I Gatti Possono Mangiare Il Pollo

By Simona Nicoletti

i gatti possono mangiare il pollo

Ah, i gatti! Sarà meglio che il titolo di questo blog non li scandalizzi altrimenti potremmo avere un bel po’ di zampette incazzate sulla nostra porta! Ma scherzi a parte, affronteremo un argomento in questo blog che molti puristi feline troveranno forse sconcertante ma non meno interessante

Alimentazione dei Gatti: cosa possono mangiare?

Mentre molti credono che i gatti siano naturalmente abituati a mangiare solo le prede che catturano all’aperto, la verità è che possono beneficiare della varietà nella loro dieta. Quando si tratta di carne, il pollo crudo e cotto può essere un’aggiunta utile. Si raccomanda tuttavia l’approvazione preventiva del veterinario prima di iniziare a nutrire a casa i gatti con qualsiasi tipo di carne.

Il pollo è un’ottima fonte di alta qualità di proteine e fornisce anche un livello relativamente basso di grassi saturi. Tuttavia, come con qualsiasi alimento umido dal supermercato non è consigliabile aggiungere troppe verdure o aromatizzanti al pollo. Le spezie possono causare disturbi digestivi o allergie per i gatti e potrebbero anche intossicarli a causa delle erbe medicinali contenute al loro interno. Si raccomanda anche di evitare i tagli troppo grassi o con le ossa, poiché possono rappresentare un pericolo per la salute dell’animale domestico. I pezzi piccolissimi sono generalmente più sicuri da gestire e comprendere piuttosto che cucinati insieme a verdure ed erbe aromatiche aggiunte al condimento del pollo.

Inoltre, dare delle grandezze ragionevoli adeguate alla taglia dell’animale domestico rappresenta il raccomandato estremamente accurato dosaggio calorico per il benessere del propri animale da compagnia.

Benefici del Pollo per i Gatti

Molte persone si chiedono se è sicuro dare ai gatti il pollo come parte della loro dieta. La risposta è sì – i gatti possono mangiare piccole quantità di pollo, poiché contiene nutrienti essenziali, come proteine dalla carne magra, vitamine del gruppo B e potassio. Alimentare regolarmente i gatti con il pollo può fornire all’animale un aumento dell’energia leggera e può anche migliorare la salute generale del pelo.

Il cibo per gatti commerciale contenente pollo è generalmente fatto con tutto il corpo dell’uccido ottenuto dalle galline ovaiole e, in alcuni casi, da altri tipi di uccelli domestici. Anche se è più difficile da masticare per un gatto rispetto alla carne macinata o tagliata finemente, questo cibo offre grandi benefici nutrizionali beneficanti. In aggiunta alle proteine di qualità dal pollame da mangiare appena ucciso controllato, questo cibo per animali domestici può anche contenere le vitamine del gruppo B e grassi polinsaturi – come gli acidi grasso omega-3 – che prendono parte attivamente nella salute generale ed equilibrano le funzionate corporee in gatti di tutte le età.

Pertanto mangiare regolarmente il pollame fornisce a un animale salute pelle lucida ed energia functionante in genere degna di nota; inoltre fa sentire al micio longevamente saturo grazie alla sua buona funzione combinante digestive.

Rischi di Alimentare i Gatti con Pollo

Molti proprietari di gatti chiedono se i loro amici a quattro zampe possano mangiare regolarmente il pollo. Sebbene il pollo sia una fonte di proteine essenziali e nutritive per la dieta equilibrata del tuo gatto, la combinazione di umidità e proteine può anche presentare un rischio maggiore di malattie batteriche come la salmonella e la toxoplasmosi. Prima di alimentare il tuo gatto con cibo per cani o carni crude come il pollo, controlla attentamente i pro e i contro.

LEGGI ANCHE  Punture Di Zecche Su Cani E Gatti: Sintomi E Cosa Fare

Il primo è da considerare se il pollo offrirà realmente valore nutrizionale aggiuntivo alla tua bestiola domestica. Il pollo è ricco non solo di proteine ma anche in grassi saturi a catena media che i gatti possono utilizzare come combustibile energetico. Ma prendilo con le pinze: troppo pollo può portare ad apprendimenti rapidi che le calorie non sono necessariamente sempre necessarie! Un altro vantaggio dell’alimentazione dei gatti con l’occasionale morso di carne cruda come il pollo può essere prestazioni digestivo migliorate, soprattutto se la tua micina mangia regolarmente cibo secchi o trasformati per animali domestici – ma li ricondotti ad umidità almeno una volta alla settimana sarà probabilmente sufficiente a mantenerlo sanoridotto.

Tuttavia, bisognerebbe essere consapevoli dello svantaggio più importante rispetto al dare da mangiare regolarmente al tuo animale domestico: l’esposizione potenzialmente a malattie come E.colite e Toxoplasmal infezioniche. Dato che queste infezioni sono trasmissibili nell’uomo così come negli animali selvatici e domestici, stai adottando un serio rischio prevenire correttamente alle buone norme pratiche igieniche se alimenti intenzionalmente la tua bestiola con cibi preparati e cibi crudi all’aperto. Prima di diventare proprietario di un gatto, assicurati di aver compreso adeguatamente un certo numero di beniamini alle decisioni comprendendo anche gli aspetti igienici!

Come Preparare il Pollo per i Gatti

In molti casi, potresti voler integrare la carne del pollo nella dieta del tuo gatto. Se si decide di servire il pollo a un gatto, è importante disporlo nel modo giusto per assicurarsi che sia sicuro e nutrizionalmente adeguato. Mentre ci sono alcuni tipi di carni che non dovrebbero mai essere consumati da un felino, il pollo è generalmente considerato nutriente e ben tollerato.

Il modo migliore per preparare il pollo per i tuoi amici pelosi è lessarlo finché non diventa morbido e leggero in grassi contenuto. Assicurati di togliere tutte le parti che potrebbero causare problemi all’apparato digestivo del tuo gatto come ossa grandi. Il pollo dovrebbe poi essere servito crudo o a temperatura ambiente a un massimo di due volte alla settimana come parte della sua dieta equilibrata. Assicurati sempre di fartelo mangiare subito dopodiché chiudi ermeticamente e conservalo correttamente in frigorifero o congelatore.

Inoltre, come accennato in precedenza, se ha intenzione di aggiungere alcune spezie al piatto, assicurati che siano prive di sale prima della preparazione del pasto; lo stesso vale anche per l’olio d’oliva o d’altro genere usato come condimento. Ricorda sempre: qualunque cosa si avvicini troppo al nostro gustoso ma salutarmente problematiche saporite umane andrà evitata nell’alimentazione della dieta del tuo gatto!

Come Scegliere il Pollo per i Gatti

Molti gatti si nutrono principalmente di carne e prediligono la carne di pollo, ma è importante offrire al tuo gatto alimenti adeguati. Il pollo morbido e tenero è una buona scelta per i gatti, purché sia ben cotto. Se un gatto mangia il pollo crudo può essere esposto a batteri patogeni, in particolare la salmonella e l’ECHO virus. Anche se non sempre provoca sintomi da infezione negli esseri umani, nei gatti può causare gravi problema di salute come vomito, diarrea e febbre. Poiché molti batteri patogeni sono presenti anche sulla carne congelata, è essenziale cuocerla accuratamente prima della somministrazione.

LEGGI ANCHE  I Gatti Possono Mangiare I Dolci

È meglio acquistare pollame acquistato nel negozio o il più fresco possibile da fonti attendibili per assicurarsi che non contenga batterie e veleni come nitriti o nitrati usati come conservanti nella carne trattata. Quando acquistate alimenti in scatola per il vostro gatto, controllate che queste informazioni siano presentate sugli ingredient matrice e che i marchii dichiari nient’altro che pollame controfirmato per fare bene al vostro animale domestico. Oltre al petto di pollame fresco o congelato arrostito o bollito poverissimo di grassalci, si possono talvolta trovare macinati o tritati foglie d’alloro o dedicato petto di ricette appositamente formulate per dare piacevole varietà al menu del tuo amico peloso.

Come Conservare il Pollo per i Gatti

Mentre alcuni gatti amano pochi bocconcini ogni tanto, il pollo è generalmente un alimento per cani popolare con i gatti. Può essere un modo nutriente ed economico per dare qualcosa in più nella dieta dei tuoi piccoli felini casalinghi. Ma la somministrazione sicura di pollo ad un gatto richiede alcune considerazioni prima di metterlo nella ciotola. In questa guida, discuteremo come conservare il pollo per i tuoi gatti e come prepararlo in modo sicuro prima di servirlo loro.

Prima di prendere il pollo dal refrigeratore, assicurati che sia stato refrigerato entro due ore da quando è stato cotto o acquistato. Se si tratta di carne scongelata, consumarla entro 24 ore se si mantiene correttamente refrigerata a 4° C (40° F). Prendi un porzione per volta e tienilo chiuso con carta pellicola o all’interno di contenitori ermetici.

Per quanto riguarda la preparazione del pollame, taglia la carne in pezzetti piccoli abbastanza da mangiare facilmente senza masticare troppo grande. Se vuoi schiacciare ulteriormente le cateratte della carne, puoi farlo con l’aiuto di un cucchiaio o schiacciapatate per renderle ancora più piccole e sminuzzate. Se stai preparando i bocconcini con osso incluso, assicurati che siano anche tritati finemente e proteggila dalle rotelle a denti finché non saranno pronti per servirli sul piatto del tuo gatto. Dopodiché il cibo può essere riscaldato a bagnomaria oppure può essere servito a temperatura ambiente.

Infine, consideriamoci felice! Mentre dai leccornie specializzette al tuo micio, ricordati di sterilizzare frequentemente i grani di caffè come supplemento. Inevitabilmente, l’assunzione extra non può provocare problemi allo stomaco del tuo animale domestico. Quindi rimaniamo su arrosti chiari o medi, come elencato sopra, per mantenerli sobri abbastanza da godersi tutti i prodotti benefici sulla loro consommazione a lungo termine.

Come Nutrire i Gatti con il Pollo

I gatti possono essere nutriti occasionalmente con del pollo. Il pollo deve essere cotto a vapore, bollito o al forno senza condimenti, erbe e spezie. Al vostro gatto non devono essere date carni crude, salse o rosticceria. Anche gli ossetti come quelli contenuti nelle ali devono essere rimossi prima di somministrare la carne del pollo al vostro gatto.

Il pollo dovrebbe costituire una piccola parte della dieta del gatto ed è importante assicurarsi che il vostro animale riceva tutti i nutrienti necessari per la salute generale. I veterinari consigliano inoltre di proteggere i gatti da possibili malattie causate dalla carne cruda, come la toxoplasmosi, servendo loro solo cibo cotto accuratamente. Il mero fatto che il tuo gatto sia a dieta di pollo non significa che non possano avere altri tipi di proteine come pesce o uova sode come parte della loro dieta quotidiana insieme ad alimentazione arricchita con vitamine e minerali prescritte da un veterinario o nutrizionista animale qualificato.

LEGGI ANCHE  I Gatti Possono Mangiare I Wurstel

Suggerimenti per Alimentare i Gatti con il Pollo

Molte persone hanno dei gatti domesti come animali da compagnia e il mantenimento del benessere del proprio gatto può essere un’impresa sfidante.

Una delle domande che spesso ci poniamo quando si tratta di nutrire nostro gatto è: i gatti possono mangiare il pollo? La risposta è sì, ma non senza prendere alcune precauzioni.

Il pollo è un’ottima fonte di proteine di alta qualità a basso contenuto di grassi per i nostri amici a quattro zampe e può rappresentare un vero piacere per i loro palati! Tuttavia, prima di offrire del pollo al vostro micio, assicuratevi sempre che sia cotto completamente e che non abbia l’osso. Alcuni esperti inoltre avvertono di evitare condimenti come spezie o burro, poiché sono troppo ricchi per fare bene alla salute della nostra creatura.

Inoltre, anche se alcune persone tendono a dare regolarmente della carne cruda al loro gatto, incoraggiamento fortemente a cucinarla completamente. La carne cruda può presentare rischio batterico poiché capita spesso in lotti infetti con batteri come listeria e salmonella.

Se segui queste semplici istruzioni potrai trarre beneficio dai donerai al tuo animale domestico un pasto sano ed equilibrato che comprendeil gustoso polllo oltriend o ad altri nutrienti!

Frequently Asked Questions

1. I gatti possono mangiare il pollo?

Sì, i gatti possono mangiare il pollo. È un’alimentazione sicura e salutare per loro.

2. Il pollo può sostituire il cibo per gatti?

No, il pollo non può sostituire il cibo per gatti che è stato formulato per soddisfare le loro esigenze nutrizionali specifiche.

3. È sicuro dare pollo crudo ai gatti?

No, il pollo crudo può contenere batteri nocivi come salmonella e campylobacter, quindi è importante cucinarlo completamente prima di darlo al tuo gatto.

4. È meglio dare il pollo senza ossa ai gatti?

Sì, è meglio dare il pollo senza ossa ai gatti perché le ossa possono causare ostruzioni dell’intestino e altri problemi di salute.

5. Quanta quantità di pollo posso dare al mio gatto?

La quantità dipende dalle esigenze nutrizionali del tuo gatto e dal fatto che il pollo sia un pasto complementare o principale. Parla con il tuo veterinario per consigli sulla quantità appropriata.

6. Ci sono avvertenze sul dare pollo ai gatti?

Sì, ci sono alcune avvertenze, come assicurarsi di rimuovere la pelle e il grasso in eccesso, e non dare pollo con condimenti o spezie come aglio e cipolla, che possono essere tossici per i gatti.

Simona Nicoletti