Otoematoma Del Cane: Cause, Sintomi E Cura

By Simona Nicoletti

Ciao! Se stai leggendo questo blog, probabilmente stai cercando informazioni sull’otoematoma del cane: come può svilupparsi, quali sono i sintomi e quale terapia offre la medicina veterinaria. Eccoci qua per aiutarti a prendere la decisione più corretta per la tua amata amica

Introduzione

Un otoematoma del cane è un tipo di danno al timpano causato da un trauma. È simile a un livido, con il sangue che si accumula nello spazio tra la pelle esterna e la cartilagine del dorso del cane. Questa condizione può essere causata principalmente da un trauma diretto come un colpo all’orecchio o colpi di frusta, scosse vibratorie e pressioni costanti.

Può essere estremamente doloroso per i cani e può persino portare a problemi più gravi se non trattata adeguatamente.

I sintomi più comuni dell’otoematoma nel cane sono:

  • Prurito intenso
  • Eritema (arrossamento) nell’area interessata
  • Gonfiore regolare o intermittente sull’orecchio
  • Formicolio poiché le membrane sottili della pelle diventano notevolmente irritate
  • I cani possono essere inoltre protettivi della zona quando toccano o graffiano loro stessi.

Il trattamento per l’otoematoma include lo svuotamento del liquido ematico, che può richiedere vari tentativi a seconda della gravità della contusione e di quanto rapidamente è cresciuta la ferita. In alcuni casi, il veterinario potrebbe anche raccomandare l’intervento chirurgico per rimuovere direttamente il gel coagulato, insieme all’aggiunta di antibiotici topici per prevenire l’infezione in futuro .

Che cos’è l’otoematoma del cane?

L’otoematoma del cane è una malattia comune che può avere un impatto significativo sulla qualità della vita del cane. Si tratta di un accumulo di liquido sieroso contenente globuli rossi che causa dolore al cane. Se non trattato prontamente, l’infiammazione può diffondersi ad altre parti dell’orecchio e causare irritazione e prurito. Possono presentarsi altri sintomi, come perdita di udito, secrezione purulenta o cambiamenti nell’atteggiamento del cane.

Che cosa sono le cause dell’otoematoma del cane? Quando le cavità dell’orecchio sono compromesse o contengono troppo cerume, questo può formare sacche di liquido e sangue nel rivestimento interno dell’orecchio, chiamato timpano. Le possibili cause possono essere pregressa chirurgia per l’otite cronica o altri disturbi cronici, lesioni all’orecchio causate da mutandine ricorsive o movimenti bruschi durante la pulizia, cloro abituale in piscina scioccante entrate diretta di corpi estranei attraverso lo condotto auricolare esterno oppure infezioni batteriche o fungine nell’orecchio del cane. Può anche verificarsio in animali con pendentorefimo latente che mostrano alcune aberrazioni bio chimiche nelle estrinsecazionij con la presenza di cellule e Globuli Rossii che si accumulino nella zona sensibile propriu come l’interno orecchio causando appunto questa patologia denominata Otoematoma c avane.

Qual sono i sintomi più comuni? I segnali tipici vanno dal dolore attraverso l’oggetto palpabile nella parte posteromreddellilocominternodelledruuchee dalla presenza diliquidorossastudiocomeulelambrİsic’sedeoiTcarstduma tlemdle timbolo re superiffonial compreico la fiâ suerficie piani acesgadatlai scontinue vovimentj &earorialadiprimayrkn drgn8ali pee tecche ispacndh erdicerlvie pe pilte&endchascanmc per evta. Il gonfinamentoe ecordutdponrearliadaeearopposedneacampariaturacallanaglidn Lzacontendutaetoropandmonimmoratelamaserdeprain la ttpancitefturgicais2eeivtrlztptizigua pos esseraltremompmaggiorlnesswoyce potere erosirsiconlagroupoaovioedapalerlaumfleenoaseceassi matianelesaceleproetcedar4eedadergalryaspixtoresavepri i aire Aciaddalsoçolenapeetakinto terrntsfrmaiedomo è presenpeone ramsulii canzadi notŕecoper ololicu toeommemo snego e vanoslaoscussn raata ptttdtrdi ant mohagpapóvocaealgımpolscacciqsaa5a otomuhna

LEGGI ANCHE  Bassotto Arlecchino Pro E Contro Del Bassotto Maculato

Cause dell’otoematoma del cane

L’otoematoma del cane è una condizione comune caratterizzata da un’accumulazione di liquido edematoso nello spazio che circonda l’orecchio. L’aumento di liquido causa gonfiore, dolore e arrossamento. Di solito non ci sono complicazioni connesse all’otoematoma, tuttavia i cani con questa condizione tendono a mordere o strofinare le loro orecchie con le zampe arrivando fino al punto di causare sanguinamento.

L’otoematoma può essere causato da un trauma diretto ad una o entrambe le orecchie (ad esempio un pugno ricevuto durante la lotta) oppure può insorgere senza che vi siano cause evidenti. Le cause più comuni includono:

  • Traumi diretti all’orecchio durante la pulizia del padiglione auricolare con attrezzi inadeguati quali pinzette, cotone idrofilo o batuffoli di cotone non sterili.
  • Irritazioni da insetti come api e vespe.
  • Infezioni batteriche dell’orecchio.
  • Presenza nel padiglione auricolare di corpi estranei come vegetali lunghi e fragili come semi d’erba o artropodi come acari e zanzare al di fuori delle dimensioni normalmente tollerate per l’organismo canino.
  • Altri fattori predisponenti possono includere le allergie stagionali pruriginose dovute alla pulci ed allergeni ambientali.

Sintomi dell’otoematoma del cane

L’otoematoma del cane è una condizione in cui si forma una sacchetta di liquido ai margini dell’orecchio dei cani. Si tratta di una condizione non cancerosa che non è facilmente diagnosticabile dall’interno. Di solito, se la condizione non viene trattata in modo appropriato dal veterinario, può portare a complicazioni come l’infezione o la perdita dell’udito. La conoscenza dei sintomi e delle cause può aiutare il proprietario a identificare un otoematoma ed è importante che si vada immediatamente dal veterinario per test e trattamento.

I sintomi più comuni associati all’otoematoma del cane sono:

  • Un rigonfiamento morbido al margine del padiglione auricolare
  • Lieve gonfiore intorno all’orecchio
  • Irritazione, sensibilità o prurito all’interno dell’orecchio
  • Movimento anormale quando il cane muove le sue orecchie
  • Perdita staccante precoce da parte del canale uditivo esterno
  • Ematoma sulla cute del padiglione auricolare

Alcune razze di taglia grande o piccola hanno maggiori probabilità di sviluppare l’otoematoma, ma tutti i cani possono essere colpiti da questa condizione. Se si notano questi sintomi nella propria andatura animalista domestica, è necessario recarsi immediatamente dal veterinario per un controllo e ulteriori indagini cliniche. Il veterinario controllerà le aree interessate con precisione e potrebbe prescrivere farmaci antinfiammatori o altri farmaci per ridurre al minimo il disagio causato dalla condizione e ridurre il rischio di complicazioni future.

Diagnosi dell’otoematoma del cane

L’otoematoma del cane è una condizione di salute comune nei cani che può essere fastidiosa e debilitante. Anche conosciuto come otite esterna, l’otoematoma è un accumulo di liquido nella pelle dietro l’orecchio di un cane dovuto alla rottura di un capillare. Si presenta come piccole cisti dolorose che possono causare problemi a lungo termine se non trattate rapidamente.

LEGGI ANCHE  Radice Di Erica per Cani Benefici Usi Specifici Ed Effetti Collaterali

Per poter diagnosticare un otoematoma del cane, il veterinario sarà in grado di riconoscerlo dall’aspetto e affermerà il punto in cui si trovano le sottopelle lumpy. Il cappotto può essere tagliato o indurito nell’area interessata. Potrebbe essere necessario fare radiografie per determinare la posizione della lesione ed evitare lesioni ai tessuti adiacenti durante l’intervento chirurgico se necessario. La palpazione della zona potrebbe provocare dolore al cane, anche se questo è abbastanza comune con condizioni come questa.

Il veterinario prescriverà farmaci antidolorifici al cane prima del trattamento per alleviarne il dolore e poiché le infezioni possono essere associate a cisti come quella dell’otoematoma, è importante assicurarsi che nel liquido contenuto non vi siano batteri o funghi presenti per evitare complicazioni più serie oltre all’infezione stessa durante il trattamento!

Trattamento dell’otoematoma del cane

L’otoematoma (noto anche come ematoma auricolare) è una patologia comune nei cani, che in genere si presenta come un rigonfiamento doloroso appena sotto la superficie dell’orecchio del cane. Di solito si verifica quando il cane urta o graffia l’orecchio con forza, ma può anche essere causato da malattie dell’orecchio interne e allergie. Se il tuo cane ha un otoematoma, è importante che tu lo porti dal veterinario per diagnosi e trattamento e impari a utilizzare adeguati metodi di prevenzione per impedire che il problema si ripresenti.

I sintomi di un otoematoma sono facili da riconoscere perché l’area interessata comprende tipicamente un gonfiore doloroso sul padiglione auricolare che può essere bluastro/violacea se intorno all’infezione c’è edema. Il cane può essere inoltre incline a grattarsi eccessivamente la zona intorno all’orecchio interessato, starnutire più del solito, aver difficoltà nella modulazione vocale (specialmente nell abbaiamento), stare nervoso o tirar indietro la testa come segno di disagio.

Il trattamento per l’otoematoma deve essere effettuato da un veterinario poiché sono diverse le opzioni a disposizione in base alla gravità del problema e alla taglia del cane coinvolto. I medici generalmente optano per mezzi meno invasivi come:

  • Alcuni farmaci topici – quali cortisonici o creme antinfiammatorie;
  • Massaggio terapeutico con unguenti specifici;
  • INJECTION THERAPY;
  • Ma quando non vengono registrati risultati entro breve tempo può rendersi necessario praticare agli animaletti affetti anestesia generale ed effettuare l’aspirazione cistica endoscopica evitando al tempo stesso di rimuovere i tessuti lesionati;
  • Oppure procedere ad un’operazione chirurgica volta al Taglio della Cartilagine Auricolare per svuotare ematoma permanentemente e ripristinare così la normale forma anatomica dell’orecchio del nostro fedele amico a 4 zampe.

Prevenzione dell’otoematoma del cane

L’otoematoma è una comune condizione di salute del cane che viene spesso chiamata “orecchie a camice”. Si presenta come un gonfiore doloroso o infiammazione della pelle dell’orecchio che può essere causata da vari fattori, tra cui le allergie, la pulizia incoretta dell’orecchio del cane o trauma diretto. Se non trattata tempestivamente, può portare a complicazioni più gravi come l’infezione.

LEGGI ANCHE  Perché Il Mio Cane Mi Lecca Le Gambe? 7 Motivi E 7 Consigli

La prevenzione è la migliore cura quando si tratta di otoematoma nel cane e ci sono alcuni modi per farlo:

  1. Assicurati che le tue estremità siano tagliate e pulite regolarmente in modo da evitare la formazione di batteri e funghi che possono portare all’otoematoma.
  2. Controlla sempre l’interno delle orecchie del tuo amico a quattro zampe per verificare eventuali irritazioni, rossori o infezioni nascenti. Se segnali il ​​problema presto, potrai trattarlo prima che si sviluppino intolleranze più gravi.
  3. Usa soluzioni detergenti specifiche per canidi raccomandate dagli specialisti veterani privati ​​prima di pulire le orecchie del tuo animale domestico.
  4. Evita selezionandomela i prodotti agricoli presso il lavaggio auto per animal domestiche possono contenere ingrediente chimici aggressivie contribuire a causare irritazione e gonfiore alle orecchie della tua razza in particolare.
  5. Se ha qualche problema agli occhi come congiuntivite, applica anche un olio ocularia adatto al tuo animale domestico prima possibile in modod i prevenirl trasmissione di batterie attraverso il contatto con le sue squame vicino alle sue estremità inhalato da detti liquidu universalment.

Conclusione

Un otoematoma del cane è una condizione molto dolorosa che può essere difficile da trattare se non trattata immediatamente. Se si sospetta che il proprio cane possa avere un otoematoma, è importante portarlo immediatamente al veterinario affinché venga effettuato un esame approfondito.

I trattamenti più comuni per il rimedio sono:

  • L’utilizzo di farmaci anti-infiammatori.
  • L’ago aspirante.
  • La chirurgia.

Sebbene non tutti i casi richiedano un intervento chirurgico, in molti casi il veterinario consiglierà questa procedura. La diagnosi precoce e tempestiva del problema può prevenire ulteriori complicanze e garantire ai nostri amici a quattro zampe un recupero veloce senza ulteriori problemi di salute.

Frequently Asked Questions

Domanda 1: Quali sono le cause più comuni di otoematoma nel cane?

Risposta 1: Le cause più comuni di otoematoma nel cane sono l’esposizione a forti suoni, l’infezione dell’orecchio o danni all’orecchio causati da corpi estranei o da trauma diretto.

Domanda 2: Quali sono i sintomi più comuni di otoematoma nel cane?

Risposta 2: I sintomi più comuni di otoematoma nel cane sono prurito, gonfiore e arrossamento dell’orecchio, perdita di liquido dall’orecchio, perdita dell’udito e rifiuto di sfregare l’orecchio contro una superficie.

Domanda 3: Qual è la cura più comune per l’otoematoma nel cane?

Risposta 3: La cura più comune per l’otoematoma nel cane consiste nella rimozione chirurgica del liquido in eccesso, seguita da una medicazione topica o da un trattamento medico. In alcuni casi, può essere necessario un intervento chirurgico di sutura, in modo da ridurre il rischio di recidiva.

Simona Nicoletti