiaccio, vi suggerirò altri metodi per tenere il vostro gatto al fresco durante le calde giornate estive.

01. Cubetti di ghiaccio in acqua con frammenti di ghiaccio

Si consiglia di mettere il cubetto di ghiaccio in un po’ d’acqua, in modo che non crei problemi alla bocca del gatto. Ma prima di tutto, sminuzzate il cubetto di ghiaccio in pezzi più piccoli. In questo modo si ridurranno le possibilità che si facciano male alla bocca.

02. Usare un ventilatore

In questa sezione vi spiegherò come usare un ventilatore, ma non in modo convenzionale. Innanzitutto bisogna accendere il ventilatore, ma dirigerlo verso il pavimento anziché all’altezza del viso.

Una volta fatto questo, dovete assicurarvi di avere un asciugamano bagnato sul pavimento. Il ventilatore deve colpire l’asciugamano bagnato e provocare una piacevole brezza fredda per far sentire il gatto fresco nel periodo estivo.

03. Palline di ghiaccio

Un altro trucco che potete utilizzare è quello di creare delle grandi palle di ghiaccio. Sono ottime perché mantengono il gatto fresco, interessato (se non affascinato) e riducono anche il rischio di soffocamento a causa delle dimensioni dell’oggetto.

Queste palle di ghiaccio sono facili da realizzare e molto economiche. Tutto ciò che serve è un palloncino standard che viene gonfiato. Poi bisogna riempire il palloncino d’acqua e congelarlo.

L’unico problema è la quantità di spazio necessario nel congelatore. Se si dispone di un congelatore profondo, è l’ideale. Una volta che si è stabilizzato, rimuovete il palloncino dal freezer e insieme al materiale elastico del palloncino per esporre la palla di ghiaccio.

Rimarrà quindi un pezzo di ghiaccio di forma ovale che potrete mettere in un contenitore e offrire ai vostri gatti per tenerli al fresco sotto il sole.

04. Ghiaccioli.

I ghiaccioli sono un gioco di parole con la parola “ghiacciolo”. Si può essere creativi con questi ghiaccioli e i gatti li adorano davvero. È una cosa divertente per il gatto e si possono avere molti gusti e stili diversi. L’unica restrizione è la vostra immaginazione.

I cubetti di ghiaccio influiscono sui denti del gatto?

I cubetti di ghiaccio possono influire sui denti del gatto. Uno dei motivi principali per cui dico di evitare i cubetti di ghiaccio è che i veterinari hanno riferito che alcuni gatti si sono feriti masticando i cubetti di ghiaccio anziché leccarli.

In precedenza ho parlato dei potenziali pericoli dell’uso dei cubetti di ghiaccio e del perché è meglio cercare delle alternative per tenerli al fresco in estate.

I pericoli dei cubetti di ghiaccio sui denti dei gatti

Tuttavia, vorrei concentrarmi per un momento sui denti del vostro gatto. Per farvi capire quali sono i pericoli che questi cubetti di ghiaccio comportano per il vostro gatto.

Anche se si tratta di una percentuale bassa di gatti, perché nella maggior parte dei casi preferiscono leccarli piuttosto che morderli, succede. Il problema è che questi denti scheggiati o rotti possono causare altri problemi a catena. Ad esempio, possono causare soffocamento, problemi digestivi, ecc.

Questo può anche portare a un elevato livello di disagio. Il che può impedire loro di mangiare per un certo periodo di tempo, causando numerosi problemi correlati. Ecco perché ho detto che non è una buona idea farlo.

Trasformare i cubetti di ghiaccio in un gioco per gatti.

Per quanto ci siamo concentrati sui pericoli dei cubetti di ghiaccio, sui problemi legati all’acqua fredda, ecc. Che ne dite di un po’ di divertimento con i cubetti di ghiaccio? È possibile ed è una buona idea? Lasciate che vi spieghi..

Sì, c’è un bel gioco con i cubetti di ghiaccio che condividerò con voi. È un’idea fantastica e un gioco molto economico che potete preparare in poco tempo.

Basta prendere alcuni cubetti di ghiaccio. Metteteli in una ciotola o anche nel piatto. Tutto qui, semplice.

Sarete sorpresi di quanto il vostro gatto sarà incuriosito mentre attacca i cubetti di ghiaccio e li guarda scivolare sul pavimento.

L’unica preoccupazione è quella di assicurarsi di pulire dopo che hanno giocato, perché potrebbe lasciare il pavimento bagnato e scivoloso dopo che hanno finito di giocare con i cubetti.

Domande correlate:

In questa sezione risponderò ad alcune domande relative ai gatti, ai cubetti di ghiaccio e all’acqua. Se avete altre domande a cui volete rispondere, rispondetemi pure qui sotto.

D: I gatti amano l’acqua in movimento?

Sì, i gatti amano l’acqua in movimento. Ma perché? Il motivo è che è più simile al loro habitat naturale. Sono abituati all’acqua che sgorga da un fiume, da un lago o da un altro flusso naturale.

Per questo motivo, per emulare questo fenomeno e invogliarli a bere di più, è necessario fornire un rubinetto d’acqua corrente o, meglio ancora, una vera e propria fontana d’acqua . Queste fontane forniranno un flusso d’acqua continuo ed economico che li farà divertire e li spingerà a bere più acqua e a mantenersi in salute.

Simona Nicoletti